Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Recensioni  
Hard Rock Cafe' Roma: una notte da Kiss, la rock band firma la nuova t-shirt signature

Hard Rock Cafe' Roma: una notte da Kiss, la rock band firma la nuova t-shirt signature
Autore: Nostro inviato Luca Nasetti
Data: 05/02/2014

Impensabile dover andare via senza nemmeno provare il gusto di dipingersi la stella in viso. Quella dell’amatissima band dei Kiss tanto per intenderci. Il 30 gennaio scorso, in occasione dell’uscita della 32° sig-series dell’Hard Rock Cafè, nel tempio capitolino della musica, tutti pazzi per i Kiss.

La rock band americana formata da Gene Simmons, Paul Stanley, Eric Singer e Tommy Thayer disegna e firma t-shirt e pin per Hard Rock Cafè International e per l’evento il locale di Roma ha offerto al pubblico la possibilità di tornare ai lontani anni ’70 così come li avevano disegnati i Kiss: pitturandosi il viso e ascoltando i loro più grandi successi. Sul palco infatti sono saliti i “Dressed to Kiss”, formazione italiana che oltretutto festeggiava i suoi 20 anni di live, che hanno scatenato i fan con i loro più grandi successi tra cui “God give rock ‘n roll” e “Rock ‘n roll all night”.

Tra un hamburger e l’altro, accolti come sempre come se fossimo re, lo staff dell’Hard Rock ha ingaggiato anche quelli dell’Accademia Gilmont Italia per rendere più a loro agio i moltissimi rockers accorsi: l’acquisto della t-shirt firmata dai Kiss dava la possibilità, a chi volesse, di prestarsi per una notte a provare trucco e parrucco secondo le Kiss-rules: tutti si sono dipinti il viso con le stesse famigerate icone che hanno reso la band rock americana famosa in tutto il mondo e tutti con le mani alzate hanno salutato l’arrivo dei Dressed per una serata all’insegna della musica e della solidarietà.

Per esplicito desiderio dei Kiss, infatti, parte del ricavato della vendita della loro t-shirt è andato tutto in beneficienza alla “City of Hope”, uno dei maggiori centri di assistenza medica che lottano contro malattie come il cancro, diabete, Aids e altre malattie degenerative offrendo cure in un’atmosfera di gentilezza e compassione. Le notti dell’Hard Rock pero non sanno solo di musica, nella più conforme tradizione americana il locale ha offerto domenica 2 febbraio la possibilità di assistere al Superbowl, la finale del campionato della NFL, football americano. L’incontro, che ha visto i Seahawk di Seattle stracciare per 46-8 i Denver Broncos del pluricampione Manning, è stato accompagnato dalle acrobazie e dalle coreografie delle cheerleaders del gruppo Mentana “Dancing Majorettes”.

L’Hard Rock si conferma un locale eclettico, coerente con la propria linea di marketing e attento alle esigenze più disparate dei suoi clienti. Lo staff sa quello che i fan chiedono e loro sanno non solo accogliere le richieste del volgo, ma anche presentarlo e offrirlo secondo uno stile “americanamente” collaudato: diretto, esplicito e soprattutto improntato esclusivamente al puro divertimento. La musica e lo sport in fondo sono questo, null’altro che divertimento.

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 28/06/2022 17:51:07

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Recensioni

Autore: Recensione del nostro inviato Ettore Mazzanti
Data: 17/01/2020
Recensione: Tango del calcio di rigore - con Neri Marcorè - al Brancaccio fino al 19 Gennaio

Ritmo, passaggi rapidi e dribbling dei cocenti e pesanti temi condivisi, senza commettere falli di gioco troppo evidenti che facciano sussultare gli spettatori dell’arena Brancaccio.

Leggi l'articolo

Autore: Recensione del nostro inviato Ettore Mazzanti
Data: 14/01/2020
Recensione: Tosca e altre due - Teatro Belli

E’ di genio prendere a pretesto una narrazione arcinota, Tosca, per costruirne una parallela che conduce su un binario parallelo ad un’altra dimensione umana. 

Leggi l'articolo

Autore: Recensione della nostra inviata Susanna Schivardi
Data: 23/12/2019
Recensione: un insolito Natale al Teatro Vascello

Uno spettacolo per bambini e adulti, in scena dal 21 dicembre al 6 gennaio per accompagnare in allegria le festività natalizie. 

Leggi l'articolo

Autore: Recensione del nostro inviato - Ettore Mazzanti
Data: 20/12/2019
Recensione: Ismael, in viaggio dalla Siria - Off Off Theatre

Si annusano situazioni, si cercano elementi che accomunano, che ci rendono uguali a prescindere dal luogo di nascita. Il mare è blu dappertutto. Le parole hanno il medesimo senso.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -