Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Florida: uccide la figlioletta e sei nipotini, poi si spara

Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Esteri
Data: 19/09/2014 10:47:26
Florida: uccide la figlioletta e sei nipotini, poi si spara

 Nel 2001, l'uomo si era già macchiato di un delitto orribile: aveva ucciso il figlio Kyle di otto anni con un colpo di arma da fuoco alla testa: il delitto fu bollato come incidente di caccia, 


Autore:Luca De Rossi - Redazione Esteri
Data: 19/09/2014 10:42:24
La Scozia resta nel Regno Unito

 L’Inghilterra resta quindi una nazione unita. Edimburgo, le Highlands, le isole Ebridi, il Galloway, l'Abeerdeenshire sono state fondamentali nel risultato finale.


Autore:Carlotta Fontana - Redazione Esteri
Data: 18/09/2014 11:18:46
Sventato piano terroristico ISIS in AustraliaIn questi giorni, centinaia di agenti di polizia hanno conodotto perquisizioni sia a Sydney che a Brisbane, realizzando 15 fermi oltre ad aver spiccato un mandato di arresto. all'inizio di Settembre, nei confronti di Mohammad Ali Baryalei, 33 anni, che si ? arruolato nell?Isis e si troverebbe attualmente in Siria o in Iraq

Autore:Carlotta Fontana - Redazione Esteri
Data: 17/09/2014 12:33:03
Ucraina: parlamentare gettato nel cassonetto dei rifiuti VIDEOLa folla inferocita ha gettato il deputato ucraino Vitaly Zhuravsky in un cassonetto dell'immondizia mentre si apprestava a lasciare il parlamento a Kiev.

Autore:Neri Riondino - Redazione Esteri
Data: 17/09/2014 11:34:06
USA: aperti a invio di truppe di terra contro ISIS

Il portavoce della Casa Bianca Josh Earnest  infatti, tenta di frenare le dichiarazioni che circolano in queste ore: sarebbero “scenari ipotetici” al momento anche se si presenta sempre più vicina l’ipotesi che gli USA mettano in moto i 1600 soldati già presenti sul territorio iracheno


Autore:Carola De Blasi - Redazione Esteri
Data: 16/09/2014 14:42:08
Auto con targa Vaticana fermata in Francia: trasportava droga

A bordo dell'automobile due italiani: uno di 30 e l'altro di 40 anni che sono ora in stato di fermo: i loro nomi non sono stati diffusi. Il fermo è stato già prorogato dalle 48 ore iniziali a 96 ore, tempo necessario per comparire davanti al Magistrato per rispondere dell'accusa di traffico di stupefacenti.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Esteri
Data: 14/09/2014 12:00:48
Isis: decapitato David Haines. Caccia aperta agli assassini

Il video in questione è simile in tutto ai due video diffusi precedentemente in occasione della decapitazione dei giornalisti americani James Foley e Steven Sotloff


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 10/09/2014 11:21:45
Burundi: arrestato l'assassino delle suore saveriane

Arrestato in Burundi l'assassino delle tre suore italiane, Olga Raschietti, Lucia Pulici e Bernardetta Boggian. A dare la notizia, in conferenza stampa, il portavoce della polizia locale, Helmenegilde Harimenshi, secondo informazioni che giungono dalla Radio France Internazionale (Rfi).


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 05/09/2014 18:12:06
Condanna dell'Unicef per lo stupro di 120 milioni di bambine e ragazze

Presentato al Palazzo di Vetro a New York il rapporto 'Hidden in Plain Sight', dell'Unicef sulle violenze dei bambini. I dati sono alquanto allarmanti visto che nel mondo circa 120 milioni di bambine e adolescenti, al di sotto dei venti anni hanno subito un rapporto sessuale forzato. Le brutte notizie non finiscono qui, visto che le il rapporto dell'Unicef ha interessato un ampio spettro della situazione mondiale.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 02/09/2014 08:36:40
Ucraina, timore per guerra contro Russia

Lo scontro in Ucraina ha adesso, il riconoscimento di vero e proprio conflitto contro la Russia. Nelle file filorusse combattono soldati e mezzi inviati dall'ex Unione Sovietica che hanno acceso la lotta interna del paese ucraino. Ad affermare la dura guerra, il ministro della difesa ucraino Valeri Gheletei che ha utilizzato Facebook per denunciare

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

ONU: NO RITORNO LIBIA DI MIGRANTI SOCCORSI I
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 10:37:39
migranti e rifugiati soccorsi non devono far ritorno in Libia,considerato l'attuale contesto di scontri violenti e diffuse violazioni dei diritti umani Lo sostiene in una nota l'ufficio Onu per i Rifugiati.

L'Unhcr sollecita gli Stati a intervenire con urgenza per ristabilire misure di soccorso efficaci nel Mediterraneo, aumentando le operazioni di soccorso congiunte, ristabilendo sbarchi rapidi in porti sicuri e revocando le restrizioni alle imbarcazioni delle Ong.Ieri sono stati riportati in Libia dalla guardia costiera 144 migranti soccorsi in mare, dopo che nessun Paese si era offerto di farli sbarcare.


PARIGIRLINO, PATTO CONTRO NAZIONALISMI
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 10:37:39
Il nuovo trattato di amicizia tra Germania e Francia è necessario di fronte al crescente populismo e nazionalismo. Così la cancelliera Merkel alla firma con il presidente Macron ad Aquisgrana. Parigi e Berlino detto Macronvono assumersi la responsabilità e parlare a una voce sola contro nazionalismo che provengono anche dall'interno, la scossa della Brexit, terrorismo e clima.

Contestati all'arrivo, i due leader hanno spiegato che il trattato vuole dare un contributo alla creazione di un esercito europeo.


MIGRANTI, GERMANIA LASCIA MISSIONE SOPHIA
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 10:37:39
La Germania sospende temporaneamente la sua partecipazione alla missione Ue 'Sophia', l'operazione di sicurezza marittima a guida italiana in corso nel Mediterraneo centrale.

Devono essere chiariti i compiti della missione,dice il ministero della Difesa tedesco.

Nel quartier generale di 'Sophia' restano i nostri uomini e la nave Berlin, nel frattempo, viene impiegata in esercitazioni Nato nel Mare del Nord.

Su quanto pesi l'atteggiamento del ruolo italiano nell'acco glienza dei profughi, Berlino non vuole partecipare a speculazioni.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/01/2019 06:40:15
Cesare Battisti: una questione politica e morale a tinte fosche

Si è mobilitato mezzo mondo della sinistra per permettere a Battisti di sfangare il pericolo dell’estradizione in Italia e la pena del doppio ergastolo e poi viene tratto in arresto in una nazione il cui presidente è anche il fondatore del MAS – Movimiento al Socialismo – e diffonde idealismi anticapitalisti di sinistra?


Autore: Recensione del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/01/2019 06:48:04
Recensione libro: Il borghese - di Vittorio Feltri - Mondadori Edizioni

Vittorio Feltri è due realtà separate. Com’è giusto che sia. Presenta al pubblico la sua parte pubblica, conservando anima e cuore per la vita privata, e per chi sa cogliere ciò che all’interno della sua anima si nasconde. Conoscerla è scavalcare un muro e guardare oltre i confini dei preconcetti, che troppo spesso albergano nella testa di umani sempre più avvezzi a parlare a vanvera, in special modo nei confronti di chi non si conosce, se non molto superficialmente.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -