Sei nella sezione Scienza   -> Categoria:  Medicina  
Sanità Regione Lazio: una nuova cabina di regia permetterà di valutare i servizi

Sanità Regione Lazio: una nuova cabina di regia permetterà di valutare i servizi
Autore: Luca De Rossi - Redazione Medicina
Data: 10/11/2019

Con la delibera 736/2019, la Regione Lazio sta promuovendo la partecipazione dell’associazionismo per ciò che concerne la valutazione e la programmazione dei servizi sanitari nazionali.

Questa vera e propria cabina di regia, è stata istituita presso l’Assessorato regionale, ed è un’importante sede di confronto tra le organizzazioni e le politiche regionali.

Nel canale Sanità che si trova sul portale della Regione Lazio sono state pubblicate tutte le informazioni inerenti la modulistica messa a disposizione delle associazioni che operano a tutela della salute dei pazienti e delle loro famiglie. Fa parte del programma Partecipation Act.

L’assemblea delle organizzazioni si riunirà una volta l’anno.

L’Assessore alla Sanità e l’integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato ha dichiarato: “Vogliamo migliorare e implementare il coinvolgimento dell’associazionismo e del volontariato, con l’obiettivo di monitorare e migliorare le politiche regionali in materia sanitaria. Una vera e propria svolta nella governance del sistema sanitario regionale”.

Attraverso questo progetto e questa cabina di regia, che si riunirà trimestralmente, ci saranno momenti di interlocuzione e di ascolto, utili anche a definire le priorità secondo le proposte delle varie organizzazioni.

Alcuni gruppi di partecipazione attiva sono già stati individuati, e rappresenteranno i pazienti di varie patologie, tra cui: malattie autoimmuni, patologie remautologiche, diabete, malattie rare, patologie cardiorespiratorie e cardiologiche, tumori, malattie neurologiche, patologie psichiatriche e i vari tipi di dipendenze.

Per poter partecipare attivamente, le organizzazioni dovranno dichiarare  di essere registrate sul territorio italiano o comunque europeo, e di essere iscritte al RUNTS - Registro Unico Nazionale del terzo settore. Inoltre, dovranno poter dimostrare che, la maggior parte dei loro iscritti sono pazienti e i loro caregiver, e infine, che gli organi direttivi siano stati eletti – democraticamente – dagli iscritti e che pubblichino i finanziamenti ricevuti, come prescritto dalla normativa in vigore. Questo per garantire la totale trasparenza dei partecipanti a questo progetto così importante.




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 13/12/2019 13:01:35

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Medicina

Autore: Janlou Chaput - Redazione Scientifica
Data: 07/12/2019
Bambini: anche i maschietti giocano con le bambole

I camion sono per i ragazzi. Le bambole sono per le ragazze. Queste dichiarazioni un po’ sessiste potrebbero andare in fumo, almeno per i primi mesi di vita dei bambini.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Scientifica
Data: 28/11/2019
Farmaci per il cuore a prezzi proibitivi: le critiche dei ricercatori

Il farmaco di Pfizer, il tafamidis, costa $ 651 al giorno, ha detto Maurer, quanto il budget alimentare di un paziente per un mese. 

Leggi l'articolo

Autore: Marguerite Arnold - Redazione Scientifica
Data: 21/11/2019
Cannabis terapeutica: quanto pesa sul bilancio del pazienti?

La questione dell'accesso dei pazienti, in tutto il mondo, si riduce non solo a un modo per ottenere facilmente la propria cannabis, ma anche a potersela permettere.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Scientifica
Data: 18/11/2019
Disturbi mentali: circa il 15% degli adolescenti ne è affetto

Secondo i dati 2018 dell'Organizzazione Mondiale della Sanita' una cifra compresa tra 10 e il 20% degli adolescenti nel mondo soffre di disturbi mentali.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -