Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Afghanistan: numero di parti raddoppiato nel nuovo progetto maternita' di MSF

Autore:Redazione Esteri
Data: 07/05/2016 10:26:02
Afghanistan: numero di parti raddoppiato nel nuovo progetto maternita' di MSF

L’assistenza postparto è una delle aree d’intervento che MSF sta potenziando. Non si tratta solo di garantire un parto sicuro ma di contribuire anche alla prevenzione di future complicazioni. Il personale di MSF avvisa e ricorda alle nuove madri di tornare in ospedale se stanno sanguinando o se il bimbo è diventato silenzioso e non mangia.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Esteri
Data: 02/05/2016 09:32:35
Instambul: cannoni ad acqua contro i manifestanti, una vittima

La vittima si chiamava Nail Mavus, 57 anni, ed è stato colpito da una delle auto usate per i cannoni ad acqua.


Autore:Redazione Esteri
Data: 01/05/2016 12:04:24
Francia: il popolo combatte contro la riforma del lavoro - VIDEO

Scontri a Parigi durante i cortei contro la riforma del lavoro. Determinati ad ottenere il ritiro di un disegno di legge giudicato "inaccettabile", lavoratori, dipendenti e studenti sono scesi in piazza di nuovo in Francia, per la quarta volta in due mesi.


Autore:Redazione Esteri
Data: 30/04/2016 17:15:39
Caracas: aggressione a Jesus Chuo Torrealba Segretario Esecutivo dell'Unita' Democratica

Caracas - Aggressione a Jesús Chuo Torrealba Segretario Esecutivo dell'Unità Democratica ( Mud - Unidad Democratica) coalizione dell'opposizione che ha vinto il 6 dicembre le elezioni per il rinnovo del Parlamento.


Autore:Carola de Blasi - Redazione Esteri
Data: 25/04/2016 11:36:28
Bruxelles: riapre la stazione metropolitana di Maalbek

A un mese e tre giorni dalle stragi, ha riaperto la stazione della metropolitana di Maalbek, a Bruxelles.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 23/04/2016 10:23:18
Prince: e' giallo sulla morte

La chiamata ai soccorsi, è giunta da una persona che, al telefono, in un primo momento aveva riferito di una "persona incosciente" per poi aggiungere "E' morta", ma senza fare cenno al fatto che si trattasse di Prince.


Autore:Elena Cranchi - Redazione Esteri
Data: 21/04/2016 10:46:45
Terremoto in Nepal: dopo un anno ancora grave la situazione

E’ passato un anno dai terremoti che colpirono il Nepal il 25 aprile e il 12 maggio 2015, causando la morte di quasi 9.000 persone, ferendone più di 24.000 e danneggiando o distruggendo oltre un milione di case.


Autore:Redazione Esteri
Data: 20/04/2016 09:46:32
Siria: oltre 100.000 persone bloccate a causa di nuovi combattimenti

Nell’ultimo anno la frontiera è stata chiusa per tutti tranne i siriani gravemente malati e alcuni membri del personale umanitario con permessi speciali. Il riaccendersi di violenti combattimenti nell’ultima settimana ha portato più di 35.000 persone a fuggire dai campi sfollati


Autore:Elena Cranchi - Redazione Esteri
Data: 18/04/2016 14:35:10
Terremoto in Ecuador: il piano di emergenza di SOS Villaggi dei bambini

Queste le necessità più urgenti: coperte, generatore di potenza per il Villaggio SOS di Portoviejo, alimenti non deperibili, zucchero, acqua, bevande idratanti, riso, olio, zucchero, biscotti, pasta, tende da sole, zanzariere, Assorbenti igienici, pannolini, salviettine umidificate, dentifricio, spazzolino da denti, sapone, repellente, Tende, mezzi di trasporto e attrezzature


Autore:Carlotta Fontana - Redazione Esteri
Data: 17/04/2016 14:50:32
Ecuador: terremoto di magnitudo 7.8 Almeno 77 le vittime

La violenta scossa, ieri alle 18:58 ora locale, le 02:58 di notte, ora italiana. L'epicentro a dieci chilometri di profondità e a 173 chilometri da Quito, la capitale dell'Ecuador.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

HONG KONG,SCONTRI NON SI FERMANO
Da Televideo
In breve
Data:17/11/2019 08:58:00
Tornano a infiammarsi a Hong Kong gli scontri tra manifestanti e polizia.

Gli studenti del Politecnico dall'interno dei campus hanno scagliato frecce utilizzato catapulte per lanciare le molotov contro la polizia.

Un agente è stato raggiunto da una freccia.

Gli agenti hanno usato lacrimogeni e idranti.

Se i manifestanti continuano con azioni pericolose, non potremmo avere altra scelta che ricorrere all'uso minimo della forza, inclusi i colpi di arma da fuoco, ha detto il portavoce della polizia Louis Lau, in un messaggio video su facebook, in cui cita l'utilizo di armi letali da parte degli studenti barricati nell'Istituto universitario.


HONG KONG, AMB.CINA: PUNIREMO CHI CI DIVIDE
Da Televideo
In breve
Data:17/11/2019 08:58:00
Se sarà crisi acuta che il governo regionale non riesce a controllare, se vi sarà confusione che mina la sovranità nazionale e la sicurezza, il governo centrale cinese non resterà a guardare Così l'ambasciatore cinese in Italia Li Junhua al Tg2 sulle proteste a Hong Kong.Chi tenta di dividere la Cina,non vincerà,anzi sarà punito legalmente,ha avvertito.

E l'attivista Joshua Wong bloccato in Cina? Un clown che getta benzina sul fuoco.

La Cina è contro i governi che forniscono supporto per le attività indipendentiste di Hong Kong.

IRAN. ROHANI: SI' PROTESTE, NO DISORDINI
Da Televideo
In breve
Data:17/11/2019 08:58:00
Le manifestazioni sono un diritto del popolo, ma i disordini devono cessare.

Non permetteremo di mettere a rischio la stabilità dello Stato.

Lo ha detto il presidente iraniano, Rohani, parlando per la prima volta dall'inizio delle proteste in Iran per il caronzina.

Rohani ha spiegato che il picco nel costo del carburante è stato causato dal fatto che non si vogliono aumentare le tasse e non è possibile esportare più petrolio per via delle sanzioni americane.Sono oltre 1000 gli arresti nelle manifestazioni.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 17/11/2019 12:49:31
Caso Cucchi: attenzione a non cadere in errori di valutazione di quanto accaduto

quanti di voi sanno, per esempio, che Stefano Cucchi fu ricoverato ben 17 volte al Pronto Soccorso nel corso degli anni, per curare ferite, fratture e lesioni di vario genere? Se le procurò a causa di liti e aggressioni che avvenivano, con costanza, nel mondo di cui aveva deciso di far parte.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/11/2019 14:35:34
L’Italia di oggi tra sicilianizzazione e messicanizzazione

Leonardo Sciascia, negli anni ’70, previde una “sicilianizzazione” dell’Italia. Detto da lui, siciliano doc, non si può certo avventarsi contro la dichiarazione.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -