Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Amanda Knox e la storia infinita sulla sua estradizione...(Con film completo)

Autore:Alessandro Mezzano - Redazione Attualita'
Data: 03/05/2014 16:30:29
Amanda Knox e la storia infinita sulla sua estradizione...(Con film completo)

Logica vorrebbe che il governo italiano chiedesse ed ottenesse da quello USA l’estradizione in base ai trattati bilaterali in tal senso. Invece...


Autore:Teresa.Corrado
Data: 02/05/2014 09:21:30
Primo maggio di guerriglia urbana a Istanbul

Tensioni in Turchia per la manifestazione del 1 maggio. Il governo turco era stato chiaro: chi si sarebbe avvicinato a piazza Taksim , nel cuore di Istanbul, l'avrebbe pagata cara. E cosi' e' stato. Quello che e' avvenuto per le strade di Istanbul e' stata proprio una guerriglia, con combattimenti tra manifestanti e forze della polizia. Non solo a Istanbul, ma scontri sono stati registrati anche ad Ankara la capitale.


Autore:Redazione Battaglie per i diritti Umani
Data: 30/04/2014 15:47:53
Medici Senza Frontiere: in aiuto degli sfollati Iracheni della provincia di Anbar

La difficoltà principale è l’accesso ai trattamenti post-operatori una volta tornati a casa. Questo include supporto psicosociale e fisioterapia. Nonostante cerchiamo di ultimare il trattamento ad Amman, queste ferite spesso richiedono chirurgia di follow-up e questo è un grande problema.

 


Autore:Teresa.Corrado
Data: 13/04/2014 11:18:39
Operazione antiterrorismo in Ucraina

E' partita un'operazione antiterrorismo a Sloviansk, nella parte est dell'Ucraina. Si inaspriscono in questo modo, sul campo i rapporti tra Russia e Ucraina, tesi a mantenere alta la tensione sulla parte est dell'Europa. Milizie filorusse avevano attaccato e occupato nei giorni scorsi, palazzi e sedi di servizi di polizia e di sicurezza.


Autore:Gabriele.Santoro - Redazione Cronache dal Mondo
Data: 02/04/2014 15:44:04
 Amnesty International: Rapporto sul Venezuela,

A due mesi dall'inizio delle proteste in Venezuela, il rapporto dell'ong parla di almeno 37 morti, oltre 500 feriti e migliaia di arresti. Per evitare l'escalation di violenza Amnesty International raccomanda un forte dialogo fra le parti sociali


Autore:Teresa.Corrado
Data: 24/03/2014 21:04:32
Ritrovato il Boeing 777-200

Sembra finalmente avere un riscontro la fine del Boeing 777-200. Ad annunciarlo il primo ministro malaysiano Najib Razak, affermando che con molta probabilita' l'aereo scomparso e' caduto nel sud dell'Oceano Indiano.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 17/03/2014 07:57:21
La Crimea sceglie la Russia con il 95% dei si

Oltre un milione di filorussi ha votato domenica in Crimea per il referendum che ha indicato, con il 95% delle preferenze, la volonta' di annettersi alla Russia, abbandonando la politica di Kiev. Un voto che la Russia dava per scontato gia' alla vigilia e che adesso apre scenari internazionali molto preoccupanti.


Autore:Neri Riondino - Redazione Esteri
Data: 08/03/2014 00:34:56
Russia ritira le truppe dopo assedio a base ucraina

Ritiro delle truppe russe dopo l’attacco e l'assedio ad una base missilistica dell’aeronautica ucraina a Yuharinoy, alla periferia di Sebastopoli in Crimea, sede dell’unità A2355.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 20/02/2014 19:02:00
L'Ucraina nel baratro della violenza

L'Ucraina nel baratro della violenza, della diplomazia e della sua stessa politica governativa. Dopo la breve tregua della nottata, annunciata ieri sera dal premier Viktor Ianukovich, questa mattina si e' tornati a combattere per le strade di Kiev, mentre e' salito il bilancio dei morti, anche se qui le fonti sono discordanti, chi dice 65, chi arriva a 100.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 19/02/2014 10:25:29
Kiev: continuano gli scontri, 25 morti

Lunga notte di protesta quella che e' appena trascorsa a Kiev, dove le manifestazioni degli oppositori dell'attuale governo, si sono trasformate in veri e propri scontri tra dimostranti e forze dell'ordine. Il bilancio provvisorio e' di 25 morti, tra cui 13 civili e 7 agenti.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

HUTHI MINACCIANO NUOVI ATTACCHI IMPIANTI RIAD
Da Televideo
In breve
Data:16/09/2019 07:55:11
Gli insorti yemeniti huthi, considerati vicini all'Iran che hanno rivendicato gli attacchi alle installazioni petrolifere saudite sabato scorso, avvertono le compagnie petrolifere straniere e i loro dipendenti di stare lontani dalle raffinerie di Abqaiq e Khurais.

Questi obiettivi,si legge nel comunicato firmato dal generale Yahya Saria, portavoce delle forze huthi, sono ancora nel nostro mirino...possiamo colpire questi e altri obiettivi sauditi quando vogliamo.Così la tv Al Masirah, che trasmette da Beirut.


FOTO USA:ATTACCHI RIAD DA IRAN O IRAQ
Da Televideo
In breve
Data:16/09/2019 07:55:11
Gli impianti petroliferi sauditi potrebbero essere stati colpiti da una combinazione di numerosi droni e missili da crociera:lo hanno riferito dirigenti Usa in un briefing con i giornalisti.

In tal caso il livello dell'obiettivo,la precisione e la sofisticatezza dell'attacco supererebbero la capacità dei ribelli yemeniti huthi.

Lo scrive il New York Times.

E le foto satellitari diffuse dagli Usa dimostrerebbero che i raid sarebbero partiti da Iran o Iraq e non dallo Yemen,come rivendicato dagli huthi.


TRUMP PRONTO REAGIRE ATTACCHI CONTRO RIAD
Da Televideo
In breve
Data:16/09/2019 07:55:11
A A Gli Stati Uniti sono pronti a reagire agli attacchi contro Riad.

Così Trump su Twitter, dopo i raid con droni o missili a 2 maxiraffinerie saudite.

Trump ha anche autorizzato l'uso delle risorse petrolifere strategiche Usa.

Botta e risposta tra Washington e Teheran: gli Usa accusano dei raid l'Iran, che replica: accuse infondate e insensate.

Non molto responsabile dare colpe senza prove definitive e in assenza di indagine conclusiva, ammonisce Pechino augurandosi che Usa e Iran possano esercitare la moderazione e difendere la pace e la stabilita nel Medioriente.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/09/2019 09:26:06
Italiani: un popolo di ignoranti che ha permesso il crollo del sistema paese

Non è un caso se nelle nazioni orientali si scenda in piazza già solo per una proposta di legge che, qualora venisse ratificata, porterebbe a un diverso assetto del sistema politico e sociale. Le manifestazioni che, dallo scorso aprile, incendiano le strade di Hong Kong sono una prova concreta di come altrove le cose vadano in maniera diversa rispetto all’Italia. La gente comprende cosa accade e reagisce di conseguenza. Non ci stanno a farsi trattare da pecore perché pecore non sono.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 30/08/2019 13:26:08

A molti la svolta salviniana non è andata giù. Alcuni hanno pensato a un’insolazione, beccata magari durante la giornata al Papeete con tanto di cubiste e qualche drink estivo. Insomma, chi pensava di potersene stare in panciolle almeno fino a settembre, si è beccato una sonora fregatura.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -