Sei nella sezione Mondo   -> Categoria:  Cronaca dal Mondo  
Sostenibilità: 130mila alberi saranno piantati in Nicaragua

Sostenibilità: 130mila alberi saranno piantati in Nicaragua
Autore: Matteo Gavioli - Redazione Esteri
Data: 24/07/2018

Varato un grande progetto di riforestazione in Nicaragua: nel prossimo triennio, per ogni veicolo commerciale preso in utilizzo da Sodexo Italia, saranno piantati 320 alberi in Nicaragua: complessivamente saranno quasi 130.000 le piante messe a dimora per compensare circa 1.300 tonnellate di CO² emessa, preservare la biodiversità di aree degradate e favorire lo sviluppo di servizi eco-sistemici.

 

Cambiamenti climatici e sviluppo sostenibile: la sfida più grande del futuro. Per la costruzione di un domani migliore ogni contributo, per quanto piccolo, ha un inestimabile valore. Ma se l’impegno dei singoli è fondamentale, ancor più lo è quello richiesto alle organizzazioni e alle grandi aziende che hanno il dovere di mettersi in gioco per il bene collettivo. 

 

Sodexo Italia SpA, filiale del leader mondiale nel settore dei servizi che migliorano la Qualità della Vita, è pronta a raccogliere la sfida. L’azienda ha scelto, infatti, di sostenere un ambizioso progetto green in Nicaraguaun piano di riforestazione che si inserisce nel programma promosso da SeDiciAlberi.

 

Nel periodo 2018-2020, per ogni veicolo commerciale Citroën e Peugeot preso in utilizzo da Sodexo Italia saranno piantati 320 alberi: un contributo importante per ridurre l’impatto delle emissioni di CO² che i veicoli avranno sull’ambiente. Solo nell’ultimo anno l’azienda ha inserito nella sua flotta circa 90 nuovi veicoli e prevede di inserirne un altro centinaio ogni anno dal 2018 al 2020. Questo porta il numero degli alberi complessivamente piantati a quasi 130.000, necessari per compensare circa 1.300 tonnellate di CO² emessa.

 

Questa iniziativa vede fianco a fianco Sodexo Italia, il Gruppo PSA, fornitore dei veicoli e SeDiciAlberi, promotore del programma di riforestazione. Il progetto risponde ad un duplice obiettivo, ecologico e socialecontribuire alla sostenibilità del Pianeta e assicurare un valido supporto economico alle comunità locali. L’iniziativa, infatti, è rivolta alle famiglie agricole del comune di San Juan de Limay e Somoto in Nicaragua e mira a preservare la biodiversità di aree degradate e a favorire lo sviluppo di servizi eco-sistemici.

La riforestazione è un intervento necessario per ripristinare gli ecosistemimigliorare i mezzi di sussistenza e affrontare con decisione il cambiamento climatico. La comunità è situata presso un importante estuario del Nicaragua, l’Estero Real, che ospita una delle più grandi estensioni di mangrovie e uccelli migratori del Paese. Area che proprio grazie alla sua peculiare caratteristica è stata riconosciuta, dalla Convenzione di Ramsar sulle zone umide, come luogo di importanza internazionale. Il piano di riforestazione supportato da Sodexo svolge, di conseguenza, un ruolo fondamentale nella regolazione del ciclo idrologico, fornendo importanti benefici per l’acqua e la biodiversità, sia a livello locale che internazionale.

Un nuovo importante passo per Sodexo che, forte dei suoi 50 anni di impegno nei confronti delle comunità e della sua presenza in ben 80 Paesi del mondo, ha intrapreso un percorso di responsabilità sociale attraverso il piano Better Tomorrow 2025” dichiara Edoardo Venturini, Direttore Relazioni Esterne Sodexo. “Questo progetto di riforestazione si muove su tre frontisostenendo non solo le singole persone, ma offrendo supporto anche alle comunità e all'ecosistema in generale, promuovendo l’uso virtuoso di risorse sostenibili e una cultura della responsabilità ambientale.”

Un contributo all’ambiente e un passo decisivo nella direzione della sostenibilità. L’obiettivo è di sviluppare il progetto CommuniTree in Nicaragua. Un progetto fortemente orientato sia ai benefici ambientali sia ad un decisivo sostegno alle popolazioni locali che sono impegnate nelle attività di riforestazione.” afferma Andrea Perani CEO di SeDiciAlberi. Una risposta reale alle problematiche di un mondo in continua evoluzione che richiede l’impegno di tutti per un futuro migliore e più sostenibile. Perché per migliorare la vita delle persone in modo significativo è fondamentale prendere le decisioni giuste, comprendendo a fondo i bisogni delle generazioni di oggi come di quelle future.

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 22/05/2022 02:28:37

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Cronaca dal Mondo

Autore: Redazione Esteri
Data: 27/05/2020
Traffico di droga: le società fantasma dei cartelli messicani

La rete più articolata, e che riguarda uno degli importi più elevati da record, è stata scoperta dall'Unità di informazione finanziaria (FIU) del Tesoro nel 2014.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Esteri
Data: 14/05/2020
Afghanistan: attacco a un reparto maternità di Kabul

I primi momenti della vita di un neonato dovrebbero trascorrere tra le braccia di sua madre, non in un ospedale in fiamme con proiettili e bombe che piovono...

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cronaca
Data: 08/05/2020
Allarme Interpol: droga consegnata domicilio con il cibo

Le organizzazioni criminali stanno ricorrendo ai servizi di consegna di cibo per trasportare la droga e altre sostanze illecite, mentre i Paesi sono in preda al lockdown a causa della pandemia globale di Covid-19. 

Leggi l'articolo

Autore: Di Luca De Rossi - Redazione Esteri
Data: 07/05/2020
Coronavirus: in Olanda aumenta l'uso di cannabis a causa dell'isolamento forzato

Il consumo di cannabis in Olanda e’ aumentato durante la crisi causata dall’avvento del coronavirus.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -