Sei nella sezione ComunicAzioni   -> Categoria:  Pubblicità  
Vita quotidiana: sotto il continuo sguardo del Marketing

Vita quotidiana: sotto il continuo sguardo del Marketing
Autore: I nostri nuovi comunicatori -Alessandro Menichelli
Data: 18/01/2008 15:46:15

Negli ultimi tempi, si sta affacciando una nuova disciplina che racchiude in se marketing, pubblicità e consumo. Il suo nome è : Psicomarketing .

Un termine in grado di racchiudere la psicologia del consumo, una parola per definire sempre di più la società di oggi e del domani.

Ci guardiamo intorno e vediamo manifesti ovunque, si urla allo scandalo economico ma la gente non rinuncia ad acquistare un capo firmato con il desiderio di incarnare un sogno.
 

Un esempio eclatante è rappresentato dalla H&M che è riuscita  l'anno scorso , ad accaparrarsi la firma e il nome Madonna.

Semplicemente un successo straordinario.

Lo spot vede come protagonista, una ragazza priva di stile che, entrando in un negozio H&M, esce raffinata ed elegante ma soprattutto,indossa gli stessi abiti della testimonial.

Il messaggio è chiaro: la ragazza vive l'identificazione con lo stilista (Madonna) e, acquistando un capo di quella collezione, sarà  all'avanguardia.
 

Viviamo in una società sempre più  legata all'apparenza, tutto deve essere rappresentazione  di un immaginario perchè la vita quotidiana annoia e rende impossibile qualsiasi fuga.  Qui si racchiude il grande compito dei manifesti e delle pubblicità.

Foto ingrandite con forti colori e dietro una grande ricerca di marketing aziendale con l'unico scopo di sfruttare la frustrazione degli individui.

Si creano campagne pubblicitarie con prodotti che possano vivere ed essere vissuti, non come semplici oggetti, ma come vere persone pensanti.
 

Oggi esiste nel campo aziendale, il concetto che i beni servono per pensare. L'uomo acquistando un qualsiasi oggetto, per un qualsiasi fine, non compra un articolo di consumo ma un qualcosa che lo possa rendere più forte. Quando si acquista una scarpa da uomo, una giacca da donna o una racchetta, non si pensa all'oggetto ma a quello che rappresenta nell'immaginario. Si pensa al desiderio di essere la persona che sponsorizza il marchio della giacca, al marchio della racchetta.

Nasce dentro di noi, una nuova personalità, più forte capace di raggiungere qualsiasi cosa, qualsiasi obiettivo. Più l'azienda sarà riuscita a sviluppare l'immaginario collettivo, più riuscirà a vincere nelle vendite.

 

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 19/11/2019 11:42:30

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Pubblicità

Autore: Redazione Comunicazioni
Data: 25/04/2017 07:16:50
Le soluzioni montascale e piattaforme elevatrici per interni ed esterni

Molto spesso, nel quotidiano, persone anziane o disabili si trovano a dover affrontare problematiche purtroppo importanti, legate al superamento delle barriere architettoniche.

Leggi l'articolo

Autore: Articolo publiredazionale
Data: 16/10/2014 13:40:04
Nei giochi online le roulette sono un pilastro

Nell’era della tecnologia avanzata e delle illimitate possibilità online, non poteva mancare quella di entrare in veri e propri casinò in rete con un semplice click, per sfidare la sorte e puntare al jackpot

Leggi l'articolo

Autore: Emilia Urso Anfuso
Data: 22/02/2012 19:56:40
Sky vi assilla con il telemarketing? Chiamate questo numero verdeNon è esattamente etico e forse pure poco legale acquistare liste di nominativi comprendivi di telefono cellulare per poi contattare gli ignari cittadini a volte con metodiche davvero..."creative"..."Pronto? Signora Tal dei Tali? Lei ha chiesto di ricevere informazioni...Le propongo..." Ecco, più o meno il contenuto delle telefonate è questo.Primo consiglio: non appena sentite che l'operatore dice il vostro nome NON lo confermate. Chiedete anzi chi gli ha fornito il nominativo.
Leggi l'articolo

Autore: Emilia Urso Anfuso
Data: 01/02/2011 10:27:12
Telemarketing: chi si oppone è registrato...Il Telemarketing è una parola straniera entrata a pieno titolo nel nostro vocabolario. Una pratica talmente diffusa da inserirsi in pianta stabile nel tessuto di quelle trame che divengono parte integrante di un Sistema. Il Telemarketing, è quella metodica di mercato che punta a selezionare nuova clientela attraverso l’uso del telefono. In pratica, esistono liste di nominativi comprensive di preziosissimi numeri telefonici – fissi e mobili - che vengono utilizzate da aziende produttrici, agenzie di servizi e – sempre più spesso – agenzie che, come servizio, vendono all'azienda di turno la mole voluttuosa di telefonate a potenziali ed ignari clienti.
Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -