Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Il tablet al prezzo più basso del mondo: 26 dollari

Autore:Davide Falsaperla
Data: 06/10/2011 15:27:15
Il tablet al prezzo più basso del mondo: 26 dollariSicuramente, le caratteristiche tecniche non lasciano pensare ad un articolo informatico di ultima generazione, ma bisogna anche pensare all'attuale livello di informatizzazione su larga scala di un Paese come l'India. Ma non è tutto: il Ministro della comunicazione e informazione tecnologica Kapil Sibal, sta già pensando ad un nuovo progetto. costruire un tablet che abbia un prezzo che non superi i 10 dollari. Per arrivare a questo, saranno coinvolte - probabilmente - solo imprese indiane.

Autore:Francesco Sinibaldi - Redazione Esteri
Data: 02/10/2011 18:03:24
Esteri: Cameron dichiara lo stato di allarme sull'eurozonaIl primo ministro Cameron sembra non appoggiare un referendum sull'appartenenza della Gran Bretagna all'Unione Europea. Proprio oggi Il Mail on Sunday ha rivelato che una petizione è stata sottoscritta da oltre 100.000 cittadini britannici in favore di una discussione e di un voto dei deputati relativamente ad un referendum sull'argomento. Il voto alla Camera si terrà nei prossimi mesi, forse addirittura prima di Natale. Ed anche se non è vincolante per il governo, questo potrebbe far si che Cameron debba deicidere per forza di presentare il referendum

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 03/08/2011 15:14:02
Contro la repressione in Siria, Terzo Polo e Liberal Indignati davanti alla CameraIn Siria nessuno usciva più di casa, i soldati entravano nelle abitazioni dei dissidenti, arrestavano gli uomini, stupravano le donne e sparavano per sfregio sulle teste dei loro figli. La comunità internazionale non può ignorare tutto questo: infatti l'ONU sta valutando se intervenire. Ma se da un lato si condannano le violenze, dall’altro i rapporti diplomatici proseguono come sempre: a rinvigorire il regime di Assad, poi, ci pensa fortemente l’Iran, che da tempo utilizza la Siria come sbocco sul Mediterraneo, e rifugi o ( come in Libano) per le tribù degli hezbollah filo-Teheran ( l’ultimo intervento diretto di Teheran, in soccorso della lira siriana, è stato un aiuto di quasi sei miliardi di dollari)”.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 10/06/2011 13:06:36
La società del Terrore: dai falsi allarmi alle case farmaceuticheIl terrore, da sempre, genera schiavi. E di cosa ha necessità il “potere” se non di schiavi mansueti? La Storia dell’Uomo è una conferma di tale riflessione. Solo Masse umane terrorizzate abbassano il capo a qualsiasi tipo di imbroglio, che fa sempre più rima con classe dirigente, Lobby e potere economico. Se la Massa è terrorizzata, più semplice sarà il compito di chi gestisce Vite Umane. Peccato che “gestione” non faccia mai rima con rispetto. E nemmeno con equità. Sofismi letterali. Ma non solo.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 07/06/2011 12:44:40
L'ultima pandemiaLo scorso anno, abbiamo assistito ad uno scandalo conclamato: il “terribile” virus H1N1 si è rivelato un falso. Una truffa. Un giochetto che ha fatto guadagnare due miliardi di dollari alle case farmaceutiche che hanno smaltito milioni e milioni di dosi di vaccino che gli stava sul groppone da un bel pò. Peraltro, adiuvato dallo squalene, di cui ho parlato ampiamente in diversi articoli pubblicati. La Polonia disse NO ai vaccini. La Germania comprò vaccini adiuvati per la popolazione e vaccini col solo principio attivo per i componenti del Governo e gli eserciti. Insomma: per la gleba, i vaccini scadenti e pure pericolosi, per i “vip” al massino, una punturina che non fa ne male ne bene. Bella roba.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 15/05/2011 14:55:14
Don Riccardo Seppia e Dominique Strauss-Kahn: due nomi un solo temaChiesa e mondo laico si intrecciano in trame ordite nell’oscurità di qualche carezza oscena. Non è il mondo che vorremmo lasciare ai nostri figli. Non è il Sistema in cui vorremmo vivere. Ma non c’è nulla da fare: vuoi per patologia, vuoi per sentimento di potere estremo, prima o poi l’Uomo cade. E porta con se altre vittime. In un gioco assurdo al massacro. L’Umanità ha perso il senso di Umanità. E sembra correre in un perverso girotondo che porta solo visioni oscene. Cosa sarà di noi, non ci è dato sapere. Così come sapere tutto non ci terrà lontani dal Male.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 02/05/2011 10:56:29
Osama Bin Laden: morte e resurrezioniNel 2007 a dare l'annuncio fu addirittura Benazir Bhutto durante un intervista ad Al Jazeera che risale al 2 novembr.e Osama Bin Laden era stato ucciso, per mano di Omar Sheikh, un ex collaboratore dell'Isi, l'Intelligence Pakistana. Morto. Ucciso il teribile terrorista omicida e detentore di potere economico e politico. Punto. Ci abbiamo creduto. Come non credere alle parole di una leader che poco più avanti sarebbe lei stessa stata uccisa per mano di oppositori politici?

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 17/01/2011 19:54:01
Da Al Capone a BerlusconiCi volle un cavillo. Una virgoletta. Qualcosa cui nessuno aveva mai pensato prima, per disintegrare il personaggio più temuto - ed in alcuni casi ammirato - di un’America tuffata nella grande delinquenza organizzata di quei tempi. Il “nemico pubblico numero 1 della città di Chicago” cominciò a tremare quando qualcuno pensò a creare una normativa attraverso la quale potevano essere tassati anche i proventi di attività illecite. Incredibilmente, una svolta nel caso di gangsterismo più famoso d’America.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 18/12/2010 15:16:59
La parabola di “Mendax” alias AssangeJulian Assange, in arte Mendax è stato un Hacker. Membro di un gruppo internazionale denominato "International Subversives”, la cui traduzione appare chiara: i sovversivi internazionali della Rete. Assange all’epoca – erano gli anni ’80 – scelse con cura il suo pseudonimo rifacendosi ad una frase di Orazio: “magnificamente mendace”. Ovvero: “magnificamente bugiardo”.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 16/10/2010 11:24:00
Petizione: noi siamo contro la guerra! Tutti i militari Italiani a casa!Guerre di Pace, le chiamano. Nessuno dice la verità. Stiamo in piena terza guerra mondiale, e la cosa aberrante è che l'Italia sta combattendo una guerra che non gli appartiene Nemmeno i morti fermano la follia della nostra Politica nazionale ed internazionale. Ogni anno paghiamo 700 milioni di euro per finanziare una guerra che non è nostra! F E R M I A M O L I
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

ONU: NO RITORNO LIBIA DI MIGRANTI SOCCORSI I
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 10:16:19
migranti e rifugiati soccorsi non devono far ritorno in Libia,considerato l'attuale contesto di scontri violenti e diffuse violazioni dei diritti umani Lo sostiene in una nota l'ufficio Onu per i Rifugiati.

L'Unhcr sollecita gli Stati a intervenire con urgenza per ristabilire misure di soccorso efficaci nel Mediterraneo, aumentando le operazioni di soccorso congiunte, ristabilendo sbarchi rapidi in porti sicuri e revocando le restrizioni alle imbarcazioni delle Ong.Ieri sono stati riportati in Libia dalla guardia costiera 144 migranti soccorsi in mare, dopo che nessun Paese si era offerto di farli sbarcare.


PARIGIRLINO, PATTO CONTRO NAZIONALISMI
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 10:16:19
Il nuovo trattato di amicizia tra Germania e Francia è necessario di fronte al crescente populismo e nazionalismo. Così la cancelliera Merkel alla firma con il presidente Macron ad Aquisgrana. Parigi e Berlino detto Macronvono assumersi la responsabilità e parlare a una voce sola contro nazionalismo che provengono anche dall'interno, la scossa della Brexit, terrorismo e clima.

Contestati all'arrivo, i due leader hanno spiegato che il trattato vuole dare un contributo alla creazione di un esercito europeo.


MIGRANTI, GERMANIA LASCIA MISSIONE SOPHIA
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 10:16:19
La Germania sospende temporaneamente la sua partecipazione alla missione Ue 'Sophia', l'operazione di sicurezza marittima a guida italiana in corso nel Mediterraneo centrale.

Devono essere chiariti i compiti della missione,dice il ministero della Difesa tedesco.

Nel quartier generale di 'Sophia' restano i nostri uomini e la nave Berlin, nel frattempo, viene impiegata in esercitazioni Nato nel Mare del Nord.

Su quanto pesi l'atteggiamento del ruolo italiano nell'acco glienza dei profughi, Berlino non vuole partecipare a speculazioni.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/01/2019 06:40:15
Cesare Battisti: una questione politica e morale a tinte fosche

Si è mobilitato mezzo mondo della sinistra per permettere a Battisti di sfangare il pericolo dell’estradizione in Italia e la pena del doppio ergastolo e poi viene tratto in arresto in una nazione il cui presidente è anche il fondatore del MAS – Movimiento al Socialismo – e diffonde idealismi anticapitalisti di sinistra?


Autore: Recensione del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/01/2019 06:48:04
Recensione libro: Il borghese - di Vittorio Feltri - Mondadori Edizioni

Vittorio Feltri è due realtà separate. Com’è giusto che sia. Presenta al pubblico la sua parte pubblica, conservando anima e cuore per la vita privata, e per chi sa cogliere ciò che all’interno della sua anima si nasconde. Conoscerla è scavalcare un muro e guardare oltre i confini dei preconcetti, che troppo spesso albergano nella testa di umani sempre più avvezzi a parlare a vanvera, in special modo nei confronti di chi non si conosce, se non molto superficialmente.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -