Sei nella sezione Economia   -> Categoria:  Fisco e Tasse  
Manovra: nuovo aumento delle sigarette per compensare le agevolazioni ai ricchi

Manovra: nuovo aumento delle sigarette per compensare le agevolazioni ai ricchi
Autore: Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 15/12/2011

 
 

La Manovra più polemizzata degli ultimi 150 anni, si potrebbe chiamare quella in essere da parte del Governo Monti. Che naviga fra una misura equa ed altre molto meno eque. E persino, fra le onde banali e perfide del togliere un pò meno ai ricchi e dover poi rimettere da qualche altra parte le soluzioni per fare cassa. L'obittivo è quello di procurare denaro ad ogni costo. E se si agevolano un pò di più le fasce medio alte, ecco che il governo Monti deve ricercare altri canali dove imporre nuove imposte.

 

Eccoci quindi ad una delle ultime "trovate": poichè è stato deciso di ammorbidire la tassa sul lusso a prprietari di autovetture di lusso e barche, bisognava trovare un nuvo canale mangia soldi. Quale migliore soluzione se non alzare ancora il costo delle sigarette?

 

E' un gettito immediato e sicuro. Milioni di italiani ogni giorno, bruciano letteralmente milioni e milioni di euro in sigarette. Il vizio, inarrestabile, garantisce peraltro allo Stato italiano una sorta di fidelizzazione dei contribuenti a versare l'obolo. Bizzarro ed aberrante insieme.

 

A cosa dobbiamo questa ennesima stangata? Presto detto: è stato previsto con un emendamento dei relatori alla manovra, approvato dalle commissioni della Camera e recita: ''la previsione di una clausola di copertura in base alla quale con decreto direttoriale della Amministrazione autonoma dei monopoli e' rideterminata l'aliquota dell'accisa del tabacco da fumo in misura tale da conseguire un gettito pari all'onere derivante dal comma''.

 

Così, possessori di Yacht ed auto di lusso restano al caldo ben protetti, gli Italiani fumatori – peraltro con la crisi il vizio aumenta – pagano pegno una volta di più.

 

Che dire? O si smette di fumare o ci comprimao tutti uno Yacht così, per risparmiare un pò.

 

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 25/02/2021 07:36:18

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Fisco e Tasse

Autore: Emilia Urso Anfuso - Redazione Economia
Data: 15/05/2020
Bonus vacanze 2020: tutte le informazioni utili

Un dato interessante: le perdite economiche subite dal settore ricettivo ammontano a circa 81 milioni di euro.

Leggi l'articolo

Autore: Chiara Vicario - Redazione Economia
Data: 13/05/2020
Decreto rilancio: rinviata la lotteria degli scontrini

 

La partenza della lotteria degli scontrini, prevista dal 1° luglio 2020, slitterà al 1° gennaio 2021: è quanto si legge nell’ultima bozza del Decreto Rilancio 
Leggi l'articolo

Autore: Andrea Pascale - Redazione Economia
Data: 15/02/2020
Scongiurato l'aumento IVA per bar e ristoranti

Il Presidente di Fipe, Lino Enrico Stoppani: "Ci auguriamo che questa posizione sia mantenuta non tanto per porre fine alle speculazioni e alle voci che ciclicamente ritornano"...

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Economia
Data: 23/01/2020
Il Vademecum del contribuente 2020 presentato da Unione Fiduciaria

Chi vuole orientarsi nel mondo dei tributi senza perdere le più recenti norme introdotte dall’ultima Legge Finanziaria, deve avere con sé il volume “Vademecum del Contribuente 2020” 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -