Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Libia verso un Governo di Unita' Nazionale

Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 09/10/2015 08:30:29
Libia verso un Governo di Unita' Nazionale

C'e' una svolta alla crisi libica, dopo l'intesa su un governo di unita' nazionale. Ad affermarlo l'inviato speciale Onu per la Libia, Bernardino Leon, in una conferenza stampa in Marocco. Una soluzione che viene dopo quasi un anno di aspre trattative che hanno causato, all'interno del paese, una crisi non solo politica, ma anche militare.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 09/10/2015 08:19:20
Parigi: sciopero netturbini e caos rifiuti

Parigi e' stretta nella morsa dei rifiuti. I netturbini della citta' francese hanno incrociato le braccia e da quattro giorni non ritirano i rifiuti. Lungo le strade della capitale francese restano cassonetti stracolmi di spazzatura non ritirata mentre il puzzo degli scarti, anche a causa delle piogge di inizio settimana, e' diventato intenso.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 08/10/2015 21:21:56
Siria: venti di guerra

In Siria si respira aria di guerra. La Siria e' diventato ormai il pomo della discordia e il pretesto delle scelte militari in Medio Oriente. Dopo i raid delle forze russe, unilaterali, secondo quando affermato dagli oppositori di Assad, che hanno colpito non solo l'Isis, ma anche zone controllate da oppositori moderati, le forze europee si muovono, spostando pedine all'interno del Mediterraneo.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 07/10/2015 10:47:02
Isis e nucleare: sventata tentata vendita di ordigni nucleari in Moldavia

Lo scorso Febbraio, si è verificato l'ultimo caso in ordine di tempo: un trafficante propose un grosso quantitativo di cesio, "sufficiente a contaminare numerose città". L'acquirente preferito sarebbe stato un componente dell'Isis.


Autore:Neri Riondino - Redazione Cronaca
Data: 05/10/2015 15:57:32
Siria: per la liberazione di Greta e Vanessa, fu pagato un riscatto di 11mln di euro

Un riscatto di circa 11 mln di euro sarebbe stato pagato lo scorso anno per il rilascio delle due ragazze italiane rapite in Siria: Greta e Vanessa.


Autore:Ufficio Stampa Medici Senza Frontiere Italia
Data: 05/10/2015 10:28:10
Medici Senza Frontiere: chiuso l'Ospedale di Kunduz. Sospetto crimine di guerra

In questo momento l’ospedale di MSF non è più in funzione. Non è possibile effettuare attività mediche all’interno della struttura, lo staff di MSF è stato evacuato o trasferito, i pazienti sono stati portati in altri centri medici .


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 04/10/2015 10:39:29
Costa Azzurra: almeno 13 morti a causa di un' alluvione. Diversi dispersi

Le alluvioni che si sono abbattute ieri sera in Costa Azzurra hanno provocato la morte di almento 13 persone. Il maltempo si è protratto per tutta la notte.


Autore:Ufficio Stampa Medici Senza Frontiere
Data: 03/10/2015 13:46:10
Afghanistan: 12 operatori di Medici Senza Fronitere uccisi sotto i bombardamenti Nato

Da quando lunedì sono scoppiati i combattimenti, MSF ha curato 394 feriti. Al momento del bombardamento di stamattina nell’ospedale c’erano 105 pazienti, le persone che li accudiscono e oltre 80 operatori nazionali e internazionali di MSF.


Autore:Carola De Blasi - Redazione Cronaca
Data: 01/10/2015 21:40:31
USA: strage in un college. Almeno sette morti e 20 feriti

Alle vittime, si aggiunge il bilancio dei feriti, che sarebbero circa 20. Le Forze dell'ordine tengono il College sotto assedio, e hanno attivato il protocollo di lockdown, l'isolamento dell'intera zona della strage.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 01/10/2015 20:36:53
Continuano i raid militari russi sulla Siria

I russi bombardano in Siria ed esplode la diplomazia. Nemmeno la conferenza all'Onu, dove il presidente russo Vladimir Putin aveva mantenuto le sue posizioni contro le accuse di quello americano, Barack Obama, che aveva accusato il governo siriano di dispotismo, hanno vitato l'attacco unilaterale dei russi su territorio siriano.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

ISIS ANNUNCIA:A BAGHUZ UCCISO UN ITALIANO
Da Televideo
In breve
Data:18/03/2019 03:16:50
L'Isis ha annunciato l'uccisione di un italiano nei combattimenti a Baghuz,ultimo bastione dei miliziani nella parte orientale della Siria.

E' il crociato italiano Lorenzo Orsetti,scrive l'Isis pubblicando un suo documento e una foto Da settimane l'alleanza curdoaba delle Forze democratiche siriane (Sdf). a cui si sono uniti volontari stranieri, combatte i jihadisti nell'ultima zona rimasta in mano loro.

Distrutti dal dolore, ma orgogliosi di lui, dice il padre di Orsetti.

Mi ha telefonato il suo comnadante curdo e mi ha detto che Lorenzo è morto in un contrattacco dell'Isis.


SPARATORIA UTRECHT, MORTI, NOVE FERITI
Da Televideo
In breve
Data:18/03/2019 03:16:50
A 3 Sono tre le persone morte e nove sono rimaste ferite in una sparatoria ad Utrecht, in Olanda.

A sparare, a bordo di un tram, è stato un uomo,che è poi scappato.

Non è chiaro se abbia agito da solo o con complici.

Antiterrorismo all'opera e alzata al massimo livello l'allerta.

Riunione d'emergenza del governo, profonda preoccupazione del premier Rutte.

Chiuse le strade intorno al luogo della sparatoria.La polizia ha circondato un edificio non distante.Il presunto autore sarebbe stato identificato: è un 37enne di origini turche, arrestato in passato per legami con l'Isis.


N.ZELANDA:IN GIORNI RIFORMA VENDITA ARMI
Da Televideo
In breve
Data:18/03/2019 03:16:50
10 Il primo ministro della Nuova Zelanda Jacinda Ardern ha affermato che entro 10 giorni sarà annunciata la riforme della legge sulla vendita delle armi.La premier ha anche annunciato un'inchiesta sui servizi di intelligence.

Il suprematista bianco australiano autore della strage di Christchurch, costata la vita a 50 persone, non era infatti mai stato schedato.

Il timore è che gli 007 fossero concentrati sulla comunità musulmana nel rilevare e prevenire rischi per la sicurezza Intanto Brenton Tarrant,autore della strage,ha deciso di rappresentarsi da solo e di rinunciare all'avvocato.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 16/03/2019 06:02:05
Femminicidio con attenuante

Da anni l’argomento accende il dibattito politico e scalda gli animi dei cittadini. A ogni nuova vittima si alza il coro della riprovazione generale. Eppure, ultimamente, due sentenze hanno fatto storcere il naso a un mucchio di persone, che oggi si chiedono se la giustizia stia dando i numeri.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/03/2019 07:07:59
Donne che amano troppo (e male)

I casi di femminicidio registrati in Italia nel corso del 2018 sono stati 91. 91 donne uccise, per mano di mariti, ex mariti, ex amanti e persino ex amanti dei mariti, come nel recente caso avvenuto nel bresciano, quando a togliere la vita a una donna è stata una donna

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -