Sei nella sezione Italia -> categoria: Cronaca       
Stazzi: Ergastolo per 'l'angelo della morte'

Autore:Teresa.Corrado
Data: 01/04/2014
Stazzi: Ergastolo per 'l'angelo della morte'

Angelo Stazzi, soprannominato 'l'Angelo della morte' e' stato condannato all'ergastolo. A leggere la sentenza i giudici della Corte d'Assise di Roma, che hanno accolto la richiesta del pubblico ministero, della procura di Tivoli, Gabriella Fazi.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 27/03/2014
 Messina Denaro; ecco il nuovo identikit

L'ultimo capo di Cosa nostra, Matteo Messina Denaro, 52 anni, ha un volto nuovo. Ad informare gli inquirenti della trasformazione fisica del boss, ricercato dal 1993, da quando si e' reso latitante, un confidente delle forze dell'ordine, che ha avuto contatti recenti con il boss.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 19/03/2014
Don Giuseppe Diana, un sacrificio non vano

19 marzo del 1994, alle prime ore del mattino, 7.20, don Giuseppe Diana, parroco della chiesa di San Nicola di Bari a Casal di Principe, viene ucciso, prima di celebrare la Santa Messa.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 12/03/2014
Condannato a 22 anni l'assassino di Fabiana Luzzi

E' stato condannato a 22 anni di prigione, il massimo della pena previsto in questi casi, Davide Morrone, il giovane diciottenne che nel maggio dell'anno scorso, uccise Fabiana Luzzi di soli 16 anni, bruciandola ancora viva.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 10/03/2014
Omicidi di Lecco, torna il padre dall'Albania

E' tornato nella tarda serata di ieri in Italia dopo aver ricevuto la notizia della morte delle sue tre figlie, Baskim Dobrushi, operaio albanese, che in questi giorni era in Albania insieme alla sua nuova compagna.


Autore:Il Direttore e la Redazione
Data: 10/03/2014
Suicidi di Stato: onoriamo ogni giorni chi si e' ucciso a causa dello Stato Italiano VIDEO

Almeno che si ricordinole persone che nel nostro Paese si sono 'suicidate' a causa della crisi. Non sono suicidi come quelli della crisi del '29: in quel caso ricchi industriali e non solo, perdettero tutti gli averi e le conseguenze sul sistema economico globale furono terribili. I nostri morti attuali, sono morti di disperazione per non aver potuto onorare i loro impegni con la Famiglia, con i lavoratori cui non potevano più dare lo stipendio PUR DI PAGARE LO STATO. Onore a tutti loro.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 06/03/2014
Ilva di Taranto: 53 rinvii a giudizio

Richiesto il rinvio a giudizio per 50 persone e tre societa'. E' questo che emerge dall'ufficio del gip di Taranto, dove la Procura della Repubblica, dopo atti d'ufficio dovuti, denunce e inchieste ambientali sul disastro dell'Ilva, ha consegnato per l'inchiesta sul disastro ambientale causato dalle acciaierie di Taranto. Tra i nomi delle persone che dovrebbero andare a processo, figurano, oltre alla famiglia Riva, che grazie a fondi statali e altre agevolazioni ha fatto la propria fortuna, anche il governatore della Puglia Nichi Vendola.


Autore:Gaia La Pietra - Redazione Cronaca
Data: 27/02/2014
Simonetta Cesaroni: il delitto di Via Poma 23 anni dopo

L’unico dato di fatto della storia è che il pomeriggio del 7 agosto 1990 in un appartamento di via Poma a Roma Simonetta Cesaroni è stata brutalmente uccisa con 29 coltellate inflitte con un tagliacarte. Nessuno ha visto o sentito niente. Chiunque sia stato è entrato e uscito indisturbato.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 18/02/2014
Lavoratori Lsu occupano le scuole della Campania

Sciopero e occupazione dettati dalla disperazione. Sta accadendo in Campania, dove oltre 70 istituti sono stati occupati dai lavoratori LSU (Lavoratori socialmente utili). La protesta e' stata messa in atto dai lavoratori a causa del mancato rinnovo delle convenzioni tra le cooperative per cui lavorano e il Ministero dell'Istruzione.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 12/02/2014
Padre sgozza i due figli e tenta il suicidio

Il dramma e' avvenuto la sera di martedi' quando l'uomo, dipendente dell'Esselunga, in fase di separazione, ha deciso di uccidere i suoi due figli, una bambina di 8 anni e il maschietto di soli 2.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

MORTE DUE INFERMIERE, BILANCIO SALE
Da Televideo
In breve
Data:09/04/2020 13:37:39
A 28 Oggi ci è stato confermato il decesso di altre due infermiere impegnate sul campo contro il Covid a Bergamo e a Cremona.

Lo riferisce la presidente della Federazione nazionale degli infermieri (Fnopi),Barbara Mangiacavalli. Il bilancio dei decessi tra gli infermieri sale a 28.

In aumento anche i contagi.Ne registriamo tra 200 e 300 al giorno, ha sottolineato.


LOCATELLI: RIAPRIRE? RISCHIO ALTRA ONDATA
Da Televideo
In breve
Data:09/04/2020 13:37:39
Tutto quello che riguarderà la riaccensione delle attività produttive non essenziali andrà fatto con molta cautela per evitare una seconda ondata di contagi.

Così il presidente del Consiglio superiore di sanità, Locatelli.

Grande attenzione alla necessità di mantenere un'economia del Paese sostenibile,ma è prioritaria la tutela della salute.Fase 2 a livello nazionale,dice Nessun operatore sanitario avrebbe dovuto morire.

Chi assiste i malati deve avere dispositivi di protezione, ma mai avevamo vissuto uno scenario così.

Anche in fase 2 attenzione ai dipendenti delle residenze sanitarie assistenziali e visite limitate, aggiunge.

MASCHERINE, ARRESTATO IMPRENDITORE
Da Televideo
In breve
Data:09/04/2020 13:37:39
Una turbativa in un lotto della gara bandita da Consip per la fornitura di 24 milioni di mascherine chirurgiche dal valore di 15,8 mln di euro.

L'hanno scoperto le Fiamme Gialle di Roma,in un'indagine sulla gara Consip per l'acquisto e la fornitura di dispositivi di protezione individuale e di apparecchiature sanitarie per un valore complessivo di 258 mln.

La GdF di Roma,su delega dei Pm, ha arrestato un imprenditore, ora indagato per turbativa d'asta e inadempimento di contratti di pubbliche forniture.

Il Consip: indagine partita dopo nostra segnalazione.


articolo presente in Italia -> Cronaca
Autore: Inchiesta del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 09/04/2020
Indagine su Covid-19 - nel mondo si parla di diffusione attraverso l'acqua, in Italia no

Riproponiamo l'inchiesta del nostro direttore responsabile, Emilia Urso Anfuso, pubblicata la prima volta il 20 Marzo 2020, sul Covid-19 - L’OMS consiglia la massima attenzione sui servizi igienico-sanitari e sui rifiuti sanitari. Se consideriamo la condizione idrica nazionale, gli scandali che si sono succeduti nel corso degli anni, il metodo della richiesta di deroghe alla UE anche a costo di penalizzare la salute e la vita dei cittadini, possiamo dirci davvero certi che viviamo in una nazione che ci sta cautelando?


Autore: Daniel Abruzzese - Redazione Politica
Data: 09/04/2020
Manovra Cura Italia: il bastone verniciato da carota

Questa ‘epocale’ immissione di liquidità nell’economia avrà carattere di finanziamento. Certo, garantito dalla Cassa Depositi e Prestiti (ma in realtà la garanzia è sottoposta a verifica per i prestiti superiori ai 25.000 euro accordati alle imprese con fatturato inferiore ai 3,2 milioni di euro e scende fino al 70% per imprese più grandi e con più dipendenti).

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -