Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Attualita  
Milena Gabbanelli: La società sceglie i più attivi nelle attività di corridoio

Milena Gabbanelli: La società sceglie i più attivi nelle attività di corridoio
Autore: Fabio Miceli - Redazione Attualita'
Data: 06/05/2020

DONNE NELLE TASK FORCE,

MILENA GABANELLI: “SOCIETÀ SCEGLIE I PIÙ ATTIVI NELLE ‘ATTIVITÀ DI CORRIDOIO’ ”

F. GALLO (ASS.COSCIONI) “DISCRIMINAZIONE ARRIVA A NEGARE ANCHE DIRITTO ALL’ABORTO E FECONDAZIONE ASSISTITA” 

 

“Il tema dello scarso coinvolgimento delle donne nelle task force è lo specchio di quello che avviene, che è avvenuto prima e che avverrà dopo. È necessario un cambiamento di mentalità, la discriminazione vera è sul merito. Quando la società recluta i suoi vertici non lo fa in base a criteri meritocratici, ma sceglie i più attivi nelle cosiddette ‘attività di corridoio’.  Le donne sono maggiormente impossibilitate nel mettere in atto comportamenti che portano a “fare carriere”, dedicare tempo e attività a costruire relazioni. Così facendo, escludendo chi produce risultati si ottiene una classe dirigente di bassa qualità, costruita su un architrave e non su capacità dimostrate. Se non cambia schema di reclutamento non cambia niente”.

 

Questo l’estratto dell’intervento di Milena Gabanelli, intervenuta nel corso del webinar “Coronavirus, Scienza e Diritti” promosso dall’Associazione Luca Coscioni e in diretta sui canali social dell’associazione ogni i sabato mattina.  La giornalista ha preso la parola sul tema delle discriminazioni in tempi di coronavirus, come quelle di genere al centro delle cronache di questi giorni, nel corso di un dibattito con i vertici dell’Associazione Luca Coscioni Filomena Gallo, Marco Cappato, lo scienziato Michele De Luca e Marco Perduca, anche coordinatore di Science for Democracy.

 

A seguire è intervenuta Filomena Gallo, Segretario nazionale dell’Associazione e simbolo delle battaglie per i diritti al femminile, grazie a un'azione costante, ad esempio, a tutela del diritto all'interruzione volontaria di gravidanza e a favore della possibilità di accedere alle tecniche di fecondazione assistita (azioni che hanno portato all'eliminazione di assurdi divieti imposti dall’originale Legge 40), oltre a un impegno attivo a favore delle donne vittime di violenza domestica: “E’ evidente la completa assenza di politiche mirate al contrasto della disparità di genere, è assurda l’evidenza di un’incessante necessità, anche nel 2020, di appelli per far sentire la voce delle donne, donne che sono in prima linea negli ospedali, che colmano un sistema welfare che non c'è, e che troppo spesso sono anche retribuite meno di quanto dovrebbe essere".

 

“Inoltre – continua Gallo - i sistemi sanitari sovraccaricati, la riallocazione delle risorse, la carenza di forniture mediche e le interruzioni delle catene di approvvigionamento globali hanno danneggiato l'accesso delle donne alle tecniche di salute riproduttiva, come l'interruzione di gravidanza e la fecondazione medicalmente assistita. Abbiamo aderito e promosso appelli affinché ciò non avvenga e abbiamo come Associazione Luca Coscioni e con le associazioni di pazienti invitato il Governo e i governi regionali a prevedere interventi specifici in questo senso. Occorrono politiche mirate per eliminare definitivamente le gravi falle del sistema sanitario e nel sistema welfare. Questo significa ampliare la rimozione di discriminazioni ad ampio raggio in un momento di emergenza nell'emergenza su cui in questi anni abbiamo presentato proposte tutte attuali e attuabili in tempi brevi a beneficio di tutti".

Associazione Luca Coscioni - realtà di riferimento in Italia nella tutela del diritto alla scienza, alla salute e dei diritti fondamentali-, ha creato e mette a disposizione di tutti CitBotun sistema di intelligenza artificiale sviluppato da Revevol Italia in grado di rispondere alle domande su questi e altri temi, come Coronavirus, testamento biologico, immigrazione, fecondazione assistita, cure palliative, accesso Corte Europea dei Diritti Umani, unioni civili. Risposte basate sulle informazioni ufficiali (Ministero della Salute, Organizzazione Mondiale della Sanità, European Centre for Disease Prevention and Control, Ministero del Lavoro).

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 23/01/2021 11:55:32

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Attualita

Autore: Angela Frazzetta - Redazione Attualita'
Data: 25/05/2020
60.000 assistenti civici volontari per il rispetto del distanziamento sociale

I sindaci italiani arruoleranno 60.000 volontari maggiorenni, a patto che siano siano disoccupati, percettori di reddito di cittadinanza o di ammortizzatori sociali.

Leggi l'articolo

Autore: Sara Preatoni - Redazione Attualita'
Data: 23/05/2020
Fake news: come riconoscerle

Se volessimo individuare un trend che purtroppo sta caratterizzando questi ultimi anni, sicuramente la diffusione delle “fake news” sarebbe uno di questi. Cosa sono le fake news?

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale di Daniel Abruzzese
Data: 19/05/2020
La crisi del lowcost: la fine dell'Europa?

Al di là dell’ottimismo sbandierato da Ryanair, che vorrebbe invogliare i clienti a tornare a volare ancora prima della fine dell’estate, l’era dei voli lowcost pare volgere al termine. 

Leggi l'articolo

Autore: Sergio Ragaini - Redazione Attualita'
Data: 18/05/2020
Se non puoi combatterli….

Questa è la vita: andare verso la bellezza, andare verso l’armonia. La vita è contatto, scambio. Non è ritrarsi, non è allontanarsi credo che il vero virus sia proprio questo allontanarsi, questo evitare il contatto e lo scambio, questo impedire le relazioni.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -