Sei nella sezione Italia -> categoria: Attualita       
Renzi agli studenti della Luiss: 'testi come i Promessi sposi andrebbero proibiti per legge'

Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Attualita'
Data: 24/03/2015
Renzi agli studenti della Luiss: 'testi come i Promessi sposi andrebbero proibiti per legge'

 "Certi testi andrebbero proibiti per legge - ha sottolineato il premier - , perché una volta proibiti sono affascinanti, e si rivelano essere un capolavoro assoluto».


Autore:Carola De Blasi - Redazione Attualita'
Data: 21/03/2015
Papa Francesco a Napoli: il discorso a Scampia - VIDEO

relativamente il lavoro nero: «Si chiama schiavitù, non è umano non è cristiano e se quello che fa questo si dice cristiano dice una falsità»


Autore:Susanna Invernizzi - Redazione Attualita'
Data: 21/03/2015
Roma: arriva 'Notturno Roma' il ticket per i mezzi pubblici contro le stragi del fine settimana

Arriva nella Capitale "Notturno Roma" uno speciale ticket per i mezzi pubblici dal costo di 3 euro, pensato per le corse notturne e per evitare le tante stragi del fine settimana che vedono tanti giovani che passano le notti nei locali notturni per poi mettersi alla guida di auto e moto in stato di ebbrezza


Autore:Max Murro - Redazione Cronaca
Data: 20/03/2015
Roma, eclissi di sole: 6 persone accusano disturbi agli occhi e finiscono in ospedale

Fortunatamente nulla di grave, tutti in codice verde, ma attenzione: guardare il sole senza le opportune cautele può provocare anche danni permanenti agli occhi


Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Attualita'
Data: 19/03/2015
Divorzio breve; il DDL approvato in Senato ora passa alla Camera

Una volta convertito in legge, le coppie che vogliono divorziare potranno farlo nell'arco di sei mesi se il divorzio è consensuale e circa un anno e mezzo se uno dei duie conugi non è d'accordo, a patto che all'interno della coppia non vi siano figli minori o disabili. Attualmente i tempi per ottenere il divorzio sono di circa tre anni con una spesa che va dai 2000 ai 5000 euro e più.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Attualita'
Data: 14/03/2015
Giubileo: Roma si mette in moto

Il Comune di Roma sta già lavorando per creare progetti ad hoc come ad esempio una rete di filobus nel centro della Capitale e intorno a San Pietro ma anche, un grande progetto di riqualificazione urbana con rifacimento del manto stradale e la ripulitura di alcune facciate di palazzi che da tempo dovrebbero essere restaurate.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Attualita'
Data: 08/03/2015
In calo i casi di violenza contro le donne. Alfano: 'La battaglia continua'

Angelino Alfano, Ministro dell'Interno, ha commentato così questi dati del Viminale aggiornati allo scorso 3 Marzo: “tutti i reati con vittime di sesso femminile sono in diminuzione” anche se “c’è molto da lavorare e nessuno deve girare la testa dall’altra parte”.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Attualita'
Data: 07/03/2015
Festa della Donna, il Presidente Mattarella: 'Le donne sono il volto della coesione sociale'

"Senza le donne l’Italia sarebbe più povera e più ingiusta. Siete il volto prevalente della solidarietà, il volto della coesione sociale. Dovremmo ricordarlo costantemente e non dovremmo smettere mai di ringraziarvi"


Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Attualita'
Data: 10/02/2015
Fecondazione con embrioni congelati 19 anni fa: il 'Si' del Tribunale di Bologna

L'avvocato Boris Vitiello che ha seguito la signora in questo percorso ha dichiarato: «È una decisione pro vita, in quanto, senza l’intervento del tribunale cui si è fatto ricorso, non si sarebbe potuto conoscere quale sorte riservare ad embrioni già formati»


Autore:Teresa.Corrado
Data: 01/02/2015
1 febbraio, le donne italiane e il diritto al voto

1 febbraio 1945, in Italia viene introdotto il suffragio universale e per la prima volta votarono anche le donne. Resto sempre piu' sconcertata dalla lentezza della burocrazia italiana. Il voto alle donne e' stato approvato solo dopo la seconda guerra mondiale e a volte mi chiedo perche'.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

AUSCHWITZ,OGGI L'ADDIO PIERO TERRACINA
Da Televideo
In breve
Data:09/12/2019 00:07:35
A Oggi a Roma i funerali di Piero Terracina, uno degli ultimi sopravvissuti al campo di sterminio di Auschwitz, dove venne deportato perché ebreo.

Aveva 91 anni.

La cerimonia nel Tempio di Roma, poi l'inumazione al reparto israelitico del cimitero monumentale del Verano.

Sfuggito al rastrellamento del 16 ottobre '43,fu arrestato nel '44 e deportato.

Degli 8 componenti della sua famiglia fu l'unico a far ritorno a casa.

A partire dagli anni Ottanta svolse attività di testimonianza nelle scuole, associazioni, università e carceri.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 06/12/2019
Prescrizione: il dubbio atroce. Attenzione all'ambito civile...

Perché mai si dovrebbe cancellare l’istituto giuridico della prescrizione? Il nostro sistema giudiziario necessita di un altro tipo di riforma, quella che renderebbe possibile lo snellimento delle cause, e anche di corposi finanziamenti che possano sostenere la buona tenuta di tutto il sistema. Invece a cosa pensano?


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 25/11/2019
Siamo tutti in pericolo!

Vogliamo continuare a perder tempo, a contare i morti, ad assistere alle passeggiate propagandistiche di questo o quel politico, puntualmente presenti dopo il verificarsi dell’ennesima tragedia che si poteva, e si doveva, evitare? 

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -