Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Eventi  
INFORMIAMICI - Cerimonia di Premiazione dei progetti social-artistici su giovani e sesso

INFORMIAMICI - Cerimonia di Premiazione dei progetti social-artistici su giovani e sesso
Autore: Elisabetta Castiglioni - Redazione Cultura
Data: 09/06/2019



Martedì 11 giugno 2019 – ore 10,00

Sala Eventi
Palazzo dell’Arte 

Piazzale Guglielmo Marconi 15 Roma
A seguire snack buffet

Interverranno:
Prof. Emilio Arisi
presidente SMIC (Società Medica Italiana per la Contraccezione)

Dott.ssa Maria Luisa Barbarulo
curatrice del progetto


Martedì 11 giugno alle ore 10,00 nello Spazio Eventi del Palazzo dell’Arte di Piazzale Marconi 15, a Roma, sarà proclamato e premiato il progetto vincitore dell’edizione 2018/19 dell’iniziativa MasterADV-Informiamici.

L’iniziativa della Società Medica  SMIC, realizzata in partnership con l’Associazione Culturale LaScelta, che si occupa di promuovere giovani talenti, è volta a sensibilizzare i ragazzi delle scuole superiori su temi importanti come prevenzione delle infezioni a trasmissione sessuale e delle gravidanze indesiderate.

L’iniziativa, giunta alla sua terza edizione, ha visto la partecipazione di 8 scuole sul territorio nazionale e il coinvolgimento di oltre 250 studenti, mentre il sito web ufficiale, dove sono stati presentati ben 55 progetti (http://www.informiamici.it/), ha superato le 900.000 visite in 3 mesi.

Quest’anno, come già negli anni precedenti i temi principali sono stati il preservativo e la pillola del giorno dopo; il primo come unico mezzo di prevenzione per le infezioni a trasmissione sessuale, la seconda come “uscita di emergenza”, per citare uno dei progetti presentati, quando qualcosa non va per il verso giusto con il contraccettivo o quando ci si dimentica di usarlo. La scelta dei ragazzi, com’era prevedibile, è caduta sulla pillola del giorno dopo più efficace - denominata in commercio ellaOne – perché i ragazzi non vogliono rischiare: “prevenire è meglio che cullare” per citare un altro bel progetto di quest’anno.

“Votare il progetto vincitore è stato complesso perché molti avrebbero meritato il primo premio”, hanno detto i giurati. Il gruppo vincitore si aggiudicherà unaborsa di studio del valore di €1000 per ogni partecipante, da spendere in parte per la formazione e in parte liberamente. E anche quest’anno sono previsti anche altri due premi speciali per due gruppi veramente meritevoli: il premio speciale della giuria e il premio speciale per la creatività.

Il prof. Emilio Arisi presidente della Società Medica SMIC e la dott.ssa Maria Luisa Barbarulo coordinatrice dell’iniziativa del MasterADV Informiamici, che saranno presenti in sede di premiazione, sono entusiasti degli studenti con cui hanno collaborato perché hanno dimostrato dedizione, impegno, fantasia, senso dello humor e una straordinaria capacità di rappresentare con pochi segni, concetti tanti complessi. 

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 28/06/2022 17:49:58

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Eventi

Autore: Lara Facco - Redazione Cultura
Data: 22/05/2020
Fondazione Arnaldo Pomodoro e Studio MARCONI ‘65

Più di un mese fa la Fondazione Arnaldo Pomodoro e lo Studio MARCONI ’65 hanno lanciato una campagna di raccolta fondi a favore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri - IRCCS

Leggi l'articolo

Autore: Gabriella Gnetti - Redazione Cultura
Data: 21/05/2020
#laculturaincasaKIDS: attività e appuntamenti digital per bambini e ragazzi

...Nella serie di video per ogni età Gli abitanti del Museo dei Fori Imperiali si raccontano! i protagonisti sono i capolavori della collezione, che si animano raccontando la propria storia.

Leggi l'articolo

Autore: Gabriella Gnetti - Redazione Cultura
Data: 16/05/2020
#laculturaincasa: gli appuntamenti digital del fine settimana dal 15 al 17 maggio

Roma Capitale della cultura prosegue le attività su web e social con il programma #laculturaincasa. Sono tanti gli appuntamenti, gli approfondimenti e i video messi a disposizione online per tutti...

Leggi l'articolo

Autore: Gabriella Gnetti - Redazione Cultura
Data: 09/05/2020
#laculturaincasa: gli appuntamenti digital fino al 10 maggio

Roma Capitale della cultura, aderendo alla campagna #iorestoacasa, prosegue le attività su web e social con il programma #laculturaincasa. 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -