Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Libia: MSF continua a fornire cure mediche a migranti e rifugiati detenuti a Tripoli

Autore:Redazione Esteri
Data: 20/05/2017 06:37:55
Libia: MSF continua a fornire cure mediche a migranti e rifugiati detenuti a Tripoli

Nel corso del primo quadrimestre del 2017, Medici Senza Frontiere ha continuato a fornire assistenza medica di base e salvavita ai rifugiati e migranti detenuti nella capitale Tripoli.


Autore:Anna Lisa Minutillo - Redazione Cronaca
Data: 18/05/2017 07:53:52
Blue Whale: la morte arriva per gioco

Blue Whale il gioco online che arriva dalla Russia , una sorta di sfida con se stessi, una gara basata sul raggiungimento di traguardi che fanno salire di livello i partecipanti, una durata di 50 giorni in cui gli amministratori del gioco forniscono istruzioni sulle prove da superare che si spingono sempre più oltre fino al raggiungimento della prova finale: gettarsi nel vuoto dall’edificio più alto presente nella città in cui si vive.


Autore:Redazione Esteri
Data: 14/05/2017 06:11:06
Confermato un caso di Ebola in Repubblica Democratica del Congo

Insieme a organizzazioni già presenti nell’area, l’équipe d’urgenza di MSF effettuerà una valutazione della situazione e potrebbe costruire un Centro di Trattamento Ebola e aiutare ad assistere i casi sospetti o confermati.


Autore:Lorenzo Asuni - Redazione Esteri
Data: 11/05/2017 11:09:37
Portogallo: aerei senza carburante. Europa in tilt

Incredibile quanto sta accendendo in Portogallo, da Lisbona non può partire nessun volo per mancanza di carburante. La notizia ripresa dalla BBC e dalle principali testate giornalistiche europee nelle prime ore di questa mattina sta facendo il giro del mondo.


Autore:Redazione Esteri
Data: 09/05/2017 07:27:03
La morte invisibile nel nord dello Yemen

Incastonato tra due montagne, Haydan è un villaggio remoto, perso nel tempo. Alcune case sembrano fortezze medievali; ogni tanto dei visi curiosi si affacciano alle feritoie.


Autore:Redazione Esteri
Data: 06/05/2017 07:39:32
Mosul: MSF in prima linea per curare i feriti e colmare le lacune dell?assistenza sanitaria

A Mosul ovest, centinaia di migliaia di persone sono ancora intrappolate. I pazienti di MSF riferiscono di avere scarso accesso ad acqua e cibo, che le poche forniture disponibili sono estremamente costose e che l'accesso all'assistenza sanitaria è quasi impossibile.


Autore:Claudio S. Martinotti Doria - Redazione Esteri
Data: 04/05/2017 06:24:44
Montenegro e Macedonia stanno per entrare in Europa e Nato

In Montenegro è stato appurato che solo il 22 per cento della popolazione era favorevole alla decisione governativa, non si hanno stime precise sulla volontà popolare macedone, ma dal dissenso che emerge nelle vie e nelle piazze fino a sfociare nell’aggressione al Parlamento, è probabile che siano analoghe a quelle montenegrine.


Autore:Anna Lisa Minutillo - Redazione Esteri
Data: 01/05/2017 08:21:25
USA: sposati da 69 anni, muoiono a 40 minuti di distanza

Un matrimonio durato ben 69 anni , un legame talmente forte da durare fino all’ultimo respiro. Questo è quanto è accaduto in un ospedale di un sobborgo di Chicago, dove i coniugi argentini Teresa, 89 anni, e Isaac Vatkin di 91, sono deceduti tenendosi per mano a soli 40 minuti di distanza.


Autore:Redazione Esteri
Data: 27/04/2017 07:37:55
Niger: epidemia di epatite E a Diffa

L’attuale epidemia di epatite E a Diffa, dichiarata dalle autorità del Niger la scorsa settimana, evidenzia le cattive condizioni igienico-sanitarie in cui vive la gran parte degli sfollati e dei rifugiati nella regione.


Autore:Anna Lisa Minutillo - Redazione Esteri
Data: 24/04/2017 07:00:10
Kenia: ferita a colpi di arma da fuoco l'ambientalista Kuki Gallmann

Kuki Gallmann, 73 anni, l’attivista, ambientalista e scrittrice nota per il libro ‘Sognavo l’Africa’, italiana naturalizzata keniota, è stata ferita gravemente da un colpo di arma da fuoco. Ancora da chiarire quali siano le ragioni e chi sia stato ad aver compiuto questo gesto.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

HONG KONG,SCONTRI NON SI FERMANO
Da Televideo
In breve
Data:17/11/2019 09:05:00
Tornano a infiammarsi a Hong Kong gli scontri tra manifestanti e polizia.

Gli studenti del Politecnico dall'interno dei campus hanno scagliato frecce utilizzato catapulte per lanciare le molotov contro la polizia.

Un agente è stato raggiunto da una freccia.

Gli agenti hanno usato lacrimogeni e idranti.

Se i manifestanti continuano con azioni pericolose, non potremmo avere altra scelta che ricorrere all'uso minimo della forza, inclusi i colpi di arma da fuoco, ha detto il portavoce della polizia Louis Lau, in un messaggio video su facebook, in cui cita l'utilizo di armi letali da parte degli studenti barricati nell'Istituto universitario.


HONG KONG, AMB.CINA: PUNIREMO CHI CI DIVIDE
Da Televideo
In breve
Data:17/11/2019 09:05:00
Se sarà crisi acuta che il governo regionale non riesce a controllare, se vi sarà confusione che mina la sovranità nazionale e la sicurezza, il governo centrale cinese non resterà a guardare Così l'ambasciatore cinese in Italia Li Junhua al Tg2 sulle proteste a Hong Kong.Chi tenta di dividere la Cina,non vincerà,anzi sarà punito legalmente,ha avvertito.

E l'attivista Joshua Wong bloccato in Cina? Un clown che getta benzina sul fuoco.

La Cina è contro i governi che forniscono supporto per le attività indipendentiste di Hong Kong.

IRAN. ROHANI: SI' PROTESTE, NO DISORDINI
Da Televideo
In breve
Data:17/11/2019 09:05:00
Le manifestazioni sono un diritto del popolo, ma i disordini devono cessare.

Non permetteremo di mettere a rischio la stabilità dello Stato.

Lo ha detto il presidente iraniano, Rohani, parlando per la prima volta dall'inizio delle proteste in Iran per il caronzina.

Rohani ha spiegato che il picco nel costo del carburante è stato causato dal fatto che non si vogliono aumentare le tasse e non è possibile esportare più petrolio per via delle sanzioni americane.Sono oltre 1000 gli arresti nelle manifestazioni.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 17/11/2019 12:49:31
Caso Cucchi: attenzione a non cadere in errori di valutazione di quanto accaduto

quanti di voi sanno, per esempio, che Stefano Cucchi fu ricoverato ben 17 volte al Pronto Soccorso nel corso degli anni, per curare ferite, fratture e lesioni di vario genere? Se le procurò a causa di liti e aggressioni che avvenivano, con costanza, nel mondo di cui aveva deciso di far parte.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/11/2019 14:35:34
L’Italia di oggi tra sicilianizzazione e messicanizzazione

Leonardo Sciascia, negli anni ’70, previde una “sicilianizzazione” dell’Italia. Detto da lui, siciliano doc, non si può certo avventarsi contro la dichiarazione.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -