Sei nella sezione Italia

Autore:Max Murro - Redazione Cronaca
Data: 17/11/2013
Napoli: sotto sequestro nove forni abusivi. Producevano pane illegalmente

Le forze dell'ordine hanno sequestrato diversi quintali di pane e denunciato diverse persone. Il Comando provinciale in sinergia con gli uomini del Nucleo antisofisticazione e sanità  sta eseguendo in queste ore i dovuti controlli e verifiche sui forni per contrastare il fenomeno.


Autore:Neri Riondino - Redazione Cronaca
Data: 15/11/2013
Arrestato Antonino Lo Giudice, ex collaboratore di giustizia

E' stato arrestato a Reggio Calabria l'ex boss e collaboratore di giustizia Antonino Lo Giudice fuggito il 3 giugno scorso dagli arresti domiciliari Sono stati gli uomini della squadra mobile di Reggio Calabria insieme a quelli dello Sco ad arrestarlo


Autore:Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 14/11/2013
Roma, Movimenti per la Casa: blitz all'Auditorium

Circa 150 manifestanti - facenti parte dei movimenti per la casa - hanno provato ad accamparsi di fronte al parterre del Film Fest dell’Auditorium ma sono stati bloccati dalla polizia. I manifestanti hanno comunque collocato tende da campo e striscioni conle scritte «Il fatto che sia illegale non vuol dire che sia sbagliato» e «La crisi ve la creiamo»


Autore:Redazione Cultura
Data: 12/11/2013
Nassirya

12 novembre 2003: alle 10:40 ora locale (le 08:40 in Italia) un camion cisterna pieno di esplosivo scoppia davanti alla base MSU italiana dei Carabinieri situata nel centro di Nassirya, provocando l'esplosione del deposito munizioni e la morte di 28 persone tra militari e civili : 19 italiani e 9 iracheni.

Oggi è il decimo anniversario dalla strage...


Autore:Teresa.Corrado
Data: 10/11/2013
Salernitana Nocerina sospesa al 20' dopo le minacce degli ultra'

L'incontro è tra quelli più a rischio per la Campania. Si gioca Salernitana - Nocerina e le tifoserie non sono nuove ad atti violenti, negli anni passati la Nocerina ha sempre dovuto combattere contro i suoi ultrà, cercando di calmare gli animi. Oggi, invece, si assiste alla resa della squadra e del direttivo, dopo che la partita viene sospesa al 20'.


Autore:Neri Riondino - Redazione Cronaca
Data: 08/11/2013
Tzunami su Carlo De Benedetti e Corrado Passera: omicidio colposo e' l'accusa...

Carlo De Benedetti che - pochi forse lo sanno - è da tempo sotto inchiesta della procura di Savona che indaga sulla centrale a carbone di Vado Ligure della Tirreno Power - detenuta per il 39 % da Sorgenia, società controllata dalla Cir di cui De Benedetti è ex Presidente  - fra l'accusa di disastro ambientale per la centrale a carbone e ora l'accusa di omicidio colposo, fa si che le cronache nazionali abbiano qualcos'altro da dare in pasto ai lettori assetati di sangue...


Autore:Redazione Attualita'
Data: 08/11/2013
Papa Francesco: 'La corruzione toglie dignita'

Durante la messa celebrata presso la Casa Santa Marta Papa Francesco ha pregato per i figli dei devoti della "dea tangente", sottolineando che la corruzione annulla la dignità.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 05/11/2013
Caso Moro, indagato per calunnia l 'ex sottoufficiale della Gdf

L’uccisione di Aldo Moro, per anni ha intrigato l’Italia, non solo per l’efferatezza dell’omicidio, ma anche per le presunti e mai comprovate colpevolezze dei vertici dello Stato dell’epoca.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 05/11/2013
Ragazzo si getta nel vuoto dopo che il padre gli ha distrutto la Playstation

Prendere un brutto voto a scuola, essere sgridato dal genitore di turno che gli rovina anche la cosa a cui tiene di più e lanciarsi nel vuoto a causa della disperazione. È accaduto sabato scorso a Bergamo.


Autore:Paola Gaglianone - Rai Eri
Data: 05/11/2013
Rai Eri: Premio letterario 'La Giara' 2013 - 2014 Come partecipare

Il Premio Letterario La Giara bandito da RAI ERI, alla sua terza edizione è stato ideato per dare spazio e visibilità a giovani potenziali scrittori presenti su tutto il territorio nazionale. È infatti rivolto ad autori al di sotto dei 39 anni e vuole essere un vero e proprio osservatorio capillare sulla narrativa giovanile con il supporto delle sedi regionali Rai.


Autore:Luca De Rossi - Redazione Esteri
Data: 05/11/2013
Berlusconi: slitta la decadenza

Slitta ancora una volta il voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi da Senatore. La riunione che si sarebbe dovuta tenere il 5 novembre da parte della capigruppo di Palazzo Madama proprio per decidere il giorno del pronunciamento dell’aula non è stata convocata ma al suo posto è stato inserito un ufficio di presidenza che si occupa del bilancio interno dell’assemblea


Autore:Mariasole De Maio - Redazione Attualit?
Data: 04/11/2013
Festival del Giornalismo: si fara'. A Perugia dal 30 Aprile al 4 Maggio 2014

I dubbi erano relativi alla mancanza di fondi per l’organizzazione del Festivalcosì, in molti si sono mossi, chiedendo a  privati e degli sponsor di sostenere economicamente il Festival e di non interrompere una manifestazione  unica nel suo genere.


Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Cultura
Data: 04/11/2013
Festa delle Forze Armate 2013: Napolitano ringrazia i soccorritori di Lampedusa

Una cerimonia sobria e solenne per Napolitano che è stato accompagnato dalle massime autorità: il Premier Enrico Letta, i presidenti di Senato e Camera, Pietro Grasso e Laura Boldrini, il ministro della Difesa Mario Mauro. Presenti anche le autorità locali, Ignazio Marino sindaco di Roma, Nicola Zingaretti presidente della Regione Lazio, e Giuseppe Pecoraro, prefetto della Capitale.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 04/11/2013
Baby mamma a 11 anni, il papa' ne ha 17

Baby mamma a soli 11 anni. Accade nell’hinterland leccese nel Salento, dove una ragazzina che frequenta la prima media è rimasta incinta del fidanzato che ha 17 anni. La ragazzina, solo qualche mese prima aveva fatto la prima comunione, adesso si ritrova, invece al centro di una vicenda intricata.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 03/11/2013
Roma: giallo sulla morte della giovane Simona Riso

È un giallo intricato quello che coinvolge Simona Riso, la ragazza ventottenne trovata in fin di vita in un giardino condominiale a Roma, dove viveva e lavorava. A ritrovarla una vicina di casa che ha dato subito l’allarme ma il ricovero in ospedale della giovane è stato inutile. È morta alle 8.00 di mercoledì all’ospedale San Giovanni.


Autore:Neri Riondino - Redazione Politica
Data: 02/11/2013
Datagate: la vera notizia non e' il controllo ma che si sia venuto a sapere

La riflessione da fare però è un'altra: da quando i governi mondiali, attraverso i propri servizi di Intelligence NON spiano, controllano e verificano tutto e tutti? Non era questo uno dei loro compiti primari da sempre...?Ricordo che Orwell scrisse il suo mirabile "1984" nel 1948 e fu pubblicato nel 1949,  e anche in quell'epoca, spionaggio e contro spionaggio non erano certò una novità...


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 01/11/2013
Berlusconi resta al comando di Forza Italia e su candidatura di Marina chiarisce: 'Ha detto no'

 Sull'eventuale candidatura della figlia  Marina Berlusconi a presidente del Consiglio il Cavaliere afferma: «Si torna a parlare, ma Marina tutte le volte che “si torna a parlare”, dice di no. Certo, sarebbe in grado di adempiere al meglio questa missione. Tutti hanno constatato la sua autorevolezza e il coraggio da leonessa con cui mi ha difeso. 


Autore:Max Murro - Redazione Cronaca
Data: 31/10/2013
Montecitorio assediata dai Movimenti per la Casa: scontri, tafferugli e feriti VIDEO

Si registrano scontri e tafferugli in via del Tritone. I manifestanti,fermi al centro della strada, hanno colpito le forze dell’ordine schierati a protezione del ministero degli Affari regionali, utilizzando le aste delel bandiere.

 


Autore:Teresa Corrado - Redazione Cronaca
Data: 30/10/2013
Due minorenni tra scuola e prostituzione Arrestati 5 romani

Minorenni che dopo la scuola si prostituiscono per soldi. È questo che hanno scoperto i carabinieri di Roma, indagando su due quattordicenni compagne di scuola. La prima era stata adescata su internet, utilizzando il social network “Bakeca incontri”, poi aveva coinvolto anche l’amica in quello che poteva diventare un "bordello per minorenni".


Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 29/10/2013
Berlusconi: le motivazioni della Corte d'Appello che ha confermato due anni di interdizione

I Giudici della Corte d'Appello di Milano, hanno letto la sentenza con le motivazioni della la condanna a due anni di interdizione dai pubblici uffici - che segue la condanna a quattro anni di reclusione (di cui tre coperti da indulto) - inflitta a Silvio Berlusconi nell'inchiesta sul caso Mediaset e la compravendita dei diritti tv

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171 | 172
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 27/01/2020
Giornalisti e lettori: un matrimonio da salvare

Se davvero vogliamo migliorare la società, torniamo a dialogare, mettiamo da parte le rabbie, le tifoserie, l'ossessione contro le "caste". Almeno un tentativo va fatto. Proviamoci.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/01/2020
Policlinico Umberto I: Dipartimento di chirurgia Valdoni e un bel ricordo da conservare nel cuore

Sapere che sì, esistono luoghi di cura, che ancora oggi si possa contare sull’attenzione, la professionalità e l’umanità di professionisti a cui chiediamo di prendersi la responsabilità della nostra vita, è un grande valore.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 12/01/2020
'L’odore della vagina' e la follia di chi la compra

Il punto è la candela, il business, i soldi spesi per un moccolo firmato e profumato? No, il punto è un altro e ve lo spiego. Non esistono più limiti. A cosa? A qualsiasi cosa. Qualcuno potrebbe dire: “Ma dai, che vuoi che sia…” e come al solito si rimette tutto nelle mani del “Esistono cose peggiori e più gravi”.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 04/01/2020
Dittatura intangibile: gravi le dichiarazioni del ministro Paola Pisano sulla password di Stato

Non esiste libertà quando essa è controllata a 360° dallo Stato. Non esiste libertà attraverso la tecnologia, se è la tecnologia a controllare te.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -