Sei nella sezione Il Direttore   -> Categoria:  Editoriali  
Coronavirus: il Big Bug

Coronavirus: il Big Bug
Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/02/2020

In piena era digitale ci aspettavamo che i virus aggredissero in massa i nostri sistemi informatici, pronti a bloccare il pianeta terra e tutte le attività umane ormai ampiamente legate alla tecnologia e agli algoritmi.

Ricordo quando, in attesa dello scattare del terzo millennio, si fosse tutti in attesa del Millenium Bug. Qualcuno aveva pensato di diffondere una bizzarra fake news: allo scoccare della mezzanotte del 31 Dicembre 1999, tutti i computer e le connessioni web avrebbero subito un crollo causato da errori di programmazione che non avrebbero consentito a tutti i programmi di riconoscere la nuova data, e sarebbe crollato il sistema mondiale. Click! Buio. Trascorremmo il capodanno senza subire i danni previsti.

Oggi ecco arrivare il Big Bug, che si chiama Corona - o meglio Covid-19 - e non è stato sviluppato durante la produzione della famosa birra.

Il click! è arrivato anche se non attraverso il crollo delle connessioni e dei sistemi informatici. Il pianeta terra subisce il blocco dei territori, i confini vanno protetti dall’avanzata del nemico, che sia giallo, nero o pellerossa, fa nulla. Non vedremo sparire i nostri preziosi dati e documenti dai computer o dagli Smartphone  a causa di un attacco da Coronavirus, che a questo ci pensano i cracker che ogni giorno lavorano alacremente per trovare nuovi metodi per fottersi i soldi di chi, ancora oggi, crede che gli asini volino: il pishing e altre tecniche di frode informatica sono la versione moderna della presa per i fondelli tradizionalmente usata per canzonare i bambini.

No, oggi il virus ha una connotazione diversa, abbiamo la sua immagine al microscopio, arriva non dalle porte non protette dei sistemi informatici dei PC ma attraverso goccioline di saliva che si espandono parlando o starnutendo.

Tutti bloccati, tutto fermo, produzioni industriali, aeroporti, esercizi commerciali. Click! Un fregnetto microscopico e dalla natura sconosciuta, basta e avanza a bloccare il sistema a livello planetario. Altro che Millenium Bug, altro che cyberpirati…

Non sappiamo ancora, e forse non sapremo mai, da cosa è scaturito tutto questo.

Una cosa è certa: se qualcuno stava cercando un modo per far le prove generali di dittatura mondiale sostenuta addirittura dalle popolazioni che oggi chiedono a gran voce di chiudere i confini, di bloccare i voli, di salvare tutti attraverso l'auto-esclusione dalla globalizzazione, dimentichi persino delle lotte partitiche e ideologiche, e alimentato da un senso generale di terrore di ritrovarsi impestati e a rischio della vita, ci sono riusciti.

E’ una riflessione fantascientifica ovviamente, ma ogni tanto anche la fantascienza ha proposto, in tempi non sospetti, una visione sul futuro che poi si è tramutata in realtà. Orwell, in questo, fu una Cassandra eccezionale.

©Tutti i diritti riservati. La diffusione è concessa esclusivamente indicando chiaramente il nome dell'autore e il link che riporta a questa pagina




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 05/04/2020 08:28:28

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Editoriali

Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 05/04/2020
Pornografia e pedopornografia su Twitter e Telegram: la libertà di essere mostruosi

Cosa sta succedendo e perché? Quale motivo si nasconde dietro al fatto che certi materiali circolino liberamente sui social network? La Polizia Postale, come sappiamo, è oberata di richieste, non si può quindi additare come “colpevole” (come fanno in molti sui social) anche perché si muove dietro denuncia e segnalazione, come è giusto che sia.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 04/04/2020
Veneto: mascherine allegate coi giornali del Gruppo Gedi? E' concorrenza sleale...

La notizia è questa: la Regione Veneto, ha stretto un accordo con Grafica Veneta per la distribuzione gratuita di 250.000 mascherine a chi acquista i quotidiani del Gruppo Gedi (lo stesso di Repubblica, per intenderci). Col giornale acquistato, si riceve una confezione di 5 mascherine o meglio, di 5 “schermi protettivi”.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 03/04/2020
Coronavirus: grazie al virus ora è evidente a tutti come funziona la politica

Abbiamo dovuto apprendere che, mentre per gli italiani ci sono – manco a dirlo – pochi denari, e che per chiedere un bonus si rischia di vedere i propri dati sensibilissimi alla mercé di tutti, il governo nazionale distribuisce milioni alla Tunisia e alla Bolivia: esattamente 71 milioni di euro...

Leggi l'articolo

Autore: Il direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 02/04/2020
Coronavirus, Bonus 600 euro e sito Inps: gravissimo attacco alla privacy dei cittadini

Nel video pubblicato da Repubblica il racconto di quanto è avvenuto ieri, 1 Aprile 2020, quando i cittadini hanno tentato di accedere al sito INPS per chiedere il bonus di 600 euro. Una situazione grave e paradossale, subito "scusata" dalle istituzione come "attacco hacker": tra attacco hacker e mala gestione di una situazione di questo genere ce ne passa.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -