Sei nella sezione Italia -> categoria: Attualita       
Approvata la riforma del Codice della Strada: le nuove regole

Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Attualit?
Data: 27/07/2013
Approvata la riforma del Codice della Strada: le nuove regole

Nuove regole pensate «a difesa degli utenti deboli della strada in particolare tocchiamo il tema dei ciclisti» come ha dichiarato il Premier Letta che continua: «Le strade sono riempite di quadricicli leggeri usati da ragazzi non sempre bravissimi a guidare e non sempre pienamente consapevoli dei rischi»


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Attualit?
Data: 27/07/2013
Approvata la riforma del Codice della Strada: le nuove regole

Nuove regole pensate «a difesa degli utenti deboli della strada in particolare tocchiamo il tema dei ciclisti» come ha dichiarato il Premier Letta che continua: «Le strade sono riempite di quadricicli leggeri usati da ragazzi non sempre bravissimi a guidare e non sempre pienamente consapevoli dei rischi»

 


Autore:Teresa Corrado - Redazione Attualità
Data: 24/06/2013
Il Colosseo chiuso per assemblea due volte in una settimanaChiusura del Colosseo dalle 09.00 alle 11.00 per vertenza sindacale. È questo che hanno scoperto i turisti provenienti da più parti d’Italia e del mondo, recandosi a visitare il monumento simbolo della città di Roma. L’Anfiteatro di Flavio era rimasto chiuso anche il 20 giugno dalle 8.30 alle 12.00, sempre per vertenze sindacali, ma a scegliere lo stesso giorno, erano state più sigle sindacali. Domenica 23 giugno, invece, a interrompere il flusso di turisti ci ha pensato il sindacato autonomo Flp che raccoglie oltre il 10% della rappresentanza di settore in tutta Italia.

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Attualità
Data: 03/06/2013
Esami di Maturità 2013: le date e il link per consultare l'elenco dei Presidenti e dei docentiLa prima prova scritta è prevista per mercoledì 19 giugno (quella di italiano, uguale per tutti gli indirizzi) La seconda lunedì 24 giugno (quest'anno i ragazzi del classico dovranno cimentarsi con il latino, gli studenti dello scientifico dovranno vedersela con la Matematica e i ragazzi del Linguistico con una lingua straniera) giovedì 20 giugno e la terza (il quizzone)

Autore:Teresa Corrado - Redazione Attualità
Data: 09/05/2013
Giorno della memoria delle vittime del terrorismo: Napolitano ne parla in SenatoIl presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, è intervenuto al Senato per commemorare tutte le vittime di atti terroristici. Il Presidente ha dichiarato che “bisogna fermare la violenza prima che si trasformi in eversione”, sottolineando il clima politico e verbale che alimenta le discussioni nel nostro paese.

Autore:Teresa Corrado - Redazione Attualità
Data: 14/04/2013
Italia: nuova bocciatura.  Questa volta in economia digitaleSolo pochissimi giorni fa avevamo parlato della bocciatura italiana dell’Unicef sulla situazione dei bambini nel nostro Paese. Ci siamo classificati 22mi su una classifica che ha visto la presenza di 29 paesi. Adesso arriva un’altra bocciatura che non ci aiuta in questo momento di crisi.

Autore:Teresa Corrado - Redazione Attualità
Data: 11/04/2013
L’Unicef boccia la politica infantile italianaCinque criteri che vedono l’Italia posizionarsi in terza fascia della classifica, tranne nei casi di bullismo. Riusciamo a dare una svolta alla violenza, alle prepotenze, ma non riusciamo a dare sicurezza alla vita dei nostri bambini. Eccoli allora scendere la soglia della povertà, in un divario che dagli anni 2000 è aumentato sempre più, riportando non solo alle soglie del dissesto finanziario il nostro paese, ma anche quello infantile.

Autore:Susanna Invernizzi - Redazione Attualità
Data: 28/01/2013
Esami di Stato: le materiePer la prima volta, il decreto viene protocollato attraverso una procedura informatica e non più cartacea, ed è ora in via di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Le prove scritte dell'esame di Stato dell'anno scolastico 2012/2013 si terranno il 19 giugno (prima prova) e 20 giugno (seconda prova).

Autore:Susanna Invernizzi - Redazione Attualità
Data: 21/01/2013
Scuola: obbligo di iscrizione online. Ecco come fareE' il Ministero della Pubblica Istruzione a rendere noto che fra questa notte e stamane, le iscrizioni online andate a buon fine sono 5.000 E' iniziata così la nuova procedura di iscrizione alle scuole statali primarie, secondarie di I e di II grado, che secondo le norme in vigore attraverso la spending rewiev, deve essere fatta obbligatoriamente online.

Autore:Umberto Farinetti - Redazione Attualità
Data: 16/01/2013
Roma. Alemanno, Twitter, la neve e i 'comunisti' (...)In molti - e non solo romani - ricorderanno le vicende dello scorso anno ad inizio Febbraio, legate alla incredibile nevicata che a Roma fece letteralmente bloccare la città ed i suoi cittadini, anchwe a causa della intempestività della giunta nell'affrontare l'evento ambientale che, seppur poco frequente nella capitale, ha mostrato la parte peggiore di una organizzazione del tutto...disorganizzata.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

DIA:A FOGGIA CONTESTO OMERTOSO VIOLENTO
Da Televideo
In breve
Data:18/01/2020 10:03:21
E Nella relazione semestrale al Parlamento,la Dia descrive quello di Foggia un contesto omertoso e violento,dovuto al legame dei gruppi criminali con il territorio e alla diffusa consapevolezza che la mafia è spietata e punisce pesantemente chi si ribella.

La mafia foggiana vuole emulare la 'ndrangheta, anche in ottica espansionistica, con una terra di mezzo, dove s'incontrano affari leciti e illeciti.

La Dia sottolinea la radicata penetrazione della'ndrangheta nella politica e la preoccupante estensione dei crimini ambientali.Per la mafia siciliana il traffico di droga resta una delle maggiori fonti di ricchezze contanti.


IN BICI SU TRAVOLTO UCCISO
Da Televideo
In breve
Data:18/01/2020 10:03:21
A4, 60ENNE E Un 60enne è stato investito e ucciso in sella alla propria bicicletta sulla A4 Milanonezia,all'altezza del tratto tra la barriera Milano Est e Agrate. A travolgerlo è stata un'auto guidata da un 47enne di Brescia che si è fermato a prestare soccorso.

All'arrivo del 118 però non c'era più nulla da fare per l'uomo.

Sconosciuto il motivo per cui la vittima fosse in bici in autostrada.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/01/2020
Policlinico Umberto I: Dipartimento di chirurgia Valdoni e un bel ricordo da conservare nel cuore

Sapere che sì, esistono luoghi di cura, che ancora oggi si possa contare sull’attenzione, la professionalità e l’umanità di professionisti a cui chiediamo di prendersi la responsabilità della nostra vita, è un grande valore.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 12/01/2020
'L’odore della vagina' e la follia di chi la compra

Il punto è la candela, il business, i soldi spesi per un moccolo firmato e profumato? No, il punto è un altro e ve lo spiego. Non esistono più limiti. A cosa? A qualsiasi cosa. Qualcuno potrebbe dire: “Ma dai, che vuoi che sia…” e come al solito si rimette tutto nelle mani del “Esistono cose peggiori e più gravi”.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -