Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Eventi  
Teatro Quirino:

Teatro Quirino: "Diario di viaggio di un americano a Parigi"
Autore: Teatro Quirino - Ufficio Stampa
Data: 26/09/2011

Compagnia Nazionale Raffaele Paganini
Compagnia Almatanz
 
 
Raffaele Paganini
 

Nuova Edizione

GEORGE GERSHWIN…….

DIARIO DI VIAGGIO DI UN AMERICANO A PARIGI
 

coreografia Luigi Martelletta

libretto Riccardo Reim

scene e costumi Giuseppina Maurizi

light designer Stefano Pirandello

corpo di ballo Simona De Nittis Francesca Pagani Chiara Giuli

Marta Marigliani David Samà Stefano Muià Alessio Ciaccio

 

 

La noia della routine di una sala prove di Broadway a metà degli Anni Venti dove un giovane promettente musicista troppo raffinato e troppo intelligente (Jacob Gershowitz alias George Gershwin, ebreo, famiglia modesta, talento precoce) si sente irrimediabilmente "allo stretto": una discussione, la voglia improvvisa di andarsene altrove, volare via in Europa in cerca di "radici"… Ed ecco Parigi, cuore culturale del Vecchio Continente (che in quegli anni per un musicista come lui vuol dire soprattutto Maurice Ravel), ecco un viaggio – soprattutto attraverso se stesso e il proprio talento – forse ancora soltanto sognato, ecco l'esplodere della giovinezza, ecco l'inconscio presagio di una terribile malattia che lo condurrà precocemente alla tomba senza però mai intaccare la sua meravigliosa vitalità di artista.

Gershwin fu davvero, nella sua estrema consapevolezza intellettuale, "un americano a Parigi", (come si intitola una delle sue più celebri composizioni trasposta così felicemente sul grande schermo da Vincente Minnelli), un artista fortemente anomalo, capace di una sintesi unica e irripetibile tra classico e contemporaneo, tra le musiche di estrazione popolare e quelle di tradizione più nobile, riuscendo come nessun altro a fonderle perfettamente in una miscela di immenso fascino.

L'attuale libretto di Riccardo Reim per la coreografia di Luigi Martelletta (che reinventa una "colonna sonora" di libere "associazioni" e "citazioni") e l'interpretazione di Raffaele Paganini (senz'altro il ballerino italiano più adatto – per la sua formazione e la sua straordinaria duttilità – a ricoprire tale ruolo) segue quindi il doppio binario dell'opera originale e, sia pure in filigrana, della sua versione cinematografica (suggerendone a volte alcune suggestioni visive) al quale però si aggiunge – come una sorta di 'chiave di lettura' – un terzo elemento, ovvero il dato biografico (usato anche in modo 'onirico', non soltanto meramente cronachistico) riguardante George Gershwin, lui stesso, neppure trentenne, giovane "americano a Parigi" – dove effettivamente soggiornò - abbagliato dalla cultura europea, amante della tradizione classica, pazzamente invaghito della musica di Ravel. "Viaggio", dunque, "all'interno della propria stanza", indagine sul mistero del processo creativo che talvolta può benissimo, come in questo caso, sposarsi alla "joie de vivre". 

  

ORARI SPETTACOLI

 

dal martedì al sabato ore 20.45
giovedì 6, mercoledì 12 e sabato 15
ottobre ore 16.45
tutte le domeniche ore 16.45

  

INFO

botteghino 06/6794585

numero verde 800013616

mail info@teatroquirino.it

 

 

PREZZI

 

 

intero

 

ridotto

platea

€ 30,00

 

€28,50

I balconata

€ 28,50

 

€24,50

II balconata

€ 23,50

 

€20,50

galleria

€ 18,00

 

€15,00

 

 

 

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 05/12/2021 23:26:59

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Eventi

Autore: Lara Facco - Redazione Cultura
Data: 22/05/2020
Fondazione Arnaldo Pomodoro e Studio MARCONI ‘65

Più di un mese fa la Fondazione Arnaldo Pomodoro e lo Studio MARCONI ’65 hanno lanciato una campagna di raccolta fondi a favore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri - IRCCS

Leggi l'articolo

Autore: Gabriella Gnetti - Redazione Cultura
Data: 21/05/2020
#laculturaincasaKIDS: attività e appuntamenti digital per bambini e ragazzi

...Nella serie di video per ogni età Gli abitanti del Museo dei Fori Imperiali si raccontano! i protagonisti sono i capolavori della collezione, che si animano raccontando la propria storia.

Leggi l'articolo

Autore: Gabriella Gnetti - Redazione Cultura
Data: 16/05/2020
#laculturaincasa: gli appuntamenti digital del fine settimana dal 15 al 17 maggio

Roma Capitale della cultura prosegue le attività su web e social con il programma #laculturaincasa. Sono tanti gli appuntamenti, gli approfondimenti e i video messi a disposizione online per tutti...

Leggi l'articolo

Autore: Gabriella Gnetti - Redazione Cultura
Data: 09/05/2020
#laculturaincasa: gli appuntamenti digital fino al 10 maggio

Roma Capitale della cultura, aderendo alla campagna #iorestoacasa, prosegue le attività su web e social con il programma #laculturaincasa. 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -