Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Attualita  
Lotteria Italia e premi giornalieri: diversi operatori telefonici non partecipano al gioco

Lotteria Italia e premi giornalieri: diversi operatori telefonici non partecipano al gioco
Autore: Redazione Attualita'
Data: 10/11/2018 06:47:20

Si telefona, si invia il codice presente sul biglietto e si concorre. Teoricamente è facile partecipare ai premi giornalieri della Lotteria Italia, solo che in pratica non è così, perché la comunicazione telefonica è possibile solo nei casi in cui gli operatori telefonici abbiano «aderito all’iniziativa e quindi reso disponibile il servizio ai propri clienti» tramite il numero 894444.

E’ quanto comunicano i Monopoli di Stato in merito alle segnalazioni di alcune problematiche relative al servizio. Ad esempio, per chi sceglie di partecipare telefonando da linea fissa, il servizio è accessibile «da TIM, WIND_INFOSTRADA e CLOUD ITALIA (ex Eutelia)». Per chi chiama utilizzando la linea di altri operatori «la risposta sarà di numerazione INESISTENTE (l’accessibilità al servizio è una scelta esclusiva dell’operatore stesso)».

Ancora, riporta Agipronews, per chi chiama da fisso, è previsto «che la chiamata NON sia tassata fintanto che l’utente non abbia usufruito del servizio e quindi, nel caso specifico di Lotteria Italia, non abbia effettivamente inserito e registrato il proprio codice», quindi sarà effettuato un addebito solo nel caso in cui la registrazione dei codici vada a buon fine (circa entro 90 secondi), in caso contrario la chiamata resta a carico dell’operatore.

Per chi chiama da cellulare, l’unico operatore ad aver reso disponibile il servizio è Tim, ogni altro operatore alla chiamata darà come risposta “INESISTENTE”. Infine per la partecipazione con SMS, il servizio è accessibile «al numero 4770470 da TIM, VODAFONE, WIND, TRE e POSTE MOBILE. Nel caso in cui l’utente di un altro operatore non abilitato cerchi di inviare un SMS con il codice, sarà l’operatore stesso a bloccarne l’inoltro verso il gestore del servizio senza fornire, in generale, alcun riscontro per l’utente». 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 19/10/2019 07:23:10

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Attualita

Autore: Redazione Attualita'
Data: 18/10/2019 06:59:57
Sfratti per morosità: ogni giorno in Italia ne vengono emessi 153

Nel 2018 in Italia sono stati emessi oltre 153 sfratti al giorno, ben 56.140 nell’intero anno

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Attualita'
Data: 16/10/2019 07:11:11
Seggiolini anti-abbandono in auto: saranno obbligatori dal 2020

E’ stato necessario il verificarsi del decesso di diversi bimbi prima di arrivare alla conclusione di varare una legge che obblighi i genitori a dotarsi di speciali seggiolini anti-abbandono

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Attualita'
Data: 12/10/2019 07:13:10
Web: cresce l'interesse degli italiani per il settore food

In Italia, nell’ultimo anno, le ricerche online di questi prodotti sono letteralmente cresciute: si parla infatti di un +80,5% per gli alimenti e le bevande e un +21,6% per i piccoli elettrodomestici. 

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Attualita'
Data: 10/10/2019 06:48:09
Affitti in aumento: Torino è la città che registra il rincaro maggiore

In Italia, Milano si conferma regina incontrastata del caro affitti: una stanza singola per studenti e giovani lavoratori costa più di 630 euro, un monolocale oltre 900 e un bilocale quasi 1200 euro.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -