Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Politica Italiana  
Roma Capitale: il vento del non cambiamento

Roma Capitale: il vento del non cambiamento
Autore: Primo Mastrantoni - Redazione Politica
Data: 11/07/2018 06:46:31

Era già successo pochi mesi dopo l'elezione della sindaca Virginia Raggi: Bebbe Grillo, davanti ad una miriade di giornalisti, tv e radio, aveva affermato che Roma era pulita. Grande risonanza mediatica, tanto che una giornalista bolognese me ne aveva chiesto conferma. Come allora, Roma, non è pulita. 

Pochi giorni fa, Grillo ripete la scena con una dichiarazione sulle buche stradali: non ci sono. 
E' un comico, dice qualcuno, e le battute grilliane vanno prese così, dette, appunto, da un comico. Il problema è che, a causa delle buche stradali, qualcuno è morto, altre sono rimaste ferite, altre ancora hanno subito danni ai propri mezzi. 

Come si fa ad essere comici di fronte alla tragedia?

Il problema della Capitale d'Italia è che sul più alto seggio di palazzo Senatorio, quello del primo cittadino, non siede nessuno, nel senso che manca una guida. Non a caso Virginia Raggi, è soprannominata la "non sindaca".

A più di due anni dal suo insediamento la sindaca Raggi non ha, non diciamo risolto, ma affrontato concretamente i problemi di Roma: la città continua ad essere sporca, i mezzi pubblici sono tali solo di nome, i giardini e i parchi in stato di abbandono, il degrado diffuso. Un caso eclatante serve a dare il quadro della situazione: alcuni fondi del Giubileo del 2015 non sono ancora stati spesi mentre si chiedono soldi al governo.

"Il vento è cambiato", ripeteva con veemenza la sindaca Raggi, battendo la mano sul tavolo. Più che cambiato, non c'è proprio.


L'articolo ha ricevuto 480 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 16/10/2018 22:20:13

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Politica Italiana

Autore: Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 14/10/2018 07:06:59
Riace: il Viminale ordina il trasferimento di tutti gli stranieri

Il ministero dell'Interno, attraverso una delibera datata 9 ottobre, ha ordinato la chiusura di tutti i progetti legati all'immigrazione che sono stati portati avanti a Riace.

Leggi l'articolo

Autore: Carola De Blasi - Redazione Politica
Data: 12/10/2018 07:24:53
Mattarella: 'Il potere inebria'

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella scende in campo a difesa delle autorità indipendenti, come ad esempio Bankitalia, che in special modo negli ultimi tempi, dopo la presentazione del DEF, sono sotto attacco da parte di Lega e M5S.

Leggi l'articolo

Autore: Fabio Miceli - Redazione Politica
Data: 08/10/2018 06:40:43
Associazione Coscioni, Cappato: 'Parlamento responsabile delle attuali proibizioni'

Oltre 500 persone tra studenti, scienziati, medici, politici di diversi schieramenti, intellettuali di spicco dello scenario culturale italiano e internazionale e cittadini sensibili alle tematiche civili hanno preso parte attivamente a “Le libertà in Persona”, il congresso della libertà di scienza dell’Associazione Luca Coscioni. 

Leggi l'articolo

Autore: Claudio Martinotti Doria - Redazione Politica
Data: 05/10/2018 06:56:22
Grecia a un passo dalla guerra civile

Per sapere quale sia la reale situazione in Grecia occorre leggere i blog informativi greci, esattamente come si dovrebbe fare in Italia, escludendo i media che sono tutti uniformati al mainstream.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -