Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
L'Ebola e' arrivata in Europa

Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 07/10/2014 23:07:29
L'Ebola e' arrivata in Europa

Per settimane l'OMS ha chiesto ai governi di aumentare la stretta sui controlli e la spesa per combattere l'Ebola. Per settimane l'OMS, Medici senza frontiere e altre organizzazioni che combattono sul campo questa nuova epidemia, hanno avvertito i governi d'Europa e Stati Uniti, ma anche gli altri, che l'epidemia veniva considerata solo sul territorio africano, lontano da contagi. Per settimane i governi ci hanno assicurato, giurando e spergiurando che il contagio non sarebbe mai potuto avvenire nelle nostre nazioni. Che casi del genere erano altamente impossibili, cosi' tanto, che l'Ebola e' arrivata in Europa e in America.


Autore:Luca De Rossi - Redazione Esteri
Data: 03/10/2014 10:35:59
Francia: anestesista ubriaca. Muore giovane donna durante il parto

Muore durante il parto una giovane signora ricoverata presso l’ospedale di Orthez, in Francia. Il neonato sta bene. Denunciata l'anestesista che avrebe provocato la morte della donna. La motivazione? L'anestesista era ubriaca. Ora è in stato di fermo.


Autore:Giulia Perconti - Redazione Esteri
Data: 02/10/2014 13:27:47
Reportage: australiani, gente povera

Gli australiani (i veri australiani) sono gente povera. Sono tanti infatti gli homeless, i senzatetto (aborigeni e non) che occupano le strade di Sydney. E’ sconcertante scoprire che la povertà e il disagio colpiscono anche questo paradiso terrestre e la domanda sorge spontanea: perché?


Autore:Neri Riondino - Redazione Esteri
Data: 01/10/2014 10:34:24
Ebola: primo caso negli USA

Il CDC di Atalanta - Centro per il Controllo e la prevenzione delle malattie - ha diffuso la notizia di aver riscontrato il primo caso di Ebola negli Stati Uniti. Ad essere colpito un adulto di cui non si hanno ulteriori notizie: a quanto pare sarebbe giunto dalla Liberia nello stato del Texas già ammalato del terribile virus


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 30/09/2014 11:50:14
Proteste a Hong Kong. I giovani in piazza per la democrazia

Duro monito di Pechino a Stati Uniti e gli altri stati occidentali, a non immischiarsi nella protesta che e' scaturita a Hong Kong, dove migliaia di giovani studenti e cittadini sono scesi in piazza perche' contrari alle restrizioni che il governo vuole imporre. La manifestazione pacifica ha riempito le piazze della citta', mentre il capo del governo di Hong Kong Chun-ying Leung ha chiesto la 'fine immediata' delle manifestazioni.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 25/09/2014 18:47:51
Norvegia, paura per uno sventato attacco nel paese

Tutto sarebbe avvenuto come monito verso quelle nazioni che, appoggiando le operazioni degli Stati Uniti, si stanno schierando contro il terrorismo integralista in Siria e Iraq, di recente attuazione, dopo i bombardamenti dell'aeronautica americana contro le postazioni dell'Isis stessa.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Esteri
Data: 23/09/2014 09:48:56
USA: attacchi aerei in Siria contro obiettivi IS

Raggiunto da attacchi aerei nel nordovest della Siria anche il Fronte al-Nusra, affiliato ad al Qaeda,secondo quanto reso noto dall'Osservatorio siriano per i diritti umani.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Esteri
Data: 22/09/2014 10:14:54
ISIS: nuove minacce contro miscredenti e civili

L’ISIS ora minaccia tutte le nazioni che hanno deciso di sostenere le operazioni militari di Stati Uniti e Francia in Iraq

Dalla Siria circa 100.000 curdi sono fuggiti in questi giorni in Turchia, anche se il Governo Turco parla di oltre 130.000 persone


Autore:Max Murro - Redazione Esteri
Data: 21/09/2014 12:06:41
Egitto: esplode bomba al Cairo. Tre morti e diversi feriti

L’ordigno, di fabbricazione artigianale, è stato posto accanto a un albero proprio di fronte al posto di controllo della polizia in pianta stabile per la presenza del Ministero degli Interni


Autore:Carola De Blasi - Redazione Esteri
Data: 21/09/2014 11:56:11
Papa Francesco in Albania

Le immagini dei quaranta mariti del regime comunista che presto verranno beatificati, fanno da corollario al percorso che porta fino alla Piazza della Messa, intitolata a Madre Teresa di Calcutta: i tempi sono cambiati ed ora una chiesa e una moschea convivono nello stesso territorio

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

EUROPA,IL PPE SOSPENDE PARTITO DI ORBAN
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 22:32:53
Ho insistito sul fatto che nessuno può sospenderci, invece noi volontariamente abbiamo sospeso i nostri diritti all'interno del Ppe.

Così il premier ungherese Orban dopo il compromesso raggiunto dall'assemblea del Partito Popolare europeo sulla permanenza di Fidesz nel partito.

E' stata una decisione presa insieme, ha insistito Orban.

La decisione (90 voti a favore e 3 contrari) è stata concordata tra i Popolari e il leader ungherese e ha effetto immediato.

Questo comporta la non partecipazione a nessuna riunione del partito, nessun diritto di voto e nessun diritto di proporre candidati per gli incarichi.


TRUMP: SOVRANITA' DI ISRAELE SU GOLAN
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 22:32:53
Dopo 52 anni è arrivato il momento per gli Stati Uniti di riconoscere pienamente la sovranità d'Israele sulle Alture del Golan.

Così il presidente Usa Trump.

Sono di un'importanza fondamentale dal punto di vista strategico e di sicurezza per lo Stato d'Israele e la stabilità della regione ha aggiunto Trump.

Le alture del Golan, parte del territorio siriano fino al 1967, furono occupate da Israele durante la guerra dei Sei Giorni.


CINA, ESPLODE IMPIANTO CHINICO: MORTI
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 22:32:53
47 Sono saliti a 47 i morti per l'esplosione che ha devastato l'impianto chimico di fertilizzanti della Tianjiayi Chemical di Yancheng, nella provincia del Jiangsu.

640 i feriti, di cui 90 gravi.

Il presidente Xi Jinping, in visita in Italia, chiede che sia fatto di tutto per recuperare le persone intrappolate negli edifici crollati, tenendo sotto controllo il rischio inquinamento L'incidente è tra i più gravi degli ultimi anni.Circa 1.000 persone sono state evacuate intorno alla struttura, visto che non si escludono nuove esplosioni.

Le finestre nel raggio di 6 chilometri sono andate in frantumi a causa dell'onda d'urto dell'esplosione.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 20/03/2019 08:51:56
Italia: mancano i giovani per progettare il futuro

Questa situazione è legata ad aspetti non secondari: come già riportato, molto dipende dal perdurare della crisi economica, dalla percentuale in salita del numero dei disoccupati – che al Sud è sempre maggiore rispetto alle regioni del Nord – all’incertezza sul futuro.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 16/03/2019 06:02:05
Femminicidio con attenuante

Da anni l’argomento accende il dibattito politico e scalda gli animi dei cittadini. A ogni nuova vittima si alza il coro della riprovazione generale. Eppure, ultimamente, due sentenze hanno fatto storcere il naso a un mucchio di persone, che oggi si chiedono se la giustizia stia dando i numeri.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -