Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Politica Italiana  
M5S: la propaganda politica e le bufale sull'acqua pubblica

M5S: la propaganda politica e le bufale sull'acqua pubblica
Autore: Primo Mastrantoni - Redazione Politica
Data: 28/02/2019 06:36:37

L'acqua è pubblica, cioè di tutti noi. Lo stabilisce la legge, confermata da una sentenza della Corte Costituzionale.

Il cittadino non paga l'acqua, ma la sua gestione che va dalla captazione, alla distribuzione, alla depurazione e alla riammissione nell'ambiente. Il M5S ha presentato una proposta di legge che rende pubblica la gestione, non la proprietà dell'acqua che è già pubblica.

C'è solo un piccolo particolare: la gestione è per il 97% già pubblica, con società a capitale interamente pubblico o a maggioranza pubblica. Solo il 3% della gestione dell'acqua è privata.

Quindi, di che cosa scrivono o parlano i rappresentanti del M5S? Del nulla. 
Sono slogan che hanno un certo effetto mediatico ma inconsistenti nei contenuti. 

Abbiamo già scritto che le nazionalizzazioni, cioè rendere pubblica una società a capitale misto o privato, costa al contribuente; in particolare, per pubblicizzare la gestione dell'acqua, tra indennizzi e rimborsi, si arriva alla cifra di 23 miliardi di euro

Dove li prende i soldi il "Governo del Cambiamento"? Dalle tasche del contribuente, o direttamente, aumentando tariffe e tasse, o ampliando il debito pubblico, che è sempre a carico del contribuente.

Bravi, questi del M5S ad addossare le spese delle loro inutili proposte sulle spalle del contribuente!


L'articolo ha ricevuto 560 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 22/05/2019 01:00:06

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Politica Italiana

Autore: Redazione Politica
Data: 21/05/2019 06:09:40
End of Waste - Ministro Costa: 'Dopo i pannolini pronti altri 17 decreti'

“Ci sono voluti 12 mesi ma adesso abbiamo un risultato straordinario, uno standard sicuro valido per sempre e in arrivo ci sono altri 17 decreti End Of Waste”. 

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Politica
Data: 13/05/2019 07:13:14
Cannabis: per il M5S la legalizzazione potrebbe avvenire in questa legistlatura

"La legalizzazione della cannabis e' un processo culturale lungo. Bisognera' ragionarci in profondita', ma non escludo che in questa legislatura si possa arrivare a una maturazione di queste posizioni".

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Politica
Data: 07/05/2019 06:29:03
Legalizzare la droga? Per Salvini è no

 "La lotta alla droga è un'altra emergenza nazionale, e lo dico anche a qualche amico degli 5stelle che vorrebbe lo Stato spacciatore"...

Leggi l'articolo

Autore: Maria Luisa Chioda - Redazione Politica
Data: 07/05/2019 06:22:39
Codice appalti - Mit: stesura del regolamento aperta a stakeholder

A quanto si apprende, l'Ance e le altre associazioni di settore parteciperanno al tavolo in qualità di "auditori", con la possibilità di fornire spunti e contributi alla stesura delle norme.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -