Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Presentazione Libro  
Maturità: il manuale antipanico in 10 punti

Maturità: il manuale antipanico in 10 punti
Autore: Redazione Cultura
Data: 12/03/2019 06:03:47

È ufficialmente partito il countdown per la maturità. I 99 giorni - da oggi - che separano migliaia di studenti dalla prima delle tre prove di quello che sarà uno dei più importanti esami della loro vita. In queste settimane i maturandi sono alle prese con l’ideazione di tesine, ripassi intensivi dell’intero programma, ma sono anche impegnati a progettare il proprio futuro e, perché no, i festeggiamenti. Ansie e paure si fondono con speranze e aspettative, in attesa del grande giorno.

 

Questo momento potrà essere il più bello, e allo stesso tempo il peggiore, della carriera scolastica di moltissimi giovani, l’importante è trovare un proprio metodo e non farsi prendere dal panico. – Ha detto Giacomo Bruno, esperto in formazione e fondatore della casa editrice di ebook Bruno Editore. – Se lo studente riesce a superare senza troppi drammi questo ostacolo, acquisirà una maggior sicurezza e consapevolezza delle proprie capacità, e tale sensazione gli sarà utile quando si troverà a fare i conti con gli esami futuri, di qualsiasi natura essi siano. Ragazzi, ce la potete fare senza problemi. Basta solo non perdere la calma e agire con metodo”.

 

Ecco, dunque, un breve “Manuale Antipanico” in 10 punti, a cura di Giacomo Bruno, ad uso di tutti i maturandi.

 

  1. Niente panico: non serve a nulla perdere la testa. Ti prepari a questo momento da 5 anni, hai tutti gli strumenti per ottenere il risultato che vuoi e interi mesi di tempo per prepararti, devi solo trovare il metodo migliore per te.
  2. Gruppi di studio: studiare con i compagni di classe è un buon modo per confrontarsi, simulando interrogazioni, condividendo dubbi e, perché no, gli appunti di ogni materia.
  3. Migliora il tuo metodo di apprendimento: se dopo ore chino sui libri ti sembra di non aver memorizzato nulla, forse dovresti rivedere il tuo metodo di studio. Ci sono molti libri che offrono indicazioni in merito, insegnando le tecniche migliori per immagazzinare quante più informazioni possibili. Ti consiglio la lettura di Studiare Velocemente. Tecniche di Memoria e Strategie di Gestione del Tempo per Studiare con Rapidità e Senza Fatica, di Andrea Lampis, e Studiare con la PNL. Tutte le Migliori Tecniche di Apprendimento della PNL per Eccellere nello Studio, di Angelo Allegrini, e Apprendimento Facile. Metodologie e Strumenti di Lavoro per una Formazione Continua a Ogni Età, di Ugo Perugini
  4. Esercitati allo specchio: forse ti sentirai a disagio e ti sembrerà di parlare da solo, ma è un esercizio da non saltare. Ascoltati mentre ripeti ciò che hai studiato, controlla la postura, mantenendo spalle aperte e basse, lontane dalle orecchie, e il mento alto. Si tratta di un atteggiamento fiero, che oltre a farti sentire più sicuro, consente di respirare meglio, con una maggiore ossigenazione del sangue e, quindi, anche del cervello.
  5. Hobby e interessi: non smettere di fare ciò che ti piace, sacrificando ogni minuto per lo studio. Arriveresti al traguardo stanco, giù di tono e senza energia. Anche lo studio sarà più difficile, oltre a rendere queste settimane davvero deprimenti, lasciandoti un ricordo negativo che potrebbe influire in futuro.
  6. Concediti un break: scegli un sabato o una domenica di fine maggio, e regalati una gita fuori porta con i tuoi compagni di classe. Il sole ha un effetto benefico sull’umore e sulla fisiologia di tutto l’organismo. Siete vicini alla griglia di partenza, vi meritate una piccola evasione! Inoltre, consoliderà ancora di più il rapporto nato tra i banchi di scuola.
  7. Super ripasso finale: va bene rilassarsi e lasciarsi andare, ma non perdiamo di vista l’obiettivo, ovvero, superare l’esame di maturità. Le settimane di giugno sono quelle del ripasso. Non tralasciare nulla, non fidarti di chi ti assicura di sapere quali siano gli argomenti più probabili e quelli che di certo non chiedono. A tal proposito, ti consiglio il bestseller internazionale Lettura Veloce 3x. Tecniche di Lettura Rapida e Apprendimento per Triplicare la Tua Velocità, che ti permetterà di ridurre notevolmente il tempo impiegato per rivedere ogni pagina.
  8. Notte prima degli esami: un caos di emozioni in contrasto tra loro. Prenditi tutto il pomeriggio libero per fare qualcosa che ami, che ti rilassi e ti metta di buon umore. La sera cerca di non cenare tardi, così da andare a letto presto. Prepara tutto ciò di cui avrai bisogno la sera, dai vestiti da mettere, agli appunti o i vocabolari da portare con te. Eviterai crisi di panico da ma-dove-è-finito o cosa-mi-metto.
  9. Respira: è arrivato il gran giorno. Mantieni la calma e concentrati sul respiro (la buona postura imparata con gli esercizi allo specchio dovrebbe aiutarti). Fare respiri lenti e profondi aiuta a combattere lo stress e a restare concentrati. Dunque, inspira ed espira, conosci la risposta a quel quesito, prenditi solo un minuto.
  10. Festeggia: ottimo lavoro! Hai terminato gli esami, ora non ti resta che goderti l’estate e far festa!

L'articolo ha ricevuto 416 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 25/03/2019 16:13:35

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Presentazione Libro

Autore: Redazione Cultura
Data: 24/03/2019 06:34:31
Ma sha' Allah - di Lucaa del Negro - Edizioni Del Faro

Nuove e rinnovate densità demografiche - considerando i flussi costanti e ininterrotti delle emigrazioni - all'interno del potere formidabile e incontrollato dell'Occidente e del suo progetto di costruzione di Dio come pensiero di pensiero

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 06/02/2019 08:28:37
La coppia strategica - Guida pratica per un sano rapporto di coppia - EPC Editore

In tutto il libro il linguaggio utilizzato è di tipo divulgativo, così da evitare di appesantire la lettura rendendo i contenuti di facile comprensione al lettore.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 12/02/2019 06:17:37
Mindful eating: un metodo per regolare il rapporto col cibo - EPC Editore

All’interno del volume troverai nozioni teoriche relative all’alimentazione, alla mindfulness in generale e alla Mindful Eating ed esercizi pratici che ti saranno di grande beneficio

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 08/02/2019 07:12:01
Inside Out - La prima  autobiografia dei Pink Floyd - EPC Editore

I Pink Floyd sono una delle band più creative, apprezzate e durature di tutti i tempi. 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -