Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Bruxelles: riapre la stazione metropolitana di Maalbek

Autore:Carola de Blasi - Redazione Esteri
Data: 25/04/2016 11:36:28
Bruxelles: riapre la stazione metropolitana di Maalbek

A un mese e tre giorni dalle stragi, ha riaperto la stazione della metropolitana di Maalbek, a Bruxelles.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 23/04/2016 10:23:18
Prince: e' giallo sulla morte

La chiamata ai soccorsi, è giunta da una persona che, al telefono, in un primo momento aveva riferito di una "persona incosciente" per poi aggiungere "E' morta", ma senza fare cenno al fatto che si trattasse di Prince.


Autore:Elena Cranchi - Redazione Esteri
Data: 21/04/2016 10:46:45
Terremoto in Nepal: dopo un anno ancora grave la situazione

E’ passato un anno dai terremoti che colpirono il Nepal il 25 aprile e il 12 maggio 2015, causando la morte di quasi 9.000 persone, ferendone più di 24.000 e danneggiando o distruggendo oltre un milione di case.


Autore:Redazione Esteri
Data: 20/04/2016 09:46:32
Siria: oltre 100.000 persone bloccate a causa di nuovi combattimenti

Nell’ultimo anno la frontiera è stata chiusa per tutti tranne i siriani gravemente malati e alcuni membri del personale umanitario con permessi speciali. Il riaccendersi di violenti combattimenti nell’ultima settimana ha portato più di 35.000 persone a fuggire dai campi sfollati


Autore:Elena Cranchi - Redazione Esteri
Data: 18/04/2016 14:35:10
Terremoto in Ecuador: il piano di emergenza di SOS Villaggi dei bambini

Queste le necessità più urgenti: coperte, generatore di potenza per il Villaggio SOS di Portoviejo, alimenti non deperibili, zucchero, acqua, bevande idratanti, riso, olio, zucchero, biscotti, pasta, tende da sole, zanzariere, Assorbenti igienici, pannolini, salviettine umidificate, dentifricio, spazzolino da denti, sapone, repellente, Tende, mezzi di trasporto e attrezzature


Autore:Carlotta Fontana - Redazione Esteri
Data: 17/04/2016 14:50:32
Ecuador: terremoto di magnitudo 7.8 Almeno 77 le vittime

La violenta scossa, ieri alle 18:58 ora locale, le 02:58 di notte, ora italiana. L'epicentro a dieci chilometri di profondità e a 173 chilometri da Quito, la capitale dell'Ecuador.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Esteri
Data: 16/04/2016 20:31:39
Giappone: due forti scosse di terremoto. Oltre 41 morti, migliaia gli sfollati

La prefettura ha stimato in circa 92.000 le persone che hanno chiesto aiuto ai centri di accoglienza. 15.000 ufficiali di Polizia, in collaborazione con le forze di autodifesa, continuano a scavare in cerca di corp


Autore:Luca De Rossi - Redazione Esteri
Data: 17/04/2016 11:59:07
Europarlamento: due autisti licenziati. Propagandavano Isis

Immediatamente licenziati, sono state avviate le indagini. Nel frattempo, il Parlamento Europeo ha chiuso ogni tipo di collaborazione con la società presso cui i due conducenti lavoravano. Da ora in poi, l'Europarlamento, si avvarrà solo di autisti privati.


Autore:Redazione Esteri
Data: 15/04/2016 09:35:44
Zambia: Al via la pi? grande campagna di vaccinazione orale contro il colera

A Lusaka, capitale dello Zambia, è iniziata la più grande campagna di vaccinazione per il colera mai intrapresa. Si prevede di vaccinare più di mezzo milione di persone per via orale nel tentativo di contenere l'epidemia che ha avuto inizio nel mese di febbraio nei quartieri sovraffollati della città.


Autore:Redazione Esteri
Data: 11/04/2016 09:49:35
MSF cura centinaia di feriti dopo le violenze alla frontiera greco-macedon

“Oggi dilagano frustrazione e rabbia crescenti tra le persone che sono bloccate a Idomeni da oltre un mese. È il risultato inevitabile della decisione di tenere migliaia di persone intrappolate in Grecia, un paese che non è in grado di rispondere ai bisogni umanitari e di protezione di quanti stanno cercando sicurezza in Europa”

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

COMMISSIONE UE, VON DER LEYEN CERCA VOTI S&D
Da Televideo
In breve
Data:15/07/2019 14:08:03
La presidente designata della Commissione Ue,Ursula von der Leyen,ha inviato due lettere ai socialisti e agli ex liberali di Renew Europe, in vista del voto di domani dell'Europarlamento per la sua nomina.

Clima,difesa dello stato di diritto,riforma di Dublino e flessibilità nell' applicazione delle regole del Patto di stabilità,sono alcuni dei punti affrontati nelle missive per conquistare i voti dei partiti europeisti.

Senza tuttavia chiudere la porta a sovranisti e populisti, mentre sembra aver chiuso al gruppo di Salvini e Le Pen.

Per essere eletta, von der Leyen ha bisogno della maggioranza assoluta, 374 voti.


UE, VON DER LEYEN SERVONO SI' PPE I
Da Televideo
In breve
Data:15/07/2019 14:08:03
A 374 Tra le 19.30 e le 20 si dovrebbe sapere se Ursula von der Leyen ha ottenuto la maggioranza necessaria di 374 voti, cioè almeno la metà più uno degli eurodeputati in carica (sono 747) per succedere a Jeanaude Juncker.

Hanno già annunciato che non la voteranno i Verdi (74 deputati) e la sinistra della Gue/Ngl (41).

A favore il (182 voti), mentre non sono sicuri tutti i 154 voti dei Socialisti (dubbi della Spd tedesca).

Liberali di Renew Europe devono ancora esprimersi, come pure i Conservatori dell'Ecr e i sovranisti di Id.


USA, VIA AI RAID ANTI IMMIGRATI ILLEGALI
Da Televideo
In breve
Data:15/07/2019 14:08:03
d contro gli immigrati entrati irregolarmente negli Stati Uniti e voluti dal presidente degli Usa Trump Lo riportano i media americani citando un funzionario dell'amministrazione Usa secondo il quale le operazioni sono scattate ad Atlanta, Baltimora, Denver, Chicago, Houston, Los Angeles, Miami, New York e San Francisco.

New Orleans, inizialmente nella lista delle autorità, è risparmiata a causa della tempesta tropicale Barry.


articolo presente in Scienza -> Medicina
Autore: Redazione Scientifica
Data: 11/07/2019 10:55:27
Allarme AIFA: questi due farmaci provocano morte cardiovascolare e gravi danni epatici

Due nuovi avvisi emanati dall'Aifa – Agenzia italiana del Farmaco - allertano la popolazione relativamente all’utilizzo di due farmaci: uno utilizzato per ridurre l’acido urico e l’altro per il trattamento dell’artrite reumatoide.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 10/07/2019 15:25:23
Fake news: una situazione gravissima che sta modificando l’opinione pubblica

Non è da sottovalutare quanto sta accadendo. La diffusione di fake news, o di notizie reali ma diffuse con l’intento di modificarne il senso, ha già ampiamente cambiato la percezione che l’opinione pubblica ha su questioni importanti legate alla politica, all’economia e alla società in cui viviamo.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -