Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Teatro  
Roma, Teatro Studio Uno - Le serve - dal 17 al 20 Gennaio 2019

Roma, Teatro Studio Uno - Le serve - dal 17 al 20 Gennaio 2019
Autore: Eleonora Turco - Redazione Cultura
Data: 15/01/2019 06:35:30

LE SERVE

di Jean Genet

 

Adattamento e Regia di Michele Eburnea e Caterina Dazzi

Produzione mat-off

 

Con Michele Eburnea, Sara Mafodda Mersila Sokoli

Foto Federica Di Benedetto

Video Riccardo Pompili

Grafica Jacopo Ernesto Gasparrini

 

dal 17 al 20 gennaio 2019

Teatro Studio Uno  Via Carlo della Rocca, 6 – Roma (Torpignattara)

 

 

In scena al Teatro Studio Uno dal 17 al 20 gennaio 2019 “Le serve” di Jean Genet, un testo ispirato da un fatto di cronaca nera realmente accaduto nella Francia del 1933, adattato e diretto da Michele Eburnea e Caterina Dazzi con protagonisti Michele Eburnea, Sara Mafodda e Mersila Sokoli.

 

Lo spettacolo ha vinto il Premio Nazionale delle Arti 2018 – sezione regia.

 

In un appartamento borghese, le serve Claire e Solange meditano l’assassinio della padrona. Attraverso lettere anonime fanno arrestare l’amante della Signora quando una telefonata avvisa dell’imminente rilascio di lui: la loro congiura rischia di essere smascherata.

L’esistenza delle domestiche – fatta di continui doppi e opposizioni e infinite attese – altro non è che una ramificazione degradata dei gesti e delle parole della donna per la quale sviluppano una morbosa dipendenza. Le due sono intrappolate nella loro emulazione: un cortocircuito grottesco, un gioco esasperato di apparenze e mulinelli le rende schiave del loro stesso rito, rinsecchite, goffe, avvizzite. Sognano la detronizzazione della Signora, in una logica delirante che alterna odio e amore, ripetizione e variazione, in cui gli oggetti invadono lo spazio fino a diventare imprevedibili nemici.

Come ingranaggi di un carillon, il meccanismo si ripete identico, in una sovrapposizione cubista di luoghi del reale e dell’immaginifico, dando vita a infiniti interrogativi.

 

"Le serve è un inferno a tre, un susseguirsi di gironi, una commistione di linguaggi che toccano diversi stili. La Signora vive sulla scena, attraverso pareti e oggetti.

Il gioco delle tre carte, con lo svelamento di quello che si pensava essere l’asso di cuori, è metafora perfetta della realtà mistificata del testo e di quanto il nulla sia fulcro di questo: il giocatore non perde di vista l'asso di cuori, sa che è la prima carta del terzo mucchietto. La volta: è l'asso di picche. E sente una strana e brutale delusione: crede di aver avuto l'intuizione del niente. Ed è così che il niente diventa un’apparizione, il reale si scioglie. L'apparenza si rivela puro niente e causa di se stessa; l'essere diviene evanescente. ‘Traducete nel linguaggio del Male: il Bene non è che illusione; il Male è un Niente che produce se stesso sulle rovine del Bene’, scrive Sartre. È questo niente, è il falso che attrae Genet, la bugia che si eleva ad atto poetico".

 

 

“Le serve” dal 17 al 20 gennaio 2019 | Sala Teatro

Teatro Studio Uno, Via Carlo della Rocca, 6 (Torpignattara).

Ingr. 12 euro. Tessera associativa gratuita
Giov  – Sab ore 21.00, Dom. ore 18.00

Per info: 3494356219- 3298027943

www.teatrostudiouno.com – info.teatrostudiouno@gmail.com


L'articolo ha ricevuto 400 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 23/08/2019 01:22:48

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Teatro

Autore: Redazione Cultura
Data: 20/07/2019 07:05:53
Roma: Giorgio Montanini - Lunga Vita Festival - 21 Luglio 2019

Nel 2008 Giorgio Montanini è entrato a far parte del gruppo Satiriasi, il primo esperimento italiano di Stand Up Comedy.

Leggi l'articolo

Autore: Gaspare Urso - Redazione Cultura
Data: 30/06/2019 07:47:15
Siracusa, Teatro Greco: un trionfo per la commedia Lisistrata

Dieci minuti di applausi e un’ora e quaranta minuti di risate questa sera al Teatro Greco di Siracusa per il debutto di Lisistrata di Aristofane. 

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 24/05/2019 06:46:54
Roma, Teatro Lo Spazio - FAMIGLIA - dal 30 Maggio al 2 Giugno

Dopo il grande successo riscosso all'Indiadal 30 maggio al 2 giugno 2019 al Teatro Lo Spazio di Roma, torna in scena lo spettacolo Famiglia, della drammaturga e regista Valentina Esposito, fondatrice della factory Fort Apache Cinema Teatro

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 19/05/2019 06:24:04
Teatro Stabile di Roma: Il tempo non esiste - dal 23 al 26 Maggio 2019

Dopo lo straordinario successo di ULULUNA, di e con Stefano Benni, il Teatro Stabile di Roma lancia un Festival a chiusura della vasta programmazione artistica del 2019 riportando in scena due dei successi della stagione appena trascorsa

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -