Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Politica Italiana  
Privacy e Gig Economy: quando e quanto i Riders sono responsabili della Privacy?

Privacy e Gig Economy: quando e quanto i Riders sono responsabili della Privacy?
Autore: Marco Martorana - Redazione Attualita'
Data: 05/05/2019 07:11:30

I Riders, dicono le più recenti sentenze, non sono veri e propri lavoratori subordinati. Ne consegue che i lavoratori della Gig Economy non siano tenuti, almeno per contratto, ai doveri di riservatezza, diligenza e fedeltà tipici dei lavoratori subordinati (art 2104 e 2015 cc).

Come inquadrare quindi i Riders sotto il profilo privacy visto che non sono dipendenti di chi raccoglie i dati?

In base al principio dell’Accountability, introdotto dal GDPR, il Titolare del trattamento deve preoccuparsi di affidare i dati personali, che raccoglie per proprie finalità, a soggetti che presentino adeguate garanzie in termini di riservatezza e protezione dei dati, se trattasi di soggetti esterni all’organizzazione, o a soggetti che si siano impegnati alla riservatezza, quando questi ultimi siano parte dell’organizzazione del Titolare, come i lavoratori dipendenti”, spiega l’avvocato Marco Martorana, Data Protection Officer certificato, nonché fondatore dell’omonimo Studio, che svolge una intensa attività in campo privacy.

I Riders quindi sono quindi Responsabili del Trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR? O possono essere semplici incaricati (art. 29)? O ancora sono autonomi Titolari del trattamento?

Sembra che la risposta non possa essere una per tutti e che sia diversa caso per caso, previa valutazione dell’effettivo atteggiarsi dei rapporti fra Cliente, Titolare della piattaforma di delivery e Rider.

Resta però una curiosità: i parsimoniosi 25 VIP a chi potranno rivolgere le proprie lamentele?

Certamente Deliverance Milano andrà incontro a qualche fastidiosa richiesta legale, ma l’avrà messo in conto nell’operazione volta ad aumentare l’attenzione sulla categoria dei Riders (la provocazione era diretta ai Titolari delle piattaforme, n.d.r.)”, specifica ancora Martorana.

Chi ha raccolto i dati dei VIP forse dovrà chiedersi se si può configurare un data breach? Ed è qui che ci domandiamo: se i Titolari fossero anche i Riders? Per cercare di dare voce ai loro diritti ne avrebbero violati altri?


L'articolo ha ricevuto 656 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 22/05/2019 03:12:13

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Politica Italiana

Autore: Redazione Politica
Data: 21/05/2019 06:09:40
End of Waste - Ministro Costa: 'Dopo i pannolini pronti altri 17 decreti'

“Ci sono voluti 12 mesi ma adesso abbiamo un risultato straordinario, uno standard sicuro valido per sempre e in arrivo ci sono altri 17 decreti End Of Waste”. 

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Politica
Data: 13/05/2019 07:13:14
Cannabis: per il M5S la legalizzazione potrebbe avvenire in questa legistlatura

"La legalizzazione della cannabis e' un processo culturale lungo. Bisognera' ragionarci in profondita', ma non escludo che in questa legislatura si possa arrivare a una maturazione di queste posizioni".

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Politica
Data: 07/05/2019 06:29:03
Legalizzare la droga? Per Salvini è no

 "La lotta alla droga è un'altra emergenza nazionale, e lo dico anche a qualche amico degli 5stelle che vorrebbe lo Stato spacciatore"...

Leggi l'articolo

Autore: Maria Luisa Chioda - Redazione Politica
Data: 07/05/2019 06:22:39
Codice appalti - Mit: stesura del regolamento aperta a stakeholder

A quanto si apprende, l'Ance e le altre associazioni di settore parteciperanno al tavolo in qualità di "auditori", con la possibilità di fornire spunti e contributi alla stesura delle norme.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -