Sei nella sezione Mondo   -> Categoria:  Cronaca dal Mondo  
Cannabis legale: negli USA chi la consuma beve meno alcolici e assume pochi farmaci

Cannabis legale: negli USA chi la consuma beve meno alcolici e assume pochi farmaci
Autore: Chris Moore - Redazione Scientifica
Data: 12/08/2019 06:40:43

Un nuovo sondaggio si aggiunge al crescente numero di prove che collegano l'uso legale di cannabis a tassi ridotti di consumo di alcol e farmaci da prescrizione. Questo studio, condotto da LOCALiQ - la divisione di marketing digitale di Gannett, l'editore di USA Today e altre pubblicazioni - fornisce anche una serie di approfondimenti aggiuntivi sul moderno consumatore di cannabis.

I ricercatori hanno intervistato 8.805 consumatori di cannabis di età compresa tra 21 e 64 anni che vivono in uno dei 21 Stati Usa dove la cannabis è legale. LOCALiQ ha scoperto che il 52% degli intervistati ha dichiarato di essere in grado di ridurre il proprio uso di farmaci da prescrizione e il 49% ha ridotto il proprio uso di antidolorifici da banco. Il 37 percento ha dichiarato di aver ridotto l'assunzione di alcol da quando ha iniziato a fumare erba e il 60 percento degli intervistati ha dichiarato di privilegiare uno stile di vita sano.

I risultati di questo sondaggio confermano dozzine di studi precedenti che collegano l'erba legale alla riduzione dell'uso di alcol, oppioidi e altri farmaci. Studi condotti negli Stati Uniti e in Canada fanno sapere che i pazienti sono spesso in grado di abbandonare con successo i farmaci dopo l'inizio del trattamento con marijuana medica. 
Altri ricercatori hanno scoperto che l'uso di oppiacei continua a diminuire negli Stati dove l’erba è legale. Altri studi riportano un calo delle vendite di alcolici - i sondaggi mostrano persino una generale mancanza di interesse per l'alcol sempre negli Stati in cui l'erba è legale.

Il nuovo sondaggio ha anche esaminato diverse altre tendenze dello shopping di cannabis separando la base degli attuali acquirenti in tre gruppi: famiglie benestanti, baby boomer e acquirenti frequenti.

E’ stato rilevato che le famiglie benestanti che guadagnano oltre $ 75.000 all'anno sono "acquirenti attivi di cannabis" e tendono a spendere circa $ 50 ogni volta che si recano ad un dispensario. La maggior parte di questi appartenenti a famiglie benestanti è alla ricerca di erba per le sue proprietà mediche, con il 48 percento che afferma di aver acquistato erba per la gestione dello stress e un altro 37 percento in cerca di cure per il dolore cronico.

Tra questi acquirenti benestanti, la maggior parte degli uomini ha fatto acquisti mediamente in quattro o più dispensari negli ultimi tre mesi, mentre le donne sono più fedeli allo stesso dispensario. Ma "nonostante gli elevati livelli di spesa complessivi, le famiglie benestanti non sono fedeli e sono più facilmente influenzate per scegliere tra vari prodotti rispetto alla qualità", secondo Leafly.

Le famiglie benestanti acquistano sicuramente molta erba, ma non tanto quanto i baby boomer. Oltre un terzo di questi ultimi spende oltre $ 75 per ogni acquisto, mentre la media è di circa $ 50. Il rapporto ha anche scoperto che "I baby boomer che non acquistano marijuana hanno il 60 percento di probabilità in più rispetto ai millennial di prenderla in considerazione". Come le famiglie benestanti, molti boomer acquistano per cercare di curare i loro problemi medici, tra cui dolore cronico, insonnia e ansia.

LOCALiQ ha anche esaminato gli acquirenti che acquistano erba più frequentemente. Questi ultimi spendono circa $ 50 per ogni acquisto, ma il 70 percento di loro ha dichiarato di aver visitato il negozio di cannabis tre o quattro volte al mese. La maggior parte (58 percento) di questi acquirenti ha un'età compresa tra 21 e 34 anni, coi 35-54enni che rappresentano un altro 35 percento. Oltre la metà degli acquirenti frequenti ha dichiarato di acquistare anche erba per rilassarsi e alleviare lo stress.

Questi risultati supportano anche
 un altro recente studio che mostra che la maggior parte degli acquirenti di negozi di cannabis ricreativa acquistano erba per aiutarsi a gestire lo stress e altri problemi medici.


L'articolo ha ricevuto 1408 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
In giro per la cattolicissima Austria, Vienna in particolare, i distributori automatici di cannabis (basso THC!) non si contano. In orari di negozio, la disponibilità anche di piante coltivate (in un quartiere le hanno seminate nelle aiuole!!!) è impressionante. Mi fa' (onestamente) più paura sapere e constatare che CHIUNQUE in Italia entra in un discount qualsiasi e può comperare un litro di vodka a 2,50 euro! (Con un quarto di litro bevuto "a canna"... può e specie al volante fare STRAGI)
Commento di: Lucaa Ip:151.49.208.160 Voto: 10 Data 12/08/2019 12:08:31

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Cronaca dal Mondo

Autore: Redazione Esteri
Data: 14/09/2019 07:14:41
Ford: nuovo record per la più grande parata di Mustang

Esemplari di ogni generazione di Mustang, dal lancio dell’iconica auto sportiva nel 1964, si sono radunati presso il Lommel Proving Ground di Ford

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Esteri
Data: 09/09/2019 06:40:26
Siria: più della metà dei bambini a Idlib rischiano di perdere la scuola

Migliaia di bambini che dovrebbero iniziare l'anno scolastico nella Siria nord-occidentale potrebbero rimanere senza scuola a causa dell'ultima escalation dei combattimenti nella quale sono state colpite o danneggiate 87 strutture scolastiche

Leggi l'articolo

Autore: Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 31/08/2019 18:53:54
Lione, due persone aggrediscono la folla in banlieue: almeno 1 morto e 9 feriti

Almeno una persona è morta, 9 i feriti, tre dei quali versano in condizioni molto gravi. Secondo i testimoni gli aggressori erano in due - uno sarebbe originario dell'Afghanistan.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Esteri
Data: 05/09/2019 06:12:39
USA: su Amazon 4.152 prodotti vietati. La denuncia del Wall Street Journal

Sono merci che i negozianti al dettaglio sono costretti a togliere dai loro scaffali. Il Wsj ha identificato almeno 157 prodotti che Amazon aveva detto di aver bandito, inclusi materassi che secondo la Food and Drug Administration possono soffocare i neonati.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -