Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Ladri di tempo

Autore:Hector Llanos Mart?nez - Redazione Attualita'
Data: 30/05/2018
Ladri di tempo

Senza quasi rendercene conto, siamo diventati nostri agenti di viaggio e cassieri del nostro supermercato e del nostro sportello bancario


Autore:Redazione Esteri
Data: 27/05/2018
Libia: decine di rifugiati e migranti feriti nel tentativo di fuggire da terribili condizioni di pri

I sopravvissuti, in gran parte adolescenti provenienti da Eritrea, Etiopia e Somalia che cercavano di raggiungere l’Europa per chiedere asilo, hanno raccontato di essere finiti nelle maglie di trafficanti che li avevano venduti più volte tra Bani Walid e Nesma.


Autore:Redazione Esteri
Data: 23/05/2018
Yemen: bombardamenti e costi dei trasporti impediscono di accedere alle cure mediche

Nel nord-ovest dello Yemen, dove da circa sei mesi la Coalizione internazionale guidata dall'Arabia Saudita e dagli Emirati Arabi Uniti ha intensificato gli attacchi aerei contro gli Houthi, la popolazione civile è più esposta che mai al conflitto


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Esteri
Data: 15/05/2018
Gaza: 61 vittime - tra cui una neonata - negli scontri per l'apertura dell'ambasciata USA

Terribile il bilancio degli scontri a Gaza in concomitanza con l'inaugurazione della nuova ambasciata USA a Gerusalemme: 61 le vittime accertate, tutti palestinesi uccisi durante la rivolta contro l'esercito israeliano. Tra le vittime, anche una neonata di otto mesi, Leila al-Ghandour, morta a causa dell'inalazione di gas lacrimogeni.


Autore:Max Murro - Redazione Esteri
Data: 15/05/2018
Brasile, San Paolo: mamma poliziotta uccide un rapinatore. Premiata dal governatore

Una rapina che accade proprio davanti alla scuola dei figli, scuola Ferreira Master di Suzano, lei che non si perde d'animo, caccia fuori la pistola di ordinanza e ferisce a morte il malvivente. Il giorno seguente, il governatore la premia per il suo coraggio.


Autore:Ivano Maiorella - Redazione Esteri
Data: 13/05/2018
Vivicittà: Run For Palestine - 14 Maggio 2018

La corsa di Vivicittà continua in Libano, con il suo messaggio di solidarietà promosso da Uisp, Terre des Hommes e Fondazione Kanafani: lunedì 14 maggio appuntamento nello stadio Rafik Hariri di Sidone, 40 km a sud di Beirut, con 160 bambini e bambine di 8-15 anni, dei campi profughi palestinesi. 


Autore:Redazione Esteri
Data: 08/05/2018
India: combattere la malnutrizione con le comunità locali

Nel Jharkhand, uno stato indiano conosciuto per le sue diverse comunità tribali, il numero di persone malnutrite è costantemente superiore alla media nazionale.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 06/05/2018
India: ragazza di 16 anni stuprata da quattro giovani e arsa viva

E' l'ennesimo episodio sconcertante avvenuto in India, dove quattro giovani ubriachi hanno sequestrato una ragazza, portandola via da casa mentre i genitori partecipavano a un matrimonio, e l'hanno violentata a turno.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 05/05/2018
Hawaii: sisma di magnitudo 6.9

L'area di Hawaii Volcanoes National Park, a causa delle frane provocate dal terremoto lungo i sentieri, è stata evacuata e sono anche stati chiusi i campus dell'Università delle Hawaii, oltre alla zona residenziale nei dintorni di Pahoa.


Autore:Redazione Esteri
Data: 04/05/2018
 Somalia: quasi mezzo milione di persone colpite dall’alluvione

Sono 427.000 le persone colpite dall’alluvione in Somalia: di queste 175.000 persone già sfollate l’anno scorso a causa della siccità e della fame sono state costrette dai catastrofici allagamenti a spostarsi nuovamente, divenendo ancora più vulnerabili alla malnutrizione e a malattie quali diarrea acuta e colera. 

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

TRUMP,PIANO DI PACE E' CON DUE STATI M.O.
Da Televideo
In breve
Data:28/01/2020 12:52:57
Una soluzione realistica a due Stati, Israele e la Palestina, che includa un territorio contiguo per i palestinesi se rinunciano al terrorismo.

Sono i cardini del piano di pace per il che Trump ha presentato alla Casa Bianca, insieme al premier israeliano, Netanyahu.

Gerusalemme dovrebbe restare capitale indivisa dello stato d'Israele dove gli Usa apriranno un'ambasciata nella parte est della città che diventerebbe la capitale del futuro Stato palestinese.

Questa è l'ultima chance per i palestinesi, ha detto Trump che ha aggiunto: L'accordo di pace prevede un investimento di 50mld di dollari nel nuovo Stato palestinese.


PIANO DI PACE DI TRUMP IL NO DEI PALESTINESI
Da Televideo
In breve
Data:28/01/2020 12:52:57
Il piano di pace per il Medio oriente proposto dall'amministrazione Usa non passerà.

Lo ha affermato il presidente dell'Autorità nazionale palestinese, Abu Mazen, al termine di un incontro con tutte le componenti palestinesi, che hanno tutte promesso di resistere in ogni modo.

Hamas ha parlato di piano aggressivo: Proposte senza senso Hezbollah, componente di rilievo appoggiata dall'Iran, parla di tentativo di eliminare i diritti del popolo palestinese.Toni duri da Teheran: il piano di Trump affermail tradimento del secolo ed è destinato al fallimento.

E scontri sono immediatamente scoppiati nei territori palestinesi.


NETANYAHU: MANTERREMO LE NOSTRE COLONIE I
Da Televideo
In breve
Data:28/01/2020 12:52:57
Gli Stati Uniti riconosceranno le colonie israeliane nei territori come parte d'Israele.

Lo ha detto il premier Netanyahu, illustrando il piano di pace presentato dal presidente Usa Trump.

Si riconosce a Israele la sovranità della Valle del Giordano e altre aree strategiche di Giudea e Samaria, che ci permettano di difenderci,spiega.

rifugiati palestinesi non potranno tornare in Israele, ma Netanyahu si dice pronto a negoziare con i palestinesi un cammino verso un futuro Stato, a condizione che riconoscano Israele.

Netanyahu ha aggiunto che già domenica prossima chiederà al suo governo un pronunciamento in questo senso.


Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 27/01/2020
Giornalisti e lettori: un matrimonio da salvare

Se davvero vogliamo migliorare la società, torniamo a dialogare, mettiamo da parte le rabbie, le tifoserie, l'ossessione contro le "caste". Almeno un tentativo va fatto. Proviamoci.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/01/2020
Policlinico Umberto I: Dipartimento di chirurgia Valdoni e un bel ricordo da conservare nel cuore

Sapere che sì, esistono luoghi di cura, che ancora oggi si possa contare sull’attenzione, la professionalità e l’umanità di professionisti a cui chiediamo di prendersi la responsabilità della nostra vita, è un grande valore.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -