Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Eventi  
Laboratorio Privacy sviluppo: comitato nazionale per la Stampa Locale

Laboratorio Privacy sviluppo: comitato nazionale per la Stampa Locale
Autore: Fabrizio Federici - Redazione Cultura
Data: 05/11/2009 09:58:19

 (Video: Giuseppe Fortunato - Presidente di Civicrazia - presenta il suo libro: "La svolta")
 
A Roma, nella sede di Piazza Monte Citorio del Laboratorio Privacy Sviluppo presso il Garante per la Protezione dei Dati personali ( Laboratorio che dal 2006 s' occupa della Privacy in senso attivo e propositivo, come spinta alla piena realizzazione della personalità del cittadino ), si è riunito il Comitato Nazionale per la Stampa Locale:  organismo essenziale del programma di Civicrazia, il movimento – forte, ormai, dell'adesione di circa 4.000 associazioni  espressive della società civile, da Telefono Azzurro a Italians for Darfur – che cerca di rinnovare la vita pubblica applicando sul piano collettivo i metodi di autorealizzazione individuale proposti dal Laboratorio.
 
"La partecipazione di tanti direttori di quotidiani locali d'ogni parte d' Italia – ha sottolineato, in apertura, l'avv. Giuseppe Fortunato, coordinatore del Laboratorio Privacy Sviluppo – testimonia la serietà della nostra iniziativa: che punta a creare anzitutto proprio un forte legame col territorio, quel territorio dove i Difensori Civici, purtroppo, a volte lavorano seriamente, ma più spesso sono ostacolati in mille modi, ridotti a un rango di "assessori di serie B". Mentre l' Italia, fra tutti i 27 Paesi dell' Unione Europea, è l'unico ( evidentemente per forti interessi contrari ) a non aver ancora un Difensore Civico nazionale".

Molti i temi toccati, dai direttori responsabili di quotidiani interessanti l'intera penisola, dal Trentino-Alto Adige alla Sicilia. Quotidiani – han rilevato i responsabili de "Il cittadino" di Lodi e de "La Voce di Mantova"-  ingiustamente considerati a lungo minori: e che oggi, invece, si rivelano molto importanti per  tastare veramente il polso della situazione, capire cosa  pensa la gente, in un' epoca  in cui la politica è sempre piu'evanescente, i parlamentari e persino i consiglieri comunali il piu' delle volte sono decisi a tavolino a Roma, e il Governo centrale sembra sempre più lontano. "Il potere locale, del resto", han detto i direttori del "Giornale di Brescia" e de "La Voce di Mantova " ,   "oggi è molto piu' sensibile d'una volta  a quel che scriviamo: e se segnaliamo una lamentela dei cittadini, nel giro di pochi giorni cerca subito di rimediare".

Evidente il ruolo dei quotidiani locali non solo come "vendicatori" del cittadino, ma anche come fucine di democrazia: "Tageszeitung", ad esempio, quotidiano in lingua tedesca di Bolzano,  ultimamente  - come riferito dal direttore, Arnold Tribus – ha appoggiato senza riserve una proposta di legge d'iniziativa popolare per introdurre nel nostro ordinamento anche l'istitituto del referendum nazionale propositivo di legge.

Molte le proposte avanzate, come quella d'un Comitato permanente di direttori dei giornali locali che appoggi un nucleo preciso di idee-base  del programma di rinnovamento "civicratico". "Il 30 novembre prossimo, comunque", ha proseguìto l'avvocato Fortunato, "terremo qui, per la prima volta, un incontro di queste stesse testate locali coi vari responsabili regionali di Civicrazia: altra tappa essenziale nella preparazione di quella "Primavera civicratica" che abbiano in mente per il 2010, quando si riunirà anche, per la prima volta, il "Parlamento civicratico", focalizzato sui problemi del rapporto cittadino-burocrazia, che  cittadini e  associazioni designeranno entro l'inverno".

E' seguita una riunione dei vari referenti regionali di Civicrazia, centrata sul rapporto tra movimento, territorio e  tessuto produttivo e culturale del Paese. "Civicrazia - precisa Massimo Bartoccioli, dirigente del movimento, docente all'Università Cattolica di Milano – mobiliterà le  associazioni aderenti e simpatizzanti su temi essenziali nel governo del territorio: che focalizzeremo a marzo prossimo, prima delle elezioni amministrative,  in una serie di conferenze programmatiche regionali, con la partecipazione anche di politici e rappresentanti delle amministrazioni locali. Agli attuali Presidenti regionali, e  ai candidati alla presidenza per le prossime elezioni, chiediamo precisi impegni per la trasparenza delle amministrazioni locali".




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 19/10/2019 19:29:38

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Eventi

Autore: Roberto Ceccarelli - Redazione Cultura
Data: 18/10/2019 06:23:36
Invasioni contemporanee - concerto di chiusura - 18 Ottobre 2019

Si conclude il progetto “Invasioni Contemporanee” con performance, proiezioni e concerti venerdì 18 ottobre 

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 14/10/2019 06:56:33
Roma, Nuovo Cinema Aquila: gli eventi speciali fino al 28 Ottobre

Presso il Nuovo Cinema Aquila di Roma diversi eventi speciali da non perdere. La programmazione fino al 28 Ottobre 2019

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 03/10/2019 07:14:32
Viaggi nell'antica Roma: a cura di Piero Angela al Foro di Cesare e al Foro di Augusto

Manca solo un mese alla conclusione, per il 2019, dello straordinario progetto Viaggi nell’antica Roma che, attraverso i suoi due appassionanti ed innovativi spettacoli multimediali

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 03/10/2019 08:01:49
Roma: Cibo, salute e sport - week end di benessere nel Parco del Santa Maria della Pietà

Venerdì e sabato appuntamento con “Il cibo è vita. Insieme per un’educazione alimentare”, domenica c’è la “Run4Health”

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -