Sei nella sezione Economia   -> Categoria:  Fisco e Tasse  
Vittime di Equitalia: ci sono giudici esecutivi che non tengono conto dei diritti dei contribuenti

Vittime di Equitalia: ci sono giudici esecutivi che non tengono conto dei diritti dei contribuenti
Autore: Federcontribuenti Nazionale
Data: 07/02/2012

 

Succede a Camin, una frazione di Padova, succede un fatto molto grave, tanto grave come può essere la ricusazione di un giudice esecutivo ritenuto non rispettare la legge.

 

La legge violata è l'articolo 20 ( sospensione dei termini esecutivi\fallimentari ) e viene concesso   a chi viene riconosciuto vittima di usura, sia di stampo comunemente criminale, sia di stampo bancario.

 

Il giudice esecutivo riteneva di non dover tener conto dell'istanza del prefetto che, per legge, blocca qualsiasi procedura di pignoramento, così firmava la vendita all'asta di una casa prevista per oggi alle ore 12.

 

Procedura bloccata e giudice ricusato nel giro di una ora, è bastato infatti che la Federcontribuenti si attivasse questa mattina tramite un legale che ha presentato domanda di ricusazione, con tanto di prove, presso la cancelleria che subito ha dato parere favorevole alla richiesta di ricusazione.

 

Commenta il presidente della Federcontribuenti, Finocchiaro «Non è l'unico caso dove l'articolo 20 e quindi il parere di un Prefetto basato su indagini e prove raccolte viene snobbato dai giudici esecutivi. In Italia si ha la cattiva abitudine di interpretare le Leggi invece di applicarle come procedura obbliga. Un modus operandi sbagliato, indice di gravi disfunzioni legislative.

 

In questo caso abbiamo avuto una cancelleria che non ha perso tempo, cosa sarebbe accaduto viceversa? Avremmo avuto una vittima di usura non tutelato e al quale avrebbero ingiustamente estorto il rimasto». I tanti casi di imprenditori e cittadini che hanno deciso di togliersi la vita davanti le difficoltà economiche e a fronte di uno Stato che non li tutela, hanno spinto la Federcontribuenti ad attivare sia uno sportello bancario, al quale gli utenti potranno chiedere informazioni, procedure ed assistenza, sia l'attivazione di un numero verde dedicato agli '' Imprenditori in crisi'' 800 173 613.

 

«Le persone in difficoltà che compiono l'estremo gesto rappresentano il tessuto sano della società, quella che lavora e paga le tasse, perchè, i senza scrupolo, i criminali del fisco, non ci pensano nemmeno lontanamente a suicidarsi». Tramite il numero verde chiunque, in difficoltà, troverà aiuto tecnico e assistenza psicologica gratuita.

In attesa che il governo si attivi a tutelare la fascia più colpita, Federcontribuenti, si pone a livello nazionale come la maggiore Rappresentanza in difesa dei contribuenti italiani.




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 19/10/2021 16:56:44

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Fisco e Tasse

Autore: Emilia Urso Anfuso - Redazione Economia
Data: 15/05/2020
Bonus vacanze 2020: tutte le informazioni utili

Un dato interessante: le perdite economiche subite dal settore ricettivo ammontano a circa 81 milioni di euro.

Leggi l'articolo

Autore: Chiara Vicario - Redazione Economia
Data: 13/05/2020
Decreto rilancio: rinviata la lotteria degli scontrini

 

La partenza della lotteria degli scontrini, prevista dal 1° luglio 2020, slitterà al 1° gennaio 2021: è quanto si legge nell’ultima bozza del Decreto Rilancio 
Leggi l'articolo

Autore: Andrea Pascale - Redazione Economia
Data: 15/02/2020
Scongiurato l'aumento IVA per bar e ristoranti

Il Presidente di Fipe, Lino Enrico Stoppani: "Ci auguriamo che questa posizione sia mantenuta non tanto per porre fine alle speculazioni e alle voci che ciclicamente ritornano"...

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Economia
Data: 23/01/2020
Il Vademecum del contribuente 2020 presentato da Unione Fiduciaria

Chi vuole orientarsi nel mondo dei tributi senza perdere le più recenti norme introdotte dall’ultima Legge Finanziaria, deve avere con sé il volume “Vademecum del Contribuente 2020” 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -