Sei nella sezione Economia   -> Categoria:  Finanza  
Singapore: il fondo Gic avrà più del 3%, investiti 180mln

Singapore: il fondo Gic avrà più del 3%, investiti 180mln
Autore: Redazione Economia
Data: 13/04/2019 06:47:46

Il fondo sovrano di Singapore, Gic, avrà poco più del 3% di Nexi e sarà l'unico tra i nuovi investitori a risultare tra i soci rilevanti della società dei sistemi di pagamento che si appresta a esordire in Borsa.

 

Secondo quanto risulta a Radiocor, a Gic sono stati assegnati 20 milioni di titoli, pari al 3,2% circa post Ipo, per un investimento di 180 milioni di euro al prezzo di 9 euro per azione a cui sono stati allocati i titoli.

 

Quello del fondo di Singapore è il pacchetto piu importante assegnato nell'ipo chiusasi ieri. Sopra il 2% al suono della campanella si posizionerà anche Amundi (15,5 milioni di azioni), mentre Marshall Wallace, Moneta Asset Management e DWS si collocheranno inizialmente poco sotto questa soglia.

 

Tra i sottoscrittori di un certo rilievo figurano anche diversi gestori italiani a cominciare da Azimut Capital Management, Anima Sgr, Davide Leone & Partners e General Investments che hanno messo sul piatto tra i 50 e gli 80 milioni di euro per accaparrarsi pacchetti superiori all'1%.

 

Il book degli investitori istituzionali che diventeranno azionisti di Nexi è composto per il 70% da "long-term" e gli ordini, al prezzo di 9 euro, sono stati pari a 2,8 volte circa il quantitativo di titoli offerto.

 

Tornando alla composizione degli investitori, tra quelli con pacchetti di dimensioni più contenute da segnalare la presenza di Unipol Gruppo Finanziario, della Fondazione Cassa di risparmio di Cuneo, di Cattolica Assicurazioni e di Algebris.


L'articolo ha ricevuto 1072 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 18/04/2019 09:36:11

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Finanza

Autore: Redazione Economia
Data: 17/04/2019 06:49:34
Garage Italia: divorzio in rosso fra Cracco e Lapo Elkann, lo chef non ricapitalizza

La rinuncia di Carlo Cracco a ricapitalizzare la società che aveva insieme a Lapo Elkann per gestire il ristorante di Garage Italia ha portato al «divorzio» tra i due, comunicato nei giorni scorsi. 

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Economia
Data: 16/04/2019 06:33:55
Mediaset: la prima volta di Vivendi in assemblea, i francesi presenti giovedì

I francesi di Vivendi prenderanno parte all'assemblea degli azionisti di Mediaset di giovedì con il 9,6% di cui sono titolari.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Economia
Data: 26/03/2019 19:40:45
UniCredit - Tensioni nel top management: esce Giovanni Ronca?

Tensioni nella prima linea manageriale di UniCredit. Secondo indiscrezioni raccolte da Radiocor, il responsabile corporate per l’Italia della banca, Giovanni Ronca, sarebbe in uscita per contrasti con i vertici 

Leggi l'articolo

Autore: Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 23/03/2019 06:57:18
Nuova Via della Seta: i collegamenti tra Asia, Europa e Africa

Per realizzare questo progetto, è necessario crare una rete di collegamenti infrastrutturali - sia marittimi che terrestri - che si basa su due principali direttrici: una è quella continentale, che parte dall territorio occidentale della Cina oer giungere in Europa del Nord passando per l'Asia Centrale e il Medio Oriente, l'altra marittima, che si snoda tra le coste cinesi e il Mediterraneo.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -