Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Libia: il governo di Tripoli proclama lo stato di emergenza

Autore:Luca De Rossi
Data: 03/09/2018 06:58:53
Libia: il governo di Tripoli proclama lo stato di emergenza

Tripoli è in stato di emergenza. La capitale è sotto scacco dopo una settimana di violenti combattimenti e dopo l'avanzata - terribile - di una milizia ribelle che non sembra avere alcuna intenzione di bloccarsi.


Autore:Redazione Esteri
Data: 02/09/2018 06:57:32
Etiopia meridionale: circa 1 milione di sfollati hanno bisognoso con urgenza di aiuti umanitari

A seguito di nuove violenze inter-comunitarie più di 900.000 persone sono state costrette a fuggire lungo il confine tra Gedeo e West Guji, due aree rispettivamente nelle regioni del SNNP (Southern Nations and Nationalities People’s) e dell’Oromiya, nel sud dell’Etiopia


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 07/09/2018 06:49:39
Yemen: Save the Children approva il nuovo rapporto delle NU sulla violazione dei diritti

Save the Children accoglie con favore il nuovo rapporto delle Nazioni Unite sulla violazione dei diritti in Yemen con la condanna delle parti in conflitto per il completo e assoluto disprezzo della vita dei civili.


Autore:Redazione Esteri
Data: 24/08/2018 06:26:59
Rohingya: aumenta il numero dei bimbi rimasti orfani

Un bambino Rohingya su due fuggito in Bangladesh senza i genitori è rimasto orfano a causa delle brutali violenze. Lo afferma una nuova ricerca di Save the Children in occasione del primo anniversario dalla crisi il prossimo 25 agosto.


Autore:Redazione Esteri
Data: 22/08/2018 06:33:36
Bosnia: respingimenti, violenze e pessime condizioni umanitarie

In Bosnia-Erzegovina si profila una crisi se non verrà avviata una risposta umanitaria coordinata prima che le temperature inizino a diminuire. Attualmente più di 4000 migranti e rifugiati stanno trovando rifugio in campi informali e abitazioni occupate lungo il confine della Bosnia con la Croazia.


Autore:Redazione Esteri
Data: 23/08/2018 06:28:43
Ebola in Nord Kivu: MSF apre centro di trattamento a Mangina

Come ulteriore passo nella risposta all’epidemia di Ebola in corso in Nord Kivu, nella Repubblica Democratica del Congo (RDC), Medici Senza Frontiere (MSF) ha aperto un Centro di trattamento Ebola a Mangina, piccola cittadina considerata l’epicentro dell’epidemia. 


Autore:Fernando Molina - Redazione Esteri
Data: 16/08/2018 06:16:15
Bolivia: foglie di Coca a domicilio. Il nuovo business

Quando il bisogno è prioritario, l'ingegnosità si acuisce. Una compagnia di Santa Cruz ha creato un servizio di consegna di giorno e notte di coca a casa, al fine di sfruttare commercialmente l'abitudine di masticare questa foglia.


Autore:Redazione Esteri
Data: 11/08/2018 07:13:11
Rakhine settentrionale: organizzazioni umanitarie indipendenti ancora bloccate

Le organizzazioni umanitarie indipendenti sono ancora fortemente ostacolate nell’accedere alle comunità vulnerabili del Rakhine settentrionale e questo solleva gravi preoccupazioni sui bisogni medici e umanitari che non vengono affrontati.


Autore:Redazione Esteri
Data: 10/08/2018 06:59:46
Ebola: nuova epidemia nella Repubblica Democratica del Congo

Il 1° agosto è stata dichiarata la decima epidemia di Ebola nella Repubblica Democratica del Congo (RDC), provincia del Nord Kivu, nella parte nord-orientale del paese. Finora le autorità sanitarie hanno già segnalato 74 casi e 34 decessi.



Autore:Redazione Esteri
Data: 03/08/2018 06:41:33
Nave Aquarius torna nel Mediterraneo: assistenza umanitaria in mare disperatamente necessaria

La nave di soccorso Aquarius, gestita in collaborazione da SOS MEDITERRANEE e Medici Senza Frontiere (MSF), salpa oggi da Marsiglia dopo uno scalo prolungato in porto. Tornerà nel Mediterraneo centrale per continuare a offrire assistenza alle persone che rischiano la vita nella traversata del mare

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

LIBIA, SEQUESTRATO PESCHERECCIO ITALIANO
Da Televideo
In breve
Data:23/07/2019 10:34:02
Il peschereccio italiano 'Tramontana' è stato sequestrato da una motovedetta libica nel golfo della Sirte.

Lo annuncia una nota della Farnesina.

Il ministro degli Esteri Moavero,sottolinea la nota, ha dato istruzioni all'ambasciatore d'Italia Buccino di adoperarsi prontamente con la massima efficacia al fine del corretto trattamento e di un rapido rilascio dei membri dell'equipaggio e dell'imbarcazione, costretta a dirigersi verso il porto di Misurata.

Per la Farnesina non ancora chiare le ragioni del sequestro.


JOHNSON GUIDA TORIES NUOVO PREMIER GB
Da Televideo
In breve
Data:23/07/2019 10:34:02
A E Boris Johnson è il nuovo leader del partito conservatore britannico e quindi il nuovo premier britannico.Si è imposto nel ballottaggio con il ministro degli Esteri Jeremy Hunt.

Johnson s'insedierà domani a Downing Street, al posto della dimissionaria Theresa May.

Paladino della Brexit, 55 anni,ex ministro degli Esteri e già sindaco di Londra, dopo il voto Johnson ha dichiarato i suoi obiettivi: Attuare la Brexit, unire il Paese, sconfiggere Corbyn.

E assicura: Fuori dall'Ue il 31 ottobre

SPAGNA, SANCHEZ PERDE PRIMO VOTO DI FIDUCIA
Da Televideo
In breve
Data:23/07/2019 10:34:03
Il premier spagnolo Sanchez non ha passato il primo voto di fiducia.

Il leader socialista ha ottenuto 124 voti a favore e 170 contrari, mentre gli astenuti sono stati 52.

Giovedì è programmato un nuovo voto: a Sanchez basterà la maggioranza semplice per essere incaricato premier.

La sinistra radicale di Podemos si è astenuta. Un gesto per facilitare i negoziati, spiega la portavoce, lasciando aperto uno spiraglio per trovare un accordo per la formazione di un governo di coalizione.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 21/07/2019 14:10:01

Dove inizia la coerenza, e dove finisce? Basta una telefonata ai servizi sociali per rovinare tre vite. Basta non fare una telefonata ai servizi social per far morire i bambini, massacrati di botte, sbattuti contro i muri di gomma di un sistema istituzionale, quello che dovrebbe cautelare le famiglie, i minori, i deboli, che in alcuni casi sembra aderire piuttosto a un compromesso, a una devianza, a un errore procedurale.


Autore: Redazione Cultura
Data: 17/07/2019 08:56:15
E' morto Andrea Camilleri

La ASL Roma 1 comunica con profondo cordoglio che alle ore 08.20 del 17 luglio 2019 presso l’Ospedale Santo Spirito è deceduto lo scrittore Andrea Camilleri. 

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -