Sei nella sezione Economia   -> Categoria:  Fisco e Tasse  
Scandaloso: ora pensioni e stipendi sono totalmente pignorabili...

Scandaloso: ora pensioni e stipendi sono totalmente pignorabili...
Autore: Max Murro - Redazione Economia
Data: 12/04/2013

 
 
 
Aberrante: per i lavoratori dipendenti e per coloro che percepiscono la pensione non solo le cose vanno male a causa della enorme pressione fiscale e della crisi finanziaria, ma ci sono notizie peggiori.
 
All'interno del Decreto Salva Italia infatti, scopriamo che sarà possibile ottenere il pignoramento della pensione da parte dei creditori: è il cosiddetto pignoramento presso terzi.
 
La pignorabilità quindi sarà totale e non più di un quinto sulle rate di stipendi e pensioni: si rischierà così di perdere tutta la rata mensile
 
Il DL riguarderebbe quindi sia lavoratori dipendenti percipienti salario mensile in busta paga sia i pensionati.
 
In pratica, da ciò che si evince leggendo il DL sarebbe stato legalizzato il superamento del limite del "quinto pignorabile" previsto fin qui dal Codice di Procedura Civile.
Trovare un escamotage che consente di rivalersi per intero sullo stipendio o sulla pensione grazie al fatto che, da dicembre 2012 anche pensioni e stipendi - se superiori ai mille euro - non sono più pagabili in contanti ma esclusivamente tramite conto corrente bancario, postale o libretto di risparmio è da considerarsi gesto altamente lesivo dei diritti civilie e di quelle buone norme che  dovrebbero sostenere la cittadinanza intera, specialmente in un periodo così altamente critico.
 
Ecco perchè a partire dal mese di dicembre 2012,l'obbligo di accredito sul conto si è esteso a gran parte dei lavoratori dipendenti e dei circa 16 milioni di italiani che percepiscono una pensione giacchè molti di loro hanno superato il limite di legge:  il tutto, in coincidenza col pagamento della tredicesima.
 
A questo punto, non è possibile ignorare la normativa che regolamenta invece gli stipendi parlamentari: una normativa molto snella, di pochi articoli da cui si evince - appunto - l'impignorabilità totale dello stipendio e di annessi e connessi.
 
Qui di seguito, troverete un articolo del nostro Direttore pubblicato nel 2010 che ne parla "Stipendi: chi troppo, chi niente"
 
Articolo correlato:
 



Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 04/10/2022 03:57:24

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Fisco e Tasse

Autore: Emilia Urso Anfuso - Redazione Economia
Data: 15/05/2020
Bonus vacanze 2020: tutte le informazioni utili

Un dato interessante: le perdite economiche subite dal settore ricettivo ammontano a circa 81 milioni di euro.

Leggi l'articolo

Autore: Chiara Vicario - Redazione Economia
Data: 13/05/2020
Decreto rilancio: rinviata la lotteria degli scontrini

 

La partenza della lotteria degli scontrini, prevista dal 1° luglio 2020, slitterà al 1° gennaio 2021: è quanto si legge nell’ultima bozza del Decreto Rilancio 
Leggi l'articolo

Autore: Andrea Pascale - Redazione Economia
Data: 15/02/2020
Scongiurato l'aumento IVA per bar e ristoranti

Il Presidente di Fipe, Lino Enrico Stoppani: "Ci auguriamo che questa posizione sia mantenuta non tanto per porre fine alle speculazioni e alle voci che ciclicamente ritornano"...

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Economia
Data: 23/01/2020
Il Vademecum del contribuente 2020 presentato da Unione Fiduciaria

Chi vuole orientarsi nel mondo dei tributi senza perdere le più recenti norme introdotte dall’ultima Legge Finanziaria, deve avere con sé il volume “Vademecum del Contribuente 2020” 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -