Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Presentazione Libro  
50 sfumature di congiuntivo: come evitare figuracce sui social - di Emilia Urso Anfuso

50 sfumature di congiuntivo: come evitare figuracce sui social - di Emilia Urso Anfuso
Autore: Redazione Cultura
Data: 29/11/2018 14:17:03

La grammatica si impara fin dalle scuole elementari, ma spesso non resta nella memoria…Si scrive daccordo o d’accordoQuando si mette la H e quando non si mette?

Regole semplici, eppure poco conosciute persino da chi vanta lauree e percorsi formativi di un certo livello. A volte questi strafalcioni derivano da forme dialettali dure da abbandonare e con la diffusione e il largo utilizzo dei social network, attraverso i quali si comunica sempre più velocemente e si scrive digitando senza troppo stare a pensare alla grammatica e alla forma, si reitera a cascata un anomalo utilizzo della nostra lingua madre.

Così, però, si rischia di perdere col tempo la dimestichezza a scrivere correttamente, e non è una cosa su cui scherzare.

Ma niente paura: in questo manuale, snello e di facile lettura, ecco elencati i più diffusi strafalcioni che si leggono quotidianamente sui social, le forme corrette e qualche consiglio finale per fare bella figura sui social network e – più in generale – quando si comunica virtualmente.

Non ha la pretesa di essere un saggio di grammatica quanto un manuale pratico per verificare la forma corretta di parole e regole grammaticali.

50 sfumature di congiuntivo

Da leggere e rileggere, anche per proporsi sui social in maniera diversa. E perché no: anche da regalare

In vendita su Amazon in versione e-book e cartaceo a questo link: 50 sfumature di congiuntivo

L’autrice

Emilia Urso Anfuso è una giornalista. Ha fondato nel 2006 il quotidiano di informazione online www.gliscomunicati.it che dirige. Si occupa di politica, economia e realizza inchieste su varie tematiche. Collabora con altre testate, anche a carattere nazionale, tra cui LiberoConduttrice radiofonica e autrice di format radiofonici.

Ha pubblicato: “Giuro di dire la verità, tutta la verità, nient’altro che la verità” – “Ho saputo che sei morto grazie a Facebook” – “Nuovo Ordine Mondiale: chi, cosa, perché” – “Vaccini: se sei informato puoi scegliere” – “Manuale del rivoluzionario 3.0” – “Violenza: manuale di prevenzione e autodifesa” – “Anoressia mentale: conoscerla per guarire”.

Tutti i volumi possono essere acquistati su Amazon a questo link: Emilia Urso Anfuso


L'articolo ha ricevuto 4160 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 22/01/2019 20:43:22

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Presentazione Libro

Autore: Redazione Cultura
Data: 19/01/2019 06:44:00
In libreria: 'Sbirri, maledetti eroi' - prefazione di Matteo Salvini e postfazione di Vittorio Feltr

Rischiare la propria vita ogni giorno per proteggere e garantire la sicurezza nazionale e internazionale: Stefano Piazza e Federica Bosco raccontano le storie di ‘Sbirri, maledetti eroi.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 17/01/2019 06:24:12
Perché non possiamo fare a meno dell'Europa - di Alessandro Volpi - Ed. Altreconomia

L'Europa è sotto attacco. Il Regno Unito della Brexit è a un passo dal “no deal”, l'uscita dalla Ue senza alcun accordo. L’egoismo sovranista e le nostalgie autarchiche in diversi Paesi - Italia compresa - mettono in discussione l’Unione europea, l’euro e l’idea stessa di Europa

Leggi l'articolo

Autore: Recensione del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/01/2019 06:48:04
Recensione libro: Il borghese - di Vittorio Feltri - Mondadori Edizioni

Vittorio Feltri è due realtà separate. Com’è giusto che sia. Presenta al pubblico la sua parte pubblica, conservando anima e cuore per la vita privata, e per chi sa cogliere ciò che all’interno della sua anima si nasconde. Conoscerla è scavalcare un muro e guardare oltre i confini dei preconcetti, che troppo spesso albergano nella testa di umani sempre più avvezzi a parlare a vanvera, in special modo nei confronti di chi non si conosce, se non molto superficialmente.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 09/12/2018 06:53:34
In libreria: Sull'Estetica - di Edgar Morin - Raffaello Cortina Editore

L’estetica, prima di essere il carattere proprio dell’arte, è un dato fondamentale della sensibilità umana. Il sentimento estetico è un sentimento di piacere e di ammirazione, che, quando è intenso, diventa meraviglia e felicità. Può essere suscitato da uno spettacolo naturale, un’opera d’arte, ma anche da oggetti o opere che noi estetizziamo. 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -