Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Indonesia: più di 2.700 scuole distrutte o gravemente danneggiate a causa dello tsunami

Autore:Redazione Esteri
Data: 11/10/2018 06:16:44
Indonesia: più di 2.700 scuole distrutte o gravemente danneggiate a causa dello tsunami

Più di 2.700 scuole sono state distrutte o gravemente danneggiate in seguito al terremoto e allo tsunami che nei giorni scorsi hanno colpito l’isola indonesiana di Sulawesi, rendendo, in concomitanza con la riapertura ufficiale delle scuole, fortemente problematica la ripresa degli studi per migliaia di bambini.


Autore:Redazione Esteri
Data: 04/10/2018 06:37:31
Indonesia: molti bambini rimasti orfani  sono in stato di shock

I bambini che hanno perso i propri genitori o sono rimasti separati dalle loro famiglie durante il devastante terremoto e lo tsunami di venerdì scorso devono essere urgentemente identificati e ricongiunti con i parenti sopravvissuti.


Autore:Redazione Esteri
Data: 04/10/2018 06:38:46
YEMEN: MSF condanna con forza l'attacco contro il proprio staff ad Ad Dhale

Il compound dell’organizzazione medico umanitaria Medici Senza Frontiere (MSF) nel governatorato di Ad Dhale, nel sud dello Yemen, è stato colpito da esplosivi lunedì 1 ottobre 2018. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 01/10/2018 18:31:03
Charles Aznavour è morto: aveva 94 anni

Charles Aznavour, è morto oggi all'età di 94 anni nella sua casa delle Alpilles, nel sud della Francia, dove da tempo si era ritirato e dopo avere cancellato i concerti della scorsa estate a causa di una caduta.


Autore:Redazione Esteri
Data: 03/10/2018 07:04:45
Indonesia: MSF invia un primo team nel Sulawesi Centrale

Medici Ssenza Frontiere ha inviato un team di medici, logisti ed esperti di igiene e potabilizzazione dell’acqua nella provincia di Sulawesi Centrale per valutare i bisogni medici e umanitari nel post terremoto e tsunami.


Autore:Redazione Esteri
Data: 02/10/2018 06:58:56
Tsunami, Sulawesi: centinaia di migliaia di bambini colpiti dalla catastrofe naturale

Mentre cresce la paura per le centinaia di dispersi dopo il terremoto di magnitudo 7.4 e lo tsunami che ha colpito l’isola di Sulawesi in Indonesia, le organizzazioni umanitarie stanno faticando a raggiungere alcune delle comunità più colpite.


Autore:Angela Urso - Redazione Scientifica
Data: 01/10/2018 06:58:36
Allarme clima: le emissioni aumentano invece di diminuire

Manca una forte leadership, e mancano azioni significative che possano davvero limitare il surriscaldamento in atto. La situazione è critica e non si può più dubitarne, le nazioni aumentano le emissioni di CO2, non si fa quasi nulla per diminuire questo processo, che se da un lato parla di maggiore ricchezza, dall'altro sta distruggendo la situazione climatica.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 29/09/2018 06:24:05
Indonesia: il terremoto ha causato circa 400 morti e centinaia di feriti

Il  terremoto di magnitudo 7,5 che ha colpito ieri la parte centrale dell'isola di Sulawesi, in Indonesia, ha provocato almeno 30 vittime. E' stato il vice direttore di un ospedale di Palu, che è la capitale provinciale travolta dallo tsunami, a dichiararlo in una registrazione video.


Autore:Redazione Esteri
Data: 18/09/2018 06:26:46
Filippine: oltre un milione di bambini senza scuola per le devastazioni di Typhoon Mangkhut

Più di un milione di studenti non può andare a scuola, con il rischio di finire definitivamente fuori dal sistema scolastico. È l’allarme lanciato da Save the Children all’indomani del passaggio del tifone Mangkhut. 


Autore:Redazione Esteri
Data: 15/09/2018 06:40:17
Filippine: milioni di bambini a rischio per la potenziale devastazione del Super Tifone Mangkhut

Le comunità nella parte settentrionale dell'isola filippina di Luzon si preparano a forti piogge, alluvioni e smottamenti in attesa dell'arrivo del Super Tifone Mangkhut, la più potente tempesta del 2018, che potrebbe colpire milioni di bambini.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

USA: ASSAD HA USATO ANCORA ARMI CHIMICHE
Da Televideo
In breve
Data:21/05/2019 20:43:54
Gli Usa sospettano che il regime di Assad abbia nuovamente usato armi chimiche in Siria e si dicono pronti, insieme agli alleati, a rispondere rapidamente e in modo appropriato.

Continuiamo a monitorare da vicino le operazioni del regime di Assad nel nord ovest della Siria, incluse le indicazioni di un nuovo uso di armi chimiche afferma il portavoce del Dipartimento di Stato, Morgan Ortagus.

Trump aveva annunciato nei mesi scorsi il ritiro delle truppe americane dalla Siria dopo la sconfitta dell'Isis nel paese.


BREXIT:MAY APRE REFERENDUM SE ACCORDO
Da Televideo
In breve
Data:21/05/2019 20:43:54
A Il Parlamento britannico sarà chiamato a esprimersi sull'opportunità o meno di tenere un secondo referendum su Brexit. Lo ha annunciato la premier britannica, Theresa May, spiegando che nella sua nuova proposta per la Brexit sarà compreso un voto in tal senso.

Lei personalmente si oppone a tale eventualità, ha ricordato, ma se i deputati vogliono un secondo referendum devono approvare il disegno di legge che presenterà.

Il nuovo accordo di separazione prevede un voto in Parlamento sul mantenimento dell'unione doganale con la Ue.

L'ha definita l'ultima chance.Ma Corbyn annuncia che il Labour non sosterrà il testo:Nessun cambiamento fondamentale

BREXIT:MAY APRE REFERENDUM SE ACCORDO
Da Televideo
In breve
Data:21/05/2019 20:43:54
A Il Parlamento britannico sarà chiamato a esprimersi sull'opportunità o meno di tenere un secondo referendum su Brexit. Lo ha annunciato la premier britannica, Theresa May, spiegando che nella sua nuova proposta per la Brexit sarà compreso un voto in tal senso.

Lei personalmente si oppone a tale eventualità, ha ricordato, ma se i deputati vogliono un secondo referendum devono approvare il disegno di legge che presenterà.

Il nuovo accordo di separazione prevede un voto in Parlamento sul mantenimento dell'unione doganale con la Ue.

L'ha definita l'ultima chance.Ma Corbyn annuncia che il Labour non sosterrà il testo:Nessun cambiamento fondamentale

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 17/05/2019 06:11:58
Nuovo Codice della Strada: scooter in autostrada? No, grazie

Nel bailamme che stiamo subendo, tra propaganda elettorale per le europee, arresti a pioggia in Nord Italia – corruzione e voto di scambio – e le solite scaramucce di governo tra Lega e 5stelle, non deve sfuggire un elemento, che ritengo invece molto serio e di interesse generale: il nuovo codice della strada.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 11/05/2019 06:41:59
La questione (im)morale

«I partiti non fanno più politica. Hanno degenerato e questa è l'origine dei malanni d'Italia”. Questo è quanto dichiarò Enrico Berlinguer, intervistato da Eugenio Scalfari per Repubblica il 28 Luglio del 1981.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -