Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Politica Italiana  
Fiorito: 'Mi ricandido'. Italia fondata sulla corruzione infinita

Fiorito: 'Mi ricandido'. Italia fondata sulla corruzione infinita
Autore: Luca De Rossi - Redzione Politica
Data: 25/09/2012 15:31:35

 

In Italia una cosa è certa: se vuoi vivere bene, se vuoi avere successo economico e sociale devi...Delinquere ad alto livello. Utilizzare fondi pubblici a scopo privato. Far finta di "non sapere nulla del mondo politico di cui fai parte" (leggi dichiarazioni della neo ex presidente della Regione Lazio Polverini)

In Italia, ai politici è concesso disgustosamente di poter fare di tutto contro la cittadinanza ed i propri diritti.

Rubare denaro pubblico, non dimettersi, non restituire mai i soldi impropriamente utilizzati per scopi privati...
 
La colpa poi, non è mai di nessuno. In un incessante scarica barili che serve solo a mettere ancor più in crisi il sistema Italia.

E' urgente che la cittadinanza italiana metta fine a tutto questo. E' urgente che da cittadini si riprenda in mano quella sovranità popolare ormai divenuta solo frase sterile e priva di contenuto.

Non si può più attendere, Non si può continuare a contribuire attraverso tasse ed imposte sempre più pesanti senza aver mai nulla in cambio. Non è così che funziona.
 
Altrimenti, la colpa è e sarà di ogni italiano. Che tacendo, non intervenendo, non disponendo ampiamente della propria sovranità, porrà un discutibile accordo a tutto questo contro se stesso.Una aberrazione bella e buona.
 
E c'è pure chi, sotto inchiesta, ripropone la propria candidatura: Fiorito docet. E non solo lui...
 
 

L'articolo ha ricevuto 6800 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 20/09/2019 10:31:10

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Politica Italiana

Autore: Lucaa del Negro - Redazione Politica
Data: 20/09/2019 06:52:34
L'analisi (pseudo)politica che ti aspettavi ma che fai fatica a comprendere

Comunisti, fascisti, Democristiani, Zoroastrani, Juventini... vanno tutti bene (e male) ma politica... niente. “I valori dell'Europa Cattolica!” si sente risuonare dagli studi e dai palchi: Lutero? Non pervenuto.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Politica
Data: 18/09/2019 06:59:32
Francesco Boccia: 'Non capisco la scissione di Renzi'

"Non capisco il senso di questa scissione. Non so se il gruppo di Renzi nasce per una questione di bilanciamento di poteri"...

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Politica
Data: 15/09/2019 07:34:56
 Maurizio Landini: 'Incidenti sul lavoro: siamo di fronte a una strage'

“Siamo di fronte ad una strage, siamo ad una media di circa tre morti al giorno”.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Politica
Data: 12/09/2019 06:20:01
Abbandono scolastico: un problema da risolvere urgentemente

Nel 2018, 600mila ragazzi in fuga dalla scuola. L’Organizzazione SOS Villaggi dei Bambini ogni anno sostiene la formazione per centinaia di bambini e ragazzi privi di cure familiari, prevenendo la dispersione scolastica.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -