Sei nella sezione Cultura

Autore:Fabrizio Federici - Redazione Cultura
Data: 20/10/2011 09:53:00
150° Unità d'Italia: la cucina Calabrese alla Venaria Reale di TorinoMentre come non ricordare quei “modi diversi di cucinarsi i maccheroni”, variabili da una regione all’altra, che, in uno storico discorso, ricordava Garibaldi, esemplificando, “mutatis mutandis”, un modo equlibrato di concepire lo Stato unitario del dopo 1861, rispettoso delle autonomie locali. Ecco lo spirito alla base della serata che il 21 ottobre sarà dedicata alla cucina calabrese nel sontuoso scenario della Galleria Grande della Reggia di Venaria, a pochi chilometri da Torino: parte essenziale della rassegna “Le Cene Regali”, dedicata alla storia della cucina italiana...

Autore:Fabrizio Federici - Redazione Cultura
Data: 13/10/2011 13:26:10
Reiki di secondo livello: prosegue il viaggio intorno all'UomoIl Reiki è sostanzialmente un metodo per entrare in armonia con noi stessi e tutto quanto ci circonda, favorendo il rilassamento e quella “centratura” che ci permette di stabilire il contatto con la nostra “potenza” personale. Stabilito anche che l’energia che ( parlo per esperienza personale ) si avverte sensibilmente trasmettersi dalle mani del praticante Reiki alla persona che si sottopone a un trattamento del genere non è energia dell’operatore ( come nella tanto discussa pranoterapia), ma è sempre l’energia universale presente nel mondo, cosa si apprende in un seminario Reiki di secondo livello?

Autore:Giusi Alessio - Zètema Progetto Cultura
Data: 11/10/2011 17:26:49
Roma:

Una sera nel cuore di Trastevere, tra il via vai della movida; un palcoscenico per dare visibilità alle giovani band, un concerto con brani inediti per scoprire i talenti emergenti della capitale. Questi gli ingredienti del concerto–concorso “Roma band” (nell’ambito del progetto ‘Voci della periferia’) promosso dall’Assessorato alla Famiglia, all’Educazione e ai Giovani, che si terrà giovedì 13 ottobre a partire dalle ore 20.30 in piazza S. Maria in Trastevere.


Autore:Fabiana Magrì - Zètema Progetto Cultura
Data: 06/10/2011 12:54:27
Roma, La mostra, ideata e curata da Telespazio, ripercorrerà - con l’ausilio di immagini d’epoca, di installazioni e di un documentario realizzato da Rai Storia - le tappe più significative dei 50 anni di vita della società, costituita il 18 ottobre 1961 grazie alla lungimiranza di Italcable e Rai per aprire all’Italia le porte dello Spazio, e far così partecipare il nostro Paese alle sperimentazioni di nuove forme di telecomunicazioni attraverso i satelliti artificiali.

Autore:Sonia Del Monaco - Redazione Spettacolo
Data: 03/10/2011 16:50:11
Vasco Rossi: il Web insorge contro la chiusura del sito NonciclopediaIl cantante, molto amato sia in Italia che all'Estero, trova così un nuovo spazio e nuove platee "grazie" alla dichiarazione di volersi ritirare dallo spettacolo - promessa ormai largamente disattesa - ed anche perchè, dalla clinica dove è ricoverato da tempo, lancia messaggi di ogni tipo ai fans, senza tralasciare incursioni nei settori più disparati che vanno dall'etica, alla politica a suoi pensieri personali sull'uso delle droghe, dell'alcool o sul criterio della "Libertà" che spesso ha utilizzato anche nei suoi tanti brani musicali.

Autore:Teatro Quirino - Ufficio Stampa
Data: 26/09/2011 17:14:36
Teatro Quirino: Gershwin fu davvero, nella sua estrema consapevolezza intellettuale, “un americano a Parigi”, (come si intitola una delle sue più celebri composizioni trasposta così felicemente sul grande schermo da Vincente Minnelli), un artista fortemente anomalo, capace di una sintesi unica e irripetibile tra classico e contemporaneo, tra le musiche di estrazione popolare e quelle di tradizione più nobile, riuscendo come nessun altro a fonderle perfettamente in una miscela di immenso fascino. L’attuale libretto di Riccardo Reim per la coreografia di Luigi Martelletta (che reinventa una “colonna sonora” di libere “associazioni” e “citazioni”) e l’interpretazione di Raffaele Paganini (senz’altro il ballerino italiano più adatto – per la sua formazione e la sua straordinaria duttilità – a ricoprire tale ruolo) segue quindi il doppio binario dell’opera originale e, sia pure in filigrana, della sua versione cinematografica

Autore:Giusi Alessio - Zètema Progetto Cultura
Data: 21/09/2011 16:52:09
Roma: al via il Film Festival Turco. Nella GIORNATA DI APERTURA sarà presentato ‘La Stagione di Caccia’, scritto e diretto da Yavuz Turgul, uno dei film ad avere incassato di più in Turchia nel 2011. Interpretato da Þener Þen, Cem Yýlmaz e Okan Yalabýk racconta la storia di due poliziotti che indagano sull’omicidio di una giovane donna insieme ad una recluta. Mentre lottano per scoprire l'assassino, i detective dovranno affrontare i loro conflitti interni, ma risolvere l'omicidio cambierà la loro vita e quella di chi è loro vicino.

Autore:Fabiana Magrì - Festival della letteratura ebraica
Data: 18/09/2011 16:22:56
Roma, notte della Cabbalà30.000 persone, molti anche i turisti, hanno trascorso la serata di ieri, sabato 17 settembre 2011, tra le ore 20.30 e le 2.30, nella zona dell’Ex Ghetto Ebraico, tra il lungotevere De’ Cenci e via del portico D’Ottavia e tra via Arenula e il Teatro di Marcello. Una folla di oltre 500 persone ha iniziato ad accalcarsi, fin dalle 20.00, davanti all’ingresso del Tempio di Adriano in piazza di Pietra dove era atteso alle 21.00 lo scrittore israeliano A. B. YEHOSHUA. Ad accoglierlo e a dare il via alla Notte della Cabbalà c’erano il Sindaco di Roma Giovanni Alemanno, il Presidente della Comunità Ebraica di Roma Riccardo Pacifici e l’Assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale Dino Gasperini.

Autore:Fabrizio Federici - Redazione Cultura
Data: 13/09/2011 09:11:49
Seminario Reiki di primo livello: viaggio al termine dell'UomoCiascuno dei chakra ( la cui esistenza era nota, ad esempio, già ai missionari cattolici che dal Cinquecento avevano viaggiato in Estremo Oriente ) e' connesso, a livello di energie sottili, ai gangli principali dei nervi che si ramificano dalla colonna vertebrale. E in più, i chakra ( sette i principali, dalla testa al pube: ma ce ne sono molti altri secondari, corrispondenti "idealmente" ai punti meridiani dell'agopuntura cinese ) son correlati ai livelli della coscienza, agli elementi archetipici, alle fasi inerenti lo sviluppo della vita, ai colori, suoni, alle funzioni del corpo e a molto altro.

Autore:Massimo Pasquini - Auditorium
Data: 12/09/2011 12:07:12
Lucio Battisti: il tratto delle emozioni.E ancora, dai colori accesi dei “Due Mondi”, dove uno è il contrario dell’altro ma è anche l’interfaccia dell’altro e quindi si cercano, alla globalizzazione di “Gente per Bene Gente per Male”, dove il globo del bene sorge dal basso e cerca di influenzare l’area circostante dominata dal tentacolo del male. Tele contrastanti, nel tratto di pennello e nelle emozioni che ci comunicano, testimonianze della ricchezza del suo essere artista perché dimostrano come la sua fantasia sapesse tradurre in colori il mondo e le emozioni mentre il suo genio trasformava tutto ciò che lo circondava in musica. Quella musica che ha coinvolto almeno tre generazioni facendoci sognare, innamorare e piangere.

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 11/08/2011 19:04:00
Addio a Maurizio Marini, Nato a Roma nel 1942, Marini per il genio lombardo aveva una vera passione: c he l’aveva portato, sin da giovane ricercatore universitario, a battere le campagne romane, segugio dell’arte alla ricerca anche delle più minime tracce del passaggio del Merisi in fuga da Roma dopo quel tragico duello del 1606. Collaboratore di “Repubblica”, “Il Tempo”, RAI 3, Maurizio era stato, nel 2007, consulente della RAI per lo sceneggiato su Caravaggio: del quale aveva pubblicato , nel 1974, il primo catalogo filologico completo dell’opera, uscito anche in Germania.

Autore:Fabrizio Federici
Data: 26/07/2011 13:01:48
“La maggior parte dei cittadini – ha sottolineato Francesco Rutelli, leader di Alleanza per l’ Italia – è consapevole che oggi è indispensabile un nuovo equilibrio politico, e che l’ “antipolitica” è davvero alla fine . E nelle ultime elezioni, e nei referendum di giugno, ha sancito la sconfitta sia, a destra, del plebiscitarismo che disprezza la democrazia, sia di quella sinistra che oscilla tra la nostalgia per un passato ormai scomparso e la babele delle voci, a volte anche massimaliste, comunque non in linea con un moderno riformismo”.

Autore:Fabrizio Federici
Data: 17/07/2011 10:11:18
Fondazione Roma Europea: presentazione del libro Mentre l’immigrazione è ormai un vero e proprio fenomeno sociale, l’iniziativa della compagnia telefonica “TreItalia”, con la collaborazione scientifica della Fondazione “Roma Europea” e il patrocinio della Presidenza del Consiglio, ha come stella polare un’unica parola d’ordine: integrazione. Ci riferiamo a “Welcome to Italy. La Costituzione italiana in versione multilingue”: volumetto che propone il testo della nostra Carta fondamentale nelle otto lingue straniere più parlate (e rappresentate, in termini di comunità presenti) nel nostro Paese: albanese, arabo, cinese, filippino, francese, rumeno, spagnolo e ucraino.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 30/06/2011 15:47:47
Emilia Urso Anfuso intervista Christian Lezzi, Poeta delle EmozioniLe mie Poesie sono diverse da molte altre perché sono dei riflessi d’anima prima ancora d’esser Poesia, quasi delle micro storie di senso compiuto. Considero la rima un incidente di percorso, qualcosa di non cercato ma che a volte si palesa. Possiamo dire che sono diverse nell’esprimere un contenuto, un significato. I miei scritti rifiutano la sterile logica attuale della musicalità ad ogni costo, anche a discapito del messaggio trasmesso. Sempre più spesso leggiamo Poesie composte da sfilze di parole singole, studiate a tavolino solo per creare un effetto sonoro armonico. Ecco, io scrivo di getto, incurante della metrica, badando al contenuto prima che alla forma. Quasi una scrittura inconscia, in cui l’anima prende il sopravvento sulla mente e le emozioni più profonde tornano a vedere la luce. Forse ciò mi rende diverso.

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 16/06/2011 13:46:54
La Fondazione Liberal ricorda Attilio PiccioniMolto vicino a De Gasperi, Piccioni lo sostituì alla segreteria politica della Dc dal 1946 al 1949, e fu più volte ministro degli Esteri e di Grazia e Giustizia, nonchè Vicepresidente del Consiglio nei governi De Gasperi V, VII e VIII: in anni di gravi tensioni internazionali, ma anche dei primi significativi passi sulla via dell’integrazione europea ( dal Consiglio d’Europa del 1949 alla Comunità Europea del Carbone e dell’ Acciaio del 1951).

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 07/06/2011 13:30:26
Roma Mostre: le Come può porsi un artista d’oggi, ispirato dalla grandezza di Roma, città monumentale per eccellenza, e da sempre condizionata dall’architettura del potere ( laico ed ecclesiastico), di fronte alla progettazione d’ un nuovo monumento cittadino? E’ quel che si domanda Gerry Turano, artista nativo di Palermo ma a Roma sin dall’adolescenza, già amico e collaboratore di artisti come Pablo Echaurren e Gaetano Pompa: che può vantare, sin dagli anni ’80-’90, la presenza in mostre presso gallerie d’arte, musei e sedi istituzionali, dalla Casina delle civette di villa Torlonia ( 2005 ) al Museo dell’ Aeronautica militare di Vigna di Valle e alla sede della FAO.

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 02/06/2011 12:01:41
Roma, Palazzo Margutta: “Evoluzioni”, mutamenti e rinnovamenti  di 7 artistiRaccolte in una collettiva organizzata dalla Galleria “Il Mondo dell’arte”, e in programma a Palazzo Margutta di Via Margutta ( ingresso gratuito ) sino al 4 giugno, trovan così il proprio spazio tele generanti nello spettatore emozioni intense, sempre capaci di di testimoniare come l’arte non rimanga mai statica, ma conosca evoluzioni continue. Accanto ai quadri, sculture – in materiali spesso diversi e perfettamente miscelati tra di loro – caratterizzate da un linguaggio forte e da una netta vitalità espressiva.

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 22/05/2011 15:01:52
Fabrizio Federici intervista Maurizio Marini sulla Mostra del Guercino a Castel Sant'AngeloAl Museo Nazionale di Castel S’Angelo, sino al 12 giugno, è visibile la mostra “Il Guercino ritrovato- Quando Amore ferma la Guerra ”, a cura di Federica Gasparrini e Maurizio Marini, col patrocinio, anzitutto, del ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Sovrintendenza per il Polo Museale Romano, diretta da Rossella Vodret. “La mostra – spiega Marini, docente emerito alla “Sapienza “ di Roma, tra i massimi specialisti mondiali del Caravaggio e della pittura del ‘600 – permette d’ ammirare un capolavoro ritrovato di Giovan Francesco Barbieri, detto il Guercino ( mai soprannome , tra l’altro, fu più errato, perché questo pittore era semplicemente affetto da strabismo, N.d. R.): artista che solo recentemente ha iniziato ad esser considerato come merita, tra i nomi più grandi della pittura seicentesca.

Autore:Paola Rotunno - Teatro Quirino
Data: 16/05/2011 16:30:00
Roma, Teatro Quirino - AUTOGESTITO: autonomia, gestione, spazio teatraleLa scommessa era portare nuove realtà sulle tavole del teatro Quirino, il risultato è stato incredibile: oltre le previsioni centinaia di giovani hanno invaso il teatro durante tutta la settimana di programmazione. E grazie anche a Dignità autonome di prostituzione di Luciano Melchionna lo storico spazio ha preso vita in ogni suo più curioso angolo: dalla toilette della galleria al sottopalco, dai camerini al nuovo botteghino. Anche quest’anno la festa d’apertura della seconda edizione, dedicata all’Unità d’Italia e patrocinata dall’Assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio e dall’Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, è a cura di Luciano Melchionna con Dignità autonome di prostituzione.

Autore:Massimo Natale
Data: 12/05/2011 17:18:03
Roma: al Sistina, Marisa Laurito. Chi è sovrappeso, paga meno il biglietto...Grasso è bello - dice Marisa Laurito - e “Show tutti insieme abbondantemente “ - uno spettacolo abbondante di musiche, luci, e corpo di ballo - insieme al Sistina ha deciso di regalare alle pagnottelle e ai pagnottelli del pubblico un biglietto dimezzato... in platea 25 euro ed in galleria a 15 euro. Per avere diritto alla riduzione basterà pesare più di 60kg per le donne e più di 80 kg per gli uomini.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 17/02/2019 06:49:11
Italiani: dite e non fate, vi lamentate e subite

Cosa porti il popolo italiano a sopportare tutto questo, mi è ignoto a livello umano. Da giornalista, invece, ribadisco un concetto: se non si è alla fame, si tace. Se non si è alla fame, si va avanti in silenzio, con la garanzia di avere comunque le spalle coperte. Il vero problema che gli italiani sembrano ignorare è che, un giorno, i loro figli e nipoti si troveranno davvero col culo per terra. 

 

Leggi l'articolo

Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 08/02/2019 14:10:07
Padre Patriciello vince la causa per diffamazione. Risarcimento devoluto ai bambini malati di cancro

Padre Maurizio Patriciello, editorialista di Avvenire e parroco del Parco Verde di Caivano, da sempre im prima linea contro l'avvelenamento ambientale delle aree campane, ha ottenuto giustizia dopo aver subito una campagna di diffamazione a mezzo stampa, operata dal giornalista Alfonso Mornile, che ha poi diffuso gli articoli attraverso Facebook.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 07/02/2019 14:21:41
Reddito di cittadinanza: non cancella la povertà e alimenta il precariato

Siamo la nazione europea che paga meno i lavoratori. Dal 2000 al 2017 gli aumenti salariali nazionali si sono attestati su circa 400 euro annui, contro - per esempio - i 5.000 della Germania. Dieci volte meno, in pratica

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 30/01/2019 13:47:05
In Italia è consentito uccidere. Ma se non paghi una multa...

Circa trent’anni fa, inizia a dire: “Arriverà un giorno in cui gli omicidi non saranno condannati, ma se si proverà a non pagare una multa, allora vedrete che persecuzione”! Come tutte le Cassandra della storia, non venivo minimamente presa in considerazione. Eppure, già allora, ravvisavo i prodromi di ciò che sarebbe accaduto.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -