Sei nella sezione Italia -> categoria: Cronaca       
L’Italia delle “Emergenze di rappresentanza”. E L’Italia degli sfollati.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 19/02/2010
L’Italia delle “Emergenze di rappresentanza”. E L’Italia degli sfollati.Quanto ci vuole per costruire un ospedale? In alcune nazioni europee, dai due ai tre anni, a seconda – ovviamente – delle dimensioni. Quanto ci vuole per costruire una struttura sportiva pubblica? A seconda della grandezza e delle attività, ma certo non più di un anno. Quanto ci vuole per costruire una scuola di medie dimensioni? Una anno? Due?

Autore:Fabrizio Federici - Redazione Cultura
Data: 18/02/2010
Elezioni Regionali: Del Comitato Guida di Civicrazia fan parte, tra gli altri, Adiconsum, LAV, Cittadinanzattiva, Greenpeace, WWF, Telefono Azzurro, Federazione Antiracket Italiana, Confindustria Servizi Innovativi, Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, Associazione Nazionale Difensori Civici Italiani e Dimensione Europea.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 15/02/2010
Dai Ragazzi di Barbiana alla Riforma GelminiDon Milani lavorò molto, affinché venisse del tutto smontata la convinzione per cui, chi è ricco ha maggiori e migliori possibilità in ogni ambito della vita, persino in quello della formazione scolastica, in cui appariva in maniera lampante come, ragazzi di famiglie meno abbienti, fossero comunque scolari di serie C rispetto ai loro coetanei ricchi.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 02/02/2010
Condono edilizio: l’Italia premia gli abusi.Se l’emendamento venisse approvato, accadrebbe un fatto grave. Coloro che a suo tempo edificarono in maniera del tutto abusiva e senza seguire alcun tipo di discriminazione fra beni ambientali, paesaggio ed anche – chiaramente – ottenimento delle varie certificazioni per la verifica della messa in sicurezza degli stabili, si ritroverebbero in un attimo in una posizione di totale dominio pur avendo operato ben oltre il limite dell’illegalità.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 26/01/2010
Antropologia del voto di scambio.Se un tempo l’eventuale eletto poteva contare solo sulla conta dei voti per farsi un’idea di quanti che avevano promesso il voto, in realtà poi avevano onorato la parola data, nei tempi attuali la diffusione di telefonini e videocamere di dimensioni ridotte ha permesso che, all’interno dei seggi, l’elettore potesse fotografare la scheda dopo aver formulato la propria scelta, così da mostrare poi al candidato la controprova del favore fatto. E ritirare la “ricompensa promessa”.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 19/01/2010
Buoni Vacanza Italia: se il Governo ti manda in “colonia”…La crisi che c’è, non c’è, è passata, torna, verrà, si ripropone con un nuovo progetto dell’attuale Governo italiano, interamente dedicato alle fasce deboli: si chiama “Buoni Vacanza Italia”, ed è stata persino costituita una Onlus per svilupparlo. L’intento del progetto e della Onlus – in accordo con i partner quali Banca Intesa S. Paolo, Confindustria, Federturismo, Assoturismo e Fitus Reti del turismo sociale, è quello di consentire alle fasce deboli, la possibilità di poter – addirittura! – andare in vacanza.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 14/01/2010
Ad antica memoria del Popolo Italiano.Il popolo, quell’enorme fardello cui bisognava proporre e promettere, è stato messo a cuccia. Ora è tempo di altre azioni. Non c’è tempo da perdere e dedicare a chi deve mettere insieme il pranzo e la cena. E se una promessa come la riduzione delle tasse in meno di qualche giorno rientra in nome ora di una “crisi” che prima nelle dichiarazioni di Governo “non c’era”, ora ecco che appare, ma solo per dire alla Popolazione che la buona notizia è appunto “niente tagli alle tasse”.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 06/01/2010
Grande Fratello 10: un bacio lesbico oscura le emergenze del Paese.Tira più spettatori di una notizia di cronaca nera. Di una vera pandemia, ammesso che un giorno ce ne arrivi davvero una seria. Di un taglio drastico alle tasse, se mai un governo qualsiasi lo facesse sul serio. Più ancor di più, della notizia di un aumento di stipendio, della cancellazione delle tasse per tutti gli impiegati, dell’assegnazione di una casa a tutti i cittadini. E ancora: molto di più, della garanzia di restituzione del Tfr a quegli impiegati che a suo tempo lo lasciarono presso l’Inps. A breve dal conto Tfr dell’Inps, verranno prelevati oltre tre miliardi. Senza alcuna garanzia concreta di restituzione.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 05/01/2010
Qualità della Vita: una voce mancante nel bilancio esistenziale.La Qualità della vita presuppone alcuni parametri. Non uguali per tutti. Ma fondamentalmente richiede che vi siano in essere almeno due cose imprescindibili: tempo per se stessi e per gli affetti e capacità economica che non strozzi prima della fine del mese. Oltre questo poi, ognuno individualmente può dichiarare quali siano i propri parametri di Qualità della vita.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 21/12/2009
Lettera aperta al Presidente del Consiglio, Silvio BerlusconiC’è chi dice che non c’è traccia del mezzo litro di sangue dichiarato a caldo dal Suo medico di fiducia. C’è chi dice che subito dopo il colpo in faccia, il Suo volto appariva immacolato. C’è chi dice che la Sua scorta non abbia compiuto in maniera corretta l’iter di protezione.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

articolo presente in Italia -> Attualita
Autore: Editoriale di Daniel Abruzzese
Data: 19/05/2020
La crisi del lowcost: la fine dell'Europa?

Al di là dell’ottimismo sbandierato da Ryanair, che vorrebbe invogliare i clienti a tornare a volare ancora prima della fine dell’estate, l’era dei voli lowcost pare volgere al termine. 


Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/05/2020

Quanti di voi conoscono i retroscena della riforma Lorenzin? Tracciati e documentai tutto nel mio libro inchiesta. Pecorelli, l’allora presidente AIFA, volò negli USA con la Ministro Lorenzin, per prendere questo importante incarico, assegnatoci direttamente dagli Stati Uniti: ciò conferma ciò che faccio emergere da anni, e che in pochi capiscono ancora. Le decisioni, in special modo quelle importanti, su economia, fisco, sanità, banche, sicurezza, nel sistema politico ed economico internazionale moderno, non sono prese internamente alle singole nazioni. Esistono trattati, accordi, strategie.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -