Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Parigi, strage al Bataclan: Valeria Solesin sarebbe fra le vittime

Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 15/11/2015 12:32:28
Parigi, strage al Bataclan: Valeria Solesin sarebbe fra le vittime

Valeria Solesin, la sera della strage, si era recata in compagnia del fidanzato, Andrea Ravagnini, nella sala concerti Bataclan, ma a un certo punto, dopo l'irruzione dei terroristi, si sono persi di vista.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 14/11/2015 09:58:31
Attacco a Parigi, l'Europa colpita al cuore

Parigi come Baghdad, come le citta' siriane che vivono l'incubo della guerra, dei continui attacchi dei fondamentalisti islamici. La citta' dell'arte, dell'amore, trasformata in un attimo, nella citta' della paura, della morte. Un attacco al cuore della Francia, dove nei mesi scorsi c'erano stati altri episodi del genere, ma mai come quello che e' avvenuto ieri sera. L'attacco alla Francia e' un attacco all'Europa, all'occidente e non a caso gli obiettivi sono piu' che simbolici.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 10/11/2015 09:09:06
Birmania: vince la tenacia di Aung San Suu Kyi

Per la Birmania le votazioni che hanno portato alla vittoria Aung San Suu Kyi, e il suo partito la "Lega nazionale per la democrazia", sono un evento eccezionale, il seguito di quella che e' stata la vita dedicata al proprio paese della loro leader. Nell'ex capitale Rangoon il partito ha preso 44 seggi su 45 per la camera bassa e tutti e dodici i seggi nella camera alta. I dati sono altissimi e la percentuale della vittoria importante, il 70% dei votanti si e' schierato con San Suu Kyi che potra' governare da sola.


Autore:Teresa Corrado - Reazione Esteri
Data: 10/11/2015 09:02:06
Giordania: morte misteriosa per due sorelle imprenditrici

E' mistero in Giordania per la morte di Thuraya e Jumana Salti, due sorelle imprenditrici. Le due donne sarebbero morte sul colpo dopo essere precipitate da un alto edificio sito nel quartiere di Juwayda ad Amman. Secondo quanto riferito dalla tv panaraba al Arabiya, gli inquirenti non escludono che le due sorelle possano essere state uccise. Le indagini sono appena iniziate e non si esclude alcuna pista.


Autore:Redazione Esteri
Data: 05/11/2015 18:57:26
MSF pubblica un rapporto interno sull 'attacco all 'ospedale di Kunduz

L’organizzazione internazionale medico-umanitaria, Medici Senza Frontiere (MSF), ha oggi pubblicato un rapporto interno che esamina gli attacchi del 3 ottobre da parte delle forze statunitensi sull’ospedale di MSF nell’Afghanistan settentrionale.


Autore:Redazione Cronache dagli Esteri
Data: 02/11/2015 14:53:25
Kunduz un mese dopo: Medici Senza Frontiere ricorda le vittime

L’appuntamento a Roma il 3 Novembre, per stampa e pubblico, è alle 11.00 sotto l’Arco di Costantino, nei pressi del Colosseo. Dopo un breve ricordo da parte del presidente di MSF Loris De Filippi, verrà scattata una fotografia che comporrà un mosaico di immagini provenienti da tutto il mondo, per rafforzare il messaggio di solidarietà e la richiesta di MSF.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 31/10/2015 14:01:27
Egitto: aereo di linea russo precipita. 224 morti

Fino ad ora, sono stati estratti 100 corpi. Oltre due terzi del velivolo sono andati distrutti. L'unica parte rimasta quasi integra, è quella intorno al serbatoio di carburante.


Autore:Ufficio Stampa MsF
Data: 29/10/2015 10:26:22
Medici Senza Frontiere: Siria, aumenta la violenza. Decine di migliaia di sfollati

“Dopo oltre quattro anni di conflitto, sono esterrefatto di come il Diritto Umanitario Internazionale possa essere così facilmente schernito da tutte le parti di questo conflitto” ha detto Sylvain Groulx, responsabile di MSF per la Siria.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 28/10/2015 22:54:55
Turchia: chiusa tv anti-Erdogan

La polizia turca ha evacuato il gruppo editoriale Ipek a Istanbul. Il blitz, compiuto per ordine del Governo, mira ad eliminare quella parte della stampa che e' contraria al presidente Recep Tayyip Erdogan, che si prepara alle elezioni presidenziali.


Autore:Dall'Ufficio Stampa di Medici Senza Frontiere
Data: 27/10/2015 10:24:18
Medici Senza Frontiere: Yemen, impossibile fornire assistenza medica nella zona assediata di Taiz

Alcuni convogli di Medici Senza Frontiere (MSF) che portavano forniture mediche essenziali per la popolazione assediata di Taiz, nel sud dello Yemen, sono stati fermati ieri ai posti di blocco degli Houthi e non hanno potuto accedere all’area.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

ISIS ANNUNCIA:A BAGHUZ UCCISO UN ITALIANO
Da Televideo
In breve
Data:18/03/2019 02:39:13
L'Isis ha annunciato l'uccisione di un uomo di nazionalità italiana nei combattimenti a Baghuz,ultimo bastione dei miliziani nella parte orientale della Siria.

Pubblicati un documento e una foto che mostra un uomo in uniforme privo di vita, Il crociato italiano Lorenzo Orsetti, scrive l'Isis.

Da settimane l'alleanza curdoaba delle Forze democratiche siriane (Sdf). a cui si sono uniti volontari stranieri, combatte i jihadisti nell'ultima zona rimasta in mano loro.

Distrutti dal dolore,ma orgogliosi di lui,scrive il padre di Orsetti.


SPARATORIA UTRECHT, MORTI, NOVE FERITI
Da Televideo
In breve
Data:18/03/2019 02:39:13
A 3 Sono tre le persone morte e nove sono rimaste ferite in una sparatoria ad Utrecht, in Olanda.

A sparare, a bordo di un tram, è stato un uomo,che è poi scappato.

Non è chiaro se abbia agito da solo o con complici.

Antiterrorismo all'opera e alzata al massimo livello l'allerta.

Riunione d'emergenza del governo, profonda preoccupazione del premier Rutte.

Chiuse le strade intorno al luogo della sparatoria.La polizia ha circondato un edificio non distante.Il presunto autore sarebbe stato identificato: è un 37enne di origini turche, arrestato in passato per legami con l'Isis.


N.ZELANDA:IN GIORNI RIFORMA VENDITA ARMI
Da Televideo
In breve
Data:18/03/2019 02:39:13
10 Il primo ministro della Nuova Zelanda Jacinda Ardern ha affermato che entro 10 giorni sarà annunciata la riforme della legge sulla vendita delle armi.La premier ha anche annunciato un'inchiesta sui servizi di intelligence.

Il suprematista bianco australiano autore della strage di Christchurch, costata la vita a 50 persone, non era infatti mai stato schedato.

Il timore è che gli 007 fossero concentrati sulla comunità musulmana nel rilevare e prevenire rischi per la sicurezza Intanto Brenton Tarrant,autore della strage,ha deciso di rappresentarsi da solo e di rinunciare all'avvocato.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 16/03/2019 06:02:05
Femminicidio con attenuante

Da anni l’argomento accende il dibattito politico e scalda gli animi dei cittadini. A ogni nuova vittima si alza il coro della riprovazione generale. Eppure, ultimamente, due sentenze hanno fatto storcere il naso a un mucchio di persone, che oggi si chiedono se la giustizia stia dando i numeri.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/03/2019 07:07:59
Donne che amano troppo (e male)

I casi di femminicidio registrati in Italia nel corso del 2018 sono stati 91. 91 donne uccise, per mano di mariti, ex mariti, ex amanti e persino ex amanti dei mariti, come nel recente caso avvenuto nel bresciano, quando a togliere la vita a una donna è stata una donna

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -