Sei nella sezione Italia -> categoria: Cronaca       
Terni: neonato abbandonato dentro a un sacchetto. Morto

Autore:Carola De Blasi - Redazione Cronaca
Data: 03/08/2018
Terni: neonato abbandonato dentro a un sacchetto. Morto

E' stata una signora che era andata a fare la spesa nel supermercato Eurospin di Piazzale Eroi dellìAria, a Terni, a trovare - intorno alle 20:15 di ieri - il sacchetto di plastica, a ridosso di in una siepe del parcheggio: dentro, il corpicino senza vita di un bambino appena nato.



Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 02/08/2018
Frosinone: lite tra padre e figlio finisce in tragedia. Morto il padre 68enne

Una terribile lite tra padre e figlio è finita in tragedia: il figlio accoltella il padre, che muore. I due erano armati di coltello durante la lite, e anche il figlio ha riportato gravi lesioni da arma da taglio.


Autore:Carola De Blasi - Redazione Cronaca
Data: 30/07/2018
Kaos, il cane-eroe di Amatrice è stato ucciso col veleno

Fabiano Ettorre, l'addestratore proprietario di Kaos piange: "Non ho parole, non riesco a comprendere un atto così orribile"


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 26/07/2018
Prato: sacerdote sorpreso in auto con una bimba di 10 anni. Arrestato

Si chiama Don Glaentzer, era il parroco di una chiesa della diocesi di Firenze, anche se non appartiene  al clero fiorentino, ed è stato arrestato con un'accusa molto pesante: violenza sessuale aggravata ai danni di una bimba di 10 anni.


Autore:Emilia Urso Anfuso - Redazione Cronaca
Data: 21/07/2018
Roma, GRA: autogru prende fuoco all'altezza di Casal del Marmo

Grande Raccordo Anulare: un autogru ha preso fuoco all'altezza di Casal del Marmo in direzione Fiumicino.


Autore:Carola De Blasi - Redazione Cronaca
Data: 17/07/2018
Tragedia nel pisano: una giovane muore per reazione allergica alimentare

La donna era consapevole dei suoi problemi di allergia, tanto che nella borsa aveva sempre con se i medicinali da assumere in caso di reazioni allergiche.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 08/07/2018
Paterno (Potenza): investe il marito e lo uccide

Protagonista di questa storia, Maria Pia Vertuccio, 40 anni, che ha investito con la sua auto il marito, Claudio Bitetti. Il fatto è accaduto a Paterno, in provincia di Potenza.


Autore: Marco Parotti - Redazione Cronaca
Data: 05/07/2018
ANSO: 'Vigliacco e ignobile l'attacco alla testata online Tp24.it'

Marco Giovannelli, presidente di ANSO, porta il sostegno di tutte le testate associate dopo le pesanti minacce che sono arrivate via facebook al quotidiano siciliano online da parte di noti pregiudicati che hanno intimato alla redazione di oscurare un articolo.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 30/06/2018
Trento: attraversa un baratro camminando su una fune, precipita e muore

Le cause del terribile  incidente sono ancora da chiarire, ma sembra che il dispositivo di sicurezza si sia sganciato. Sul posto è intervenuta anche l'eliambulanza e una squadra di soccorso alpino, ma inutilmente.


Autore:Angela Urso - Redazione Politica
Data: 27/06/2018
Lifeline: la nave attraccherà a Malta, l'Italia accoglierà parte dei migranti

Italia, Malta, Francia e Portogallo, hanno alla fine confermato di essere disposti ad accogliere una parte dei migranti che sono stati salvati dalla nave Lifeline.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

MORTE DUE INFERMIERE, BILANCIO SALE
Da Televideo
In breve
Data:09/04/2020 13:47:54
A 28 Oggi ci è stato confermato il decesso di altre due infermiere impegnate sul campo contro il Covid a Bergamo e a Cremona.

Lo riferisce la presidente della Federazione nazionale degli infermieri (Fnopi),Barbara Mangiacavalli. Il bilancio dei decessi tra gli infermieri sale a 28.

In aumento anche i contagi.Ne registriamo tra 200 e 300 al giorno, ha sottolineato.


LOCATELLI: RIAPRIRE? RISCHIO ALTRA ONDATA
Da Televideo
In breve
Data:09/04/2020 13:47:54
Tutto quello che riguarderà la riaccensione delle attività produttive non essenziali andrà fatto con molta cautela per evitare una seconda ondata di contagi.

Così il presidente del Consiglio superiore di sanità, Locatelli.

Grande attenzione alla necessità di mantenere un'economia del Paese sostenibile,ma è prioritaria la tutela della salute.Fase 2 a livello nazionale,dice Nessun operatore sanitario avrebbe dovuto morire.

Chi assiste i malati deve avere dispositivi di protezione, ma mai avevamo vissuto uno scenario così.

Anche in fase 2 attenzione ai dipendenti delle residenze sanitarie assistenziali e visite limitate, aggiunge.

MASCHERINE, ARRESTATO IMPRENDITORE
Da Televideo
In breve
Data:09/04/2020 13:47:54
Una turbativa in un lotto della gara bandita da Consip per la fornitura di 24 milioni di mascherine chirurgiche dal valore di 15,8 mln di euro.

L'hanno scoperto le Fiamme Gialle di Roma,in un'indagine sulla gara Consip per l'acquisto e la fornitura di dispositivi di protezione individuale e di apparecchiature sanitarie per un valore complessivo di 258 mln.

La GdF di Roma,su delega dei Pm, ha arrestato un imprenditore, ora indagato per turbativa d'asta e inadempimento di contratti di pubbliche forniture.

Il Consip: indagine partita dopo nostra segnalazione.


articolo presente in Italia -> Cronaca
Autore: Inchiesta del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 09/04/2020
Indagine su Covid-19 - nel mondo si parla di diffusione attraverso l'acqua, in Italia no

Riproponiamo l'inchiesta del nostro direttore responsabile, Emilia Urso Anfuso, pubblicata la prima volta il 20 Marzo 2020, sul Covid-19 - L’OMS consiglia la massima attenzione sui servizi igienico-sanitari e sui rifiuti sanitari. Se consideriamo la condizione idrica nazionale, gli scandali che si sono succeduti nel corso degli anni, il metodo della richiesta di deroghe alla UE anche a costo di penalizzare la salute e la vita dei cittadini, possiamo dirci davvero certi che viviamo in una nazione che ci sta cautelando?


Autore: Daniel Abruzzese - Redazione Politica
Data: 09/04/2020
Manovra Cura Italia: il bastone verniciato da carota

Questa ‘epocale’ immissione di liquidità nell’economia avrà carattere di finanziamento. Certo, garantito dalla Cassa Depositi e Prestiti (ma in realtà la garanzia è sottoposta a verifica per i prestiti superiori ai 25.000 euro accordati alle imprese con fatturato inferiore ai 3,2 milioni di euro e scende fino al 70% per imprese più grandi e con più dipendenti).

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -