Sei nella sezione Mondo -> categoria: Politica Estera       
Riflessioni sul Grexit

Autore:Susanna Schivardi - Redazione Politica
Data: 19/07/2015 10:57:10
Riflessioni sul Grexit

 La Germania intransigente - e oltremodo criticata anche dal filosofo tedesco Junger Habermas - e la Grecia fannullona,  molle e incantata dal troppo ouzo.  Finalmente per la nazione culla della civiltà è arrivato il paracadute di Paperon de Peperoni,  con un prestito di 7 miliardi, una liquidità di 900 milioni per la riapertura dell'attività bancaria da questo lunedì e altri 5 miliardi per l'estate.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Politica
Data: 17/07/2015 12:14:32
Grecia: per Angela Merkel l 'alternativa alle riforme e' il caos

Rischio caos, secondo la Cancelliera Angela Merkel, nel caso in cui il Parlamento non sosterrà l'apertura dei negoziati relativi al terzo piano di salvataggio economico della Grecia.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Politica
Data: 16/07/2015 01:39:27
Scontri ad Atene in Parlamento e in piazza

Quanto vicina sia la caduta della Grecia, ancora non si sa, ma sicuramente la tensione cresce ad Atene. Il Parlamento approva il piano che Alexis Tsipras aveva concordato con l'Unione Europea. Un piano che prevede ulteriori sacrifici dal popolo greco, il quale lo aveva bocciato tramite il referendum che lo stesso premier greco aveva chiesto al suo popolo.


Autore:Neri Riondino - Redazione Esteri
Data: 14/07/2015 10:16:59
Iran: accordo sul nucleare. Si attende la firma

 E' stato raggiunto a Vienna l'accordo sul nucleare in Iran. A diffondere la conferma della notizia,l'Associated Press che l'ha avuta da fonti diplomatiche.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 13/07/2015 12:54:34
Grecia: accordo raggiunto

 Il paese ellenico resterà quindi nella moneta unica. Le trattative sono intercorse durante tutta la notte e sono durate 17 ore, durante in una riunione convocata in emergenza, vista la situazione molto critica.


Autore:Angela Urso - Redazione Politica
Data: 08/07/2015 11:09:36
Tsipras all 'Europarlamento: 'Serve un accordo che ci porti fuori dalla crisi'

 Tsipras, durante il suo discorso all'Europarlamento, ha riconosiuto gli errori commessi dai precedenti governi ellenici che sono la causa dell'attuale situazione di cirsi economica nel paese.


Autore:Max Murro - Redazione Cronaca
Data: 06/07/2015 13:04:28
Referendum in Grecia: vince il NO per dire SI alla speranza

La partecipazione al referendum è stata alta: il 62,5% dei greci aventi diritto hanno scelto di dire la propria.

Ora si attendono gli sviluppi politici ed economici. La prima azione a ridosso della vincita dei NO sono state le dimissioni del Ministro delle Finanze Varoufakis. 


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 06/07/2015 08:48:15
Grecia: si dimette il Ministro delle Finanze Varoufakis

  Yanis Varoufakis, Ministro delle Finanze greco, ha rassegnato le dimissioni. Varoufakis ha diffuso la notizia attraverso il suo profilo Twitter su cui compare un tweet che recita: «Minister No More!»


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 28/06/2015 22:09:43
Grecia: Banche e Borsa chiuse

Arriva intorno alle 20.00 di domenica, il messaggio del premier greco Tsipras, rilasciato in tv. Banche e Borsa chiuse domani, anche se il tutto potrebbe prorogarsi fino al cinque luglio, giorno in cui e' stato indetto il referendum popolare. Tutto per dare al popolo la possibilita' di accettare o meno le indicazioni del piano presentato dal consiglio dei ministri europeo e fortemente ostacolato dal premier greco perche' considerato lesivo nei confronti delle politiche sociali.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 28/06/2015 14:50:16
Grecia verso il referendum, ma la popolazione e' poco convinta

 La Grecia è a un passo dal fallimento. Entro le prossime 48 ore potrebbe andare in default. E i sondaggi relativi al referendum voluto da Tsipras, parlano abbastanza chiaro: la maggior parte della popolazione greca non ha intenzione di votare "no" al referendum.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

BOIENG IGNORA DENUNCE DEI DIPENDENTI
Da Televideo
In breve
Data:21/04/2019 01:40:54
Lavoratori della fabbrica della Boeing a Charleston, North Carolina,dove viene costruito il 787 Dreamliner, hanno denunciato negli ultimi 10 anni una produzione scadente,rottami lasciati a bordo e pressioni per non segnalare violazioni.

Così il New York Times dopo aver esaminato centinaia di mail, documenti aziendali e dopo aver sentito una decina di dipendenti ed ex dipendenti.

Materiale che,secondo il giornale, rivela una cultura che privilegia pià la velocità di produzione che la qualità.

Boeing è finita nel mirino delle autorità Usa dopo lo stop al suo 737 Max in seguito all'incidente di marzo scorso.

nel quale morirono 189 persone.


articolo presente in Italia -> Attualita
Autore: La Redazione
Data: 21/04/2019 07:03:56
Buona Pasqua

Buona Pasqua a tutti i nostri lettori.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/04/2019 06:42:32
Caos di cittadinanza: gli italiani stanno scoprendo di esser stati fregati

Ci siamo: i cittadini che hanno chiesto di aderire al reddito di cittadinanza, la cui domanda è stata accolta, ora sanno di cosa si tratti realmente. La maggior parte di essi è rimasto mezzo tramortito quando ha letto la cifra che riceverà per “cancellare lo stato di povertà”

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -