Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Isis e nucleare: sventata tentata vendita di ordigni nucleari in Moldavia

Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 07/10/2015
Isis e nucleare: sventata tentata vendita di ordigni nucleari in Moldavia

Lo scorso Febbraio, si è verificato l'ultimo caso in ordine di tempo: un trafficante propose un grosso quantitativo di cesio, "sufficiente a contaminare numerose città". L'acquirente preferito sarebbe stato un componente dell'Isis.


Autore:Neri Riondino - Redazione Cronaca
Data: 05/10/2015
Siria: per la liberazione di Greta e Vanessa, fu pagato un riscatto di 11mln di euro

Un riscatto di circa 11 mln di euro sarebbe stato pagato lo scorso anno per il rilascio delle due ragazze italiane rapite in Siria: Greta e Vanessa.


Autore:Ufficio Stampa Medici Senza Frontiere Italia
Data: 05/10/2015
Medici Senza Frontiere: chiuso l'Ospedale di Kunduz. Sospetto crimine di guerra

In questo momento l’ospedale di MSF non è più in funzione. Non è possibile effettuare attività mediche all’interno della struttura, lo staff di MSF è stato evacuato o trasferito, i pazienti sono stati portati in altri centri medici .


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 04/10/2015
Costa Azzurra: almeno 13 morti a causa di un' alluvione. Diversi dispersi

Le alluvioni che si sono abbattute ieri sera in Costa Azzurra hanno provocato la morte di almento 13 persone. Il maltempo si è protratto per tutta la notte.


Autore:Ufficio Stampa Medici Senza Frontiere
Data: 03/10/2015
Afghanistan: 12 operatori di Medici Senza Fronitere uccisi sotto i bombardamenti Nato

Da quando lunedì sono scoppiati i combattimenti, MSF ha curato 394 feriti. Al momento del bombardamento di stamattina nell’ospedale c’erano 105 pazienti, le persone che li accudiscono e oltre 80 operatori nazionali e internazionali di MSF.


Autore:Carola De Blasi - Redazione Cronaca
Data: 01/10/2015
USA: strage in un college. Almeno sette morti e 20 feriti

Alle vittime, si aggiunge il bilancio dei feriti, che sarebbero circa 20. Le Forze dell'ordine tengono il College sotto assedio, e hanno attivato il protocollo di lockdown, l'isolamento dell'intera zona della strage.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 01/10/2015
Continuano i raid militari russi sulla Siria

I russi bombardano in Siria ed esplode la diplomazia. Nemmeno la conferenza all'Onu, dove il presidente russo Vladimir Putin aveva mantenuto le sue posizioni contro le accuse di quello americano, Barack Obama, che aveva accusato il governo siriano di dispotismo, hanno vitato l'attacco unilaterale dei russi su territorio siriano.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 29/09/2015
Ucciso cooperante italiano in Bangladesh: c' e' l'ombra dell'Isis

Il cooperante italiano Cesare Tavella, ucciso ieri a Dacca, e' stato raggiunto da tre colpi d'arma da fuoco alle spalle e a distanza ravvicinata. E' quanto emerso dall'autopsia effettuata da Qazi Abu Shama, medico legale, che ha chiarito che un colpo ha raggiunto la mano sinistra, due invece, la schiena.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 28/09/2015
Catalogna: stravincono gli indipendentisti

I catalani sono alla svolta decisiva. Dopo le elezioni di domenica scorsa, con la vittoria del fronte Junts pel Si' che ha conquistato 62 seggi e Cup 10, i due partiti insieme possono governare sotto il controllo di Artur Mas, presidente uscente e rieletto alla guida della Catalogna. Una vittoria che alla vigilia aveva portato il neo presidente a parlare apertamente di secessione, entro 18 mesi dalla vittoria.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 27/09/2015
Catalogna: tempo di secessione?

Alle urne la Catalogna, pronta a rivendicare l'autogoverno e quindi decisi alla secessione dalla Spagna. Ad essere chiamati alle urne oltre 5,5 milioni di catalani che si apprestano a eleggere il nuovo parlamento regionale, ma soprattutto si apprestano a dare il loro consenso, o meno, alla voglia di scissione che ormai e' chiesta a gran voce dai sostenitori del presidente uscente Artur Mas. E' stato lo stesso presidente uscente che ha trasformato queste elezioni in un plebiscito per rivendicare la secessione dalla Spagna.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

CORONAVIRUS, CHIUSI TRATTI GRANDE MURAGLIA
Da Televideo
In breve
Data:24/01/2020 07:26:32
Le autorità cinesi hanno disposto la chiusura di alcune sezioni della Grande Muraglia per fronteggiare l'emergenza.

A Shanghai chiuso da domani il parco Disneyland, per esigenze di prevenzione e controllo dell'epidemia.

Innalzato al livello massimo lo stato di allerta nella città.

La provincia del Guangdong, nel sudest della Cina, ha ordinato la chiusura dei cinema.

Annullati nella capitale tutti i festeggiamenti per il Capodanno.

Le autorità hanno inoltre ordinato a tutte le agenzie di viaggio d'interrompere la vendita di tour interni e internazionali.


VIRUS CINA, I MORTI I CONTAGIATI
Da Televideo
In breve
Data:24/01/2020 07:26:32
26 E 830 26 morti per coronavirus in Cina, 830 contagiati,1.072 casi sotto osservazione.Bloccati dalle autorità i mezzi pubblici in varie città, 41mln di utenti.

Seconda vittima fuori dall'areaicentro: un morto a Heilongjiang (nordt) più di 1.800 km in linea d'aria da Wuhan,la città con la maggioranza di casi e di morti per il virus.Un altro caso è stato annunciato poco prima a Hebei, provincia che circonda Pechino.

Massima allerta nella capitale.Mobilitati negli ospedali anche i medici militari.

Giappone e Sud Corea hanno annunciato il secondo caso di contagio.

Due nuovi casi a Singapore

VIRUS,A WUHAN NUOVO OSPEDALE GIORNI
Da Televideo
In breve
Data:24/01/2020 07:26:33
A La città cinese di Wuhan, da cui si è diffusa l'epidemia da coronavirus, ha iniziato i lavori di costruzione di un nuovo ospedale da 1.000 posti letto.Decine le macchine edili impegnate a preparare il terreno sul quale sorgerà il nuovo ospedale,di 25mila mq.

Secondo il Quotidiano del Popolo i lavori di costruzione saranno finiti entro il prossimo 3 febbraio,ma gli ingegneri a capo del progetto ritengono che possa essere anche prima.Gli operai impegnati guadagneranno 150 euro al giorno,il triplo della paga abituale.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/01/2020
Policlinico Umberto I: Dipartimento di chirurgia Valdoni e un bel ricordo da conservare nel cuore

Sapere che sì, esistono luoghi di cura, che ancora oggi si possa contare sull’attenzione, la professionalità e l’umanità di professionisti a cui chiediamo di prendersi la responsabilità della nostra vita, è un grande valore.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 12/01/2020
'L’odore della vagina' e la follia di chi la compra

Il punto è la candela, il business, i soldi spesi per un moccolo firmato e profumato? No, il punto è un altro e ve lo spiego. Non esistono più limiti. A cosa? A qualsiasi cosa. Qualcuno potrebbe dire: “Ma dai, che vuoi che sia…” e come al solito si rimette tutto nelle mani del “Esistono cose peggiori e più gravi”.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -