Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Amsterdam: scarpe realizzate con le gomme da masticare recuperate

Autore:Susana Molina - Redazione Esteri
Data: 26/07/2018 06:36:57
Amsterdam: scarpe realizzate con le gomme da masticare recuperate

Se si cammina in città, utilizzando delle scarpe con una suola di gomma, probabilmente avrete avuto necessità inderogabile di trovare un pavimento di tessuto o un vecchio bigliettino da farlo aderire alla suola, in modo da non finire sul pavimento. 


Autore:Carola De Blasi - Redazione Esteri
Data: 24/07/2018 18:47:23
Grecia: Atene in fiamme. 70 morti e centinaia di feriti

Roghi spaventosi sulla costa orientale dell'Attica. Fino ad ora le vittime sono 70 - alcuni di essi sono bambini - e i feriti circa 600, molti in gravi condizioni. 


Autore:Matteo Gavioli - Redazione Esteri
Data: 24/07/2018 06:55:19
Sostenibilità: 130mila alberi saranno piantati in Nicaragua

Cambiamenti climatici e sviluppo sostenibilela sfida più grande del futuro. Per la costruzione di un domani migliore ogni contributo, per quanto piccolo, ha un inestimabile valore. Ma se l’impegno dei singoli è fondamentale, ancor più lo è quello richiesto alle organizzazioni e alle grandi aziende che hanno il dovere di mettersi in gioco per il bene collettivo. 


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 22/07/2018 06:47:35
Open Arms: denuncia per omissione di soccorso alla Libia e accuse all'Italia

Tutti i membri dell'equipaggio della Open Arms, tra cui compare anche il giocatore Nba Marc Gasol, hanno firmato l'atto.


Autore:Redazione Esteri
Data: 23/07/2018 06:39:42
Ciad: picco di malnutrizione all’ospedale di Am Timan

In Ciad orientale, nella regione di Salamat, è in corso una crisi nutrizionale. Nel solo mese di maggio 325 bambini malnutriti sono stati ricoverati presso il centro nutrizionale dell’ospedale di Am Timan, supportato da Medici Senza Frontiere 


Autore:Redazione Esteri
Data: 14/07/2018 06:21:52
Siria: urge accesso umanitario per decine di migliaia di famiglie sfollate  a Quneitra

Save the Children chiede il cessate al fuoco immediato e l’accesso umanitario urgente per i bambini sfollati a causa dei combattimenti di Dera’a nel sudest della Siria. Decine di migliaia di civili sono sfollati a Quneitra al confine con le alture del Golan o nell’area occidentale di Dera’a sotto il sole cocente.    


Autore:Redazione Esteri
Data: 10/07/2018 06:36:25
Mosul: Un anno dopo la battaglia il 70% delle strutture sanitarie è ancora fuori uso

Un anno dopo la fine della battaglia di Mosul tra il gruppo dello Stato Islamico e le forze militari irachene, il sistema sanitario è ancora al collasso e a fatica riesce a far fronte al ritorno in città di migliaia di persone. Lo dichiara Medici Senza Frontiere (MSF).


Autore:Luca de Rossi - Redazione Esteri
Data: 08/07/2018 19:37:04
Thailandia: in salvo quattro dei 12 ragazzi

Quattro dei ragazzi sono stati portati in salvo. Due di essi intorno alle 14:00 ore italiane, gli altri due nel primo pomeriggio.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 07/07/2018 07:07:13
Thailandia: una lettera dell'allenatore che si scusa coi genitori

Si è voluto scusare coi genitori dei 12 ragazzi thailandesi rimasti intrappolati nella grotta, l'allenatore di calcio 25enne, che ha inviato una lettera attraverso i sub che continuano a fare la spola tra la cava e la terra.


Autore:Francesco Bergamo - Redazione Esteri
Data: 07/07/2018 06:43:40
La Svezia si prepara alla guerra?

Il governo svedese tramite la sua agenzia MSB (Swedish Civil Contingencies Agency) dal mese di maggio u.s. ha iniziato a distribuire l'"Om krisen eller kriget kommer" (Se la crisi o la guerra arriva) a 4,8 ML di famiglie. Per far fronte ad un imminente problema, secondo alcuni, più per retaggio culturale secondo la nostra testata.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

HUTHI MINACCIANO NUOVI ATTACCHI IMPIANTI RIAD
Da Televideo
In breve
Data:16/09/2019 07:58:26
Gli insorti yemeniti huthi, considerati vicini all'Iran che hanno rivendicato gli attacchi alle installazioni petrolifere saudite sabato scorso, avvertono le compagnie petrolifere straniere e i loro dipendenti di stare lontani dalle raffinerie di Abqaiq e Khurais.

Questi obiettivi,si legge nel comunicato firmato dal generale Yahya Saria, portavoce delle forze huthi, sono ancora nel nostro mirino...possiamo colpire questi e altri obiettivi sauditi quando vogliamo.Così la tv Al Masirah, che trasmette da Beirut.


FOTO USA:ATTACCHI RIAD DA IRAN O IRAQ
Da Televideo
In breve
Data:16/09/2019 07:58:26
Gli impianti petroliferi sauditi potrebbero essere stati colpiti da una combinazione di numerosi droni e missili da crociera:lo hanno riferito dirigenti Usa in un briefing con i giornalisti.

In tal caso il livello dell'obiettivo,la precisione e la sofisticatezza dell'attacco supererebbero la capacità dei ribelli yemeniti huthi.

Lo scrive il New York Times.

E le foto satellitari diffuse dagli Usa dimostrerebbero che i raid sarebbero partiti da Iran o Iraq e non dallo Yemen,come rivendicato dagli huthi.


TRUMP PRONTO REAGIRE ATTACCHI CONTRO RIAD
Da Televideo
In breve
Data:16/09/2019 07:58:27
A A Gli Stati Uniti sono pronti a reagire agli attacchi contro Riad.

Così Trump su Twitter, dopo i raid con droni o missili a 2 maxiraffinerie saudite.

Trump ha anche autorizzato l'uso delle risorse petrolifere strategiche Usa.

Botta e risposta tra Washington e Teheran: gli Usa accusano dei raid l'Iran, che replica: accuse infondate e insensate.

Non molto responsabile dare colpe senza prove definitive e in assenza di indagine conclusiva, ammonisce Pechino augurandosi che Usa e Iran possano esercitare la moderazione e difendere la pace e la stabilita nel Medioriente.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/09/2019 09:26:06
Italiani: un popolo di ignoranti che ha permesso il crollo del sistema paese

Non è un caso se nelle nazioni orientali si scenda in piazza già solo per una proposta di legge che, qualora venisse ratificata, porterebbe a un diverso assetto del sistema politico e sociale. Le manifestazioni che, dallo scorso aprile, incendiano le strade di Hong Kong sono una prova concreta di come altrove le cose vadano in maniera diversa rispetto all’Italia. La gente comprende cosa accade e reagisce di conseguenza. Non ci stanno a farsi trattare da pecore perché pecore non sono.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 30/08/2019 13:26:08

A molti la svolta salviniana non è andata giù. Alcuni hanno pensato a un’insolazione, beccata magari durante la giornata al Papeete con tanto di cubiste e qualche drink estivo. Insomma, chi pensava di potersene stare in panciolle almeno fino a settembre, si è beccato una sonora fregatura.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -