Sei nella sezione Italia -> categoria: Cronaca       
Governo: tra il promettere e il fare c'è di mezzo il popolo italiano

Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 30/09/2018
Governo: tra il promettere e il fare c'è di mezzo il popolo italiano

Questo elettorato, composto da gente di vario tipo, ex elettori di ogni partito, sfiduciati cronici, fuoriusciti da ideali di ogni sorta, vuole solo concretezza, carta che canta, conferme, e se ne fotte di dover ragionare su cosa sta accadendo davvero. Hanno votato perché gli è stato promesso che i migranti sarebbero stati cacciati a calci in culo. Hanno votato per la promessa elettorale di ottenere l’agognato reddito di cittadinanza. Hanno votato sulla scia di altre promesse affascinati, dai nomi inesplicabili ai più, come Flat Tax e compagnia briscola.


Autore: Fabio Miceli - Redazione Politica
Data: 26/09/2018
Droga; nomina Fontana Pres.NedMed - Ass. Coscioni: 'Passo indietro, vince cultura punizionista'

Secondo il Testo Unico sulle droghe del 1990 la relazione al parlamento, un documento che dovrebbe contribuire a valutare la normativa e le politiche in materia di stupefacenti, deve esser pubblicata entro la fine di giugno.


Autore:Redazione Politica
Data: 25/09/2018
Decreto migrazione, MSF: preoccupazione per le conseguenze sulla vita delle persone

L’organizzazione medico-umanitaria Medici Senza Frontiere (MSF) esprime profonda preoccupazione per le misure presentate oggi nel Decreto sicurezza e immigrazione, e per il drammatico impatto che rischiano di avere sulla vita e la salute di migliaia di persone oggi presenti sul territorio italiano. I


Autore:Luca de Rossi - Redazione Cronaca
Data: 24/09/2018
'Ndrangheta: arrestati diversi affiliati alla cosca Alvaro di Sinopoli

Vasta operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria  che ha portato all'arresto di diversi appartenenti alla cosca Alvaro di Sinopoli. 


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 24/09/2018
Rapina in una villa: coniugi malmenati e un orecchio tagliato alla donna

Carlo Martelli, il chirurgo di 69 anni aggredito insieme alla moglie, Niva Bazzan, nella sua villa a Lanciano (Chieti) ha raccontato al TG1 gli attimi, terribili, dell'aggressione


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 22/09/2018
Bari: aggressione ai manifestanti del corteo 'Mai con Salvini'

Un'ggressione di tipo squadrista è avvenuta nel quartiere Libertà di Bari contro un gruppo di cinque persone che stavano tornando a casa ieri sera intorno alle ore 22:00 dopo aver partecipato alla manifestazuibe antirazzista dal titolo "Mai con Salvini".


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 19/09/2018
Terremoto a Pozzuoli di magnitudo 2.5

Sono state due le scosse avvertite - alle 23:36 e pochi minuti dopo,  di magnitudo 2.5 - dalla popolazione di Pozzuoli e del territorio limitrofo, come Bagnoli e Napoli.


Autore:Luca de Rossi - Redazione Cronaca
Data: 16/09/2018
Ponte Morandi: si amplia la lista dei nomi in black list

Ora la palla rimbalza ai magistrati, sono loro infatti che devono eventualmente aggiornare il registro degli indagati, che inizialmente era composto da una lista di 20 nominativi.



Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 16/09/2018
Milano: muore un 15enne salito per gioco sul tetto di un centro commerciale

E' caduto all'interno di una condotta di aerazione nel centro commerciale Sarca, a Sesto San Giovanni (Milano). E' accaduto a un quindicenne, che si era arrampicato per gioco, insieme a  un gruppo di amici, sul tetto della struttura.


Autore:Max Murro - Redazione Cronaca
Data: 15/09/2018
Mugello: uccide il figlio di un anno al culmine di una lite con la compagna

Ha ucciso il figlio di appena un anno colpendolo con un coltello. Il terribile omicidio è accaduto a Scarperia, in provincia di Firenze, al culmine di una lite familiare.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

MORTE DUE INFERMIERE, BILANCIO SALE
Da Televideo
In breve
Data:09/04/2020 15:42:50
A 28 Oggi ci è stato confermato il decesso di altre due infermiere impegnate sul campo contro il Covid a Bergamo e a Cremona.

Lo riferisce la presidente della Federazione nazionale degli infermieri (Fnopi),Barbara Mangiacavalli. Il bilancio dei decessi tra gli infermieri sale a 28.

In aumento anche i contagi.Ne registriamo tra 200 e 300 al giorno, ha sottolineato.


LOCATELLI: RIAPRIRE? RISCHIO ALTRA ONDATA
Da Televideo
In breve
Data:09/04/2020 15:42:50
Tutto quello che riguarderà la riaccensione delle attività produttive non essenziali andrà fatto con molta cautela per evitare una seconda ondata di contagi.

Così il presidente del Consiglio superiore di sanità, Locatelli.

Grande attenzione alla necessità di mantenere un'economia del Paese sostenibile,ma è prioritaria la tutela della salute.Fase 2 a livello nazionale,dice Nessun operatore sanitario avrebbe dovuto morire.

Chi assiste i malati deve avere dispositivi di protezione, ma mai avevamo vissuto uno scenario così.

Anche in fase 2 attenzione ai dipendenti delle residenze sanitarie assistenziali e visite limitate, aggiunge.

MASCHERINE, ARRESTATO IMPRENDITORE
Da Televideo
In breve
Data:09/04/2020 15:42:50
Una turbativa in un lotto della gara bandita da Consip per la fornitura di 24 milioni di mascherine chirurgiche dal valore di 15,8 mln di euro.

L'hanno scoperto le Fiamme Gialle di Roma,in un'indagine sulla gara Consip per l'acquisto e la fornitura di dispositivi di protezione individuale e di apparecchiature sanitarie per un valore complessivo di 258 mln.

La GdF di Roma,su delega dei Pm, ha arrestato un imprenditore, ora indagato per turbativa d'asta e inadempimento di contratti di pubbliche forniture.

Il Consip: indagine partita dopo nostra segnalazione.


articolo presente in Italia -> Cronaca
Autore: Inchiesta del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 09/04/2020
Indagine su Covid-19 - nel mondo si parla di diffusione attraverso l'acqua, in Italia no

Riproponiamo l'inchiesta del nostro direttore responsabile, Emilia Urso Anfuso, pubblicata la prima volta il 20 Marzo 2020, sul Covid-19 - L’OMS consiglia la massima attenzione sui servizi igienico-sanitari e sui rifiuti sanitari. Se consideriamo la condizione idrica nazionale, gli scandali che si sono succeduti nel corso degli anni, il metodo della richiesta di deroghe alla UE anche a costo di penalizzare la salute e la vita dei cittadini, possiamo dirci davvero certi che viviamo in una nazione che ci sta cautelando?


Autore: Daniel Abruzzese - Redazione Politica
Data: 09/04/2020
Manovra Cura Italia: il bastone verniciato da carota

Questa ‘epocale’ immissione di liquidità nell’economia avrà carattere di finanziamento. Certo, garantito dalla Cassa Depositi e Prestiti (ma in realtà la garanzia è sottoposta a verifica per i prestiti superiori ai 25.000 euro accordati alle imprese con fatturato inferiore ai 3,2 milioni di euro e scende fino al 70% per imprese più grandi e con più dipendenti).

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -