Sei nella sezione Italia

Autore:Fabio Miceli - Redazione Attualita'
Data: 23/07/2017
Amatrice: Telefono Azzurro presenta il

A Giffoni è il giorno della presentazione del Camper Azzurro, un mezzo che agevolerà il supporto di Telefono Azzurro ai piccoli abitanti delle zone nel centro Italia vittime un anno fa del sisma. Al termine, partirà per Amatrice e porterà con sé i messaggi di solidarietà dei ragazzi protagonisti del Giffoni Film Festival indirizzati ai coetanei colpiti e che lentamente stanno cercando di tornare alla normalità.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Cronaca
Data: 20/07/2017
Amatrice: imprenditore intercettato mentre ride immaginando il business della ricostruzione

Ricordate l’imprenditore, Francesco Piscitelli, che sette anni fa, subito dopo il terribile sisma in Abruzzo, fu intercettato mentre se la rideva pregustando i magnifici affari che sarebbero scaturiti per la ricostruzione?


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 20/07/2017
Accumoli: consegnate le prime 30 casette

Finalmente sono state consegnate, ad Accumoli, le prime 30 "casette". A distanza di 11 mesi dal terribile sisma che uccise 11 persone, distruggendo il paese, le persone del territorio cercano di tornare, almeno un poco, alla normalità.


Autore:Claudio Martinotti Doria e Stefano Verdad
Data: 21/07/2017
Italia, una colonia da 70 anni

Finché a fare certe affermazioni sono individui comuni e di basso profilo è facile screditarli tacciandoli di essere faziosi, filorussi, ideologizzati, prevenuti, ecc., anche quando si dicono ovvietà, cioè cose che dovrebbero essere note a tutti gli italiani, concetti e argomenti che in questa newsletter sono stati ripetuti più volte e ben esplicitati.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 20/07/2017
Brescia: padre di famiglia 41enne si suicida dopo il licenziamento

Un operaio di 41 anni, padre di due giovani figli, ha deciso di togliersi la vita pochi giorni dopo essere stato licenziato. Sono in atto le opportune indagini delle Forze dell'Ordine


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 19/07/2017
Riina: i Carabinieri sequestrano beni per 1,5 milioni di euro

I Carabinieri del Comando provinciale di Palermo e quelli del ROS, hanno sequestrato a Salvatore Riina e alla sua famiglia, beni per un valore di circa 1,5 milioni di euro.


Autore:Carola De Blasi .- Redazione Cronaca
Data: 18/07/2017
Omicidio di Yara Gambirasio: ergastolo confermato per Massimo Bossetti

15 ore in camera di consiglio per arrivare a confermare - anche in secondo grado - la condanna all'ergadtolo per Massimo Bossetti. 


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 18/07/2017
Campania: sale sul tetto per sfuggire alle fiamme, precipita e muore

Qualcuno ha raccontato che l'uomo sarebbe salito sul tetto del capannone per scattare alcune foto da produrre all'assicurazione per testimoniare i danni riportati.


Autore: Lucia Magi - Redazione Attualita'
Data: 17/07/2017
Il mondo salvato dalle donne

Eusebia Ortega Alvarato aveva meno di 30 anni, due figli in casa e uno in pancia quando suo padre mori’. L’uomo aveva un pezzo di terra nella sierra Mizteca, una zona montagnosa di Oaxaca, nel sudest del Messico. 


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 16/07/2017
Asti: deceduto il bimbo di 15 mesi investito inavvertitamente dalla macchina della zia

Tragedia a San Damiano D'Asti: un bimbo di 15 mesi è morto a causa delle ferite riportate in un incidente che lo ha coinvolto. La zia, una trentenne, mentre faceva retromarcia nel cortile di casa, senza accorgersi della presenza del bimbo, che so trovava dietro la vettura, l'ha investito, provocandone la morte.


Autore:Editoriale di Padre Maurizio Patriciello
Data: 15/07/2017
Caro Feltri, a Napoli non si bruciano da soli

Le peggiori guerre sono quelle “civili”. Quando i fratelli tradiscono i fratelli, gli amici feriscono gli amici, i parenti ammazzano i parenti. In questi giorni le pendici del Vesuvio sono in fiamme, densi e neri nuvoloni oscurano il sole, il puzzo di bruciato ruba il respiro ai poveri cittadini.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 14/07/2017
Femminicidio nel casertano: uccide a colpi di pistola l' ex compagna

L'agguato è accaduto intorno alle 17:00, mentre Maria era seduta su una panchina di Piazza Municipio, a pochi passi dalla sua abitazione.


Autore:Redazione Attualita'
Data: 14/07/2017
Milano e ciclisti: la mappa dei tratti pericolosi in Centro

Milano: dopo l'ennesimo incidente stradale in cui ha perso la vita un ciclista in Piazza della Resistenza Partigiana uno studio ha individuato i quindici tratti più pericolosi del centro cittadino.


Autore:Redazione Attualita'
Data: 13/07/2017
Inviare un fax? Ora si puo' farlo gratis con internet

Le nuove tecnologie, è inutile negarlo, ci facilitano la vita. Queste sono entrate a far parte del nostro vivere quotidiano, in ogni ambito, rivoluzionando anche il nostro modo di concepire il lavoro, i rapporti interpersonali e gli altri ambiti della vita.


Autore:Redazione Attualita'
Data: 14/07/2017
Vacanze: gli italiani si indebitano pur di partire

 Il 2,1% ricorre a prestiti di circa 4.000 euro per prenotare una vacanza E' estate e con il caldo torrido che si fa sentire cresce il desiderio di vacanze. In tempo di crisi, però, spesso sognare un momento di relax diventa un lusso e così sono molti gli italiani disposti a contrarre debiti, anche solo per una settimana di villeggiatura.


Autore:Chiara Farigu - Redazione Attualita'
Data: 13/07/2017
Unesco: Italia nazione pi? bella al mondo

 La nostra Italia così bistrattata denigrata derubata, sempre col fiato corto per cercare di stare al passo delle grandi, beh, in fatto di bellezza non ha da invidiare niente e nessuno. 


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 12/07/2017
Parma: mamma e figlia trovate morte in casa. Si sospetta su uno dei figli della donna

Sono state trovate senza vita una donna di 43 anni, Patience Nfum,  e la figlia di 11, Magdalene Nyantakyi, intorno alle 21:00 di martedì all'interno del loro appartamento nel quartiere San Leonardo nei pressi della stazione ferroviaria. 


Autore:Redazione Attualita'
Data: 12/07/2017
Dalla parte dei consumatori: in quali casi, e come, denunciare TIM

Nella maggior parte dei casi, le denunce di questo tipo, scattano a causa di disservizi di una certa gravità oppure quando si ricevono bollette troppo care, a fronte del reale utilizzo della linea telefonica o della connessione dati e malgrado aver tentato di contattare il Call Center, il problema non viene risolto.


Autore: Fabio Valcanover (Foro di Trento) - Redazione Cro
Data: 12/07/2017
Cannabis terapeutica: la Cassazione condanna malato che la coltivava per uso proprio

Il 28 aprile la VI Sezione della Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso da me proposto nell’interesse di un sessantatreenne di Trento condannato per la coltivazione di tre piante di canapa destinate all’uso terapeutico.


Autore:Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 11/07/2017
Palermo: atti vandalici oltraggiano la memoria di Falcone

Atti di vandalismo - presso due scuole del capoluogo siciliano - hanno provocato, in un caso, allo Zen, in una scuola intitolata proprio a Falcone, la statua che lo ritrae è stata decapitata e la testa utilizzata per spaccare un muro dell'istituto scolastico.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171 | 172 | 173 | 174 | 175
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Inchiesta del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 28/03/2020
Indagine su Covid-19 parte II – Il destino dell'umanità tra bufale e realtà

Un virus può sanare tante cose, rimettere in equilibrio le interconnessioni internazionali, i mercati azionari, il rischio di rivoluzioni dovute alle troppe strategie politiche ed economiche vessatorie, al clima impazzito per mille cause diverse, alla scarsità delle risorse fondamentali, che mettono in crisi il futuro di tutti.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 24/03/2020
Covid-19: l’Italia e l’emergenza al rallentatore. 5 domande a Conte

Il governo conferma lo stato di emergenza sanitaria con un decreto varato il 31 Gennaio,  ma da fine gennaio a oggi si è mosso a passo di lumaca per mettere in stato di sicurezza la popolazione. Nel video che trovate in questo editoriale, potrete sentire la voce del premier Conte, che consiglia ai cittadini di "Condurre una vita normale". Era il 2 Febbraio. Due giorno dopo il varo del decreto in cui viene stabilito lo stato di emergenza sanitaria.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/03/2020
Coronavirus - 'Decreto Cura Italia': art. 6 e requisizione dei beni mobili e immobili

L’articolo 6 del recente decreto Cura Italia tratta l’argomento delle requisizioni di pubblica utilità. In massima sintesi, in considerazione dell’emergenza sanitaria che rende necessario disporre di ambienti in cui ricoverare i contagiati, è possibile poter agire in tal senso attraverso la Protezione Civile – comma 10 – anche su richiesta del Commissario straordinario, come recita l’articolo 122, che con un decreto varato ad hoc può decidere per l’espropriazione di beni di proprietà pubblica o privata...

Leggi l'articolo

Autore: Indagine del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 20/03/2020
Indagine su Covid-19 - (1): nel mondo si parla di diffusione attraverso l'acqua, in Italia no

L’OMS consiglia la massima attenzione sui servizi igienico-sanitari e sui rifiuti sanitari. Se consideriamo la condizione idrica nazionale, gli scandali che si sono succeduti nel corso degli anni, il metodo della richiesta di deroghe alla UE anche a costo di penalizzare la salute e la vita dei cittadini, possiamo dirci davvero certi che viviamo in una nazione che ci sta cautelando?

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -