Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Non ci sono piu'  
Le Foibe: giorno della memoria. VIDEO

Le Foibe: giorno della memoria. VIDEO
Autore: Redazione Cultura
Data: 10/02/2014 13:21:24

 

Con l'espressione massacri delle foibe, o spesso solo foibe, si intendono gli eccidi ai danni della popolazione italiana della Venezia Giulia e della Dalmazia[10][11], occorsi durante la seconda guerra mondiale e nell'immediato dopoguerra. Il nome deriva dai grandi inghiottitoi carsici dove furono gettati i corpi delle vittime, che nella Venezia Giulia sono chiamati, appunto, "foibe".

Per estensione i termini "foibe" ed il neologismo "infoibare" sono diventati sinonimi di uccisioni che in realtà furono in massima parte perpetrate in modo diverso: la maggioranza delle vittime morì nei campi di prigionia jugoslavi o durante la deportazione verso di essi.

Il fenomeno dei massacri delle foibe è da inquadrare storicamente nell'ambito della secolare disputa fra italiani e popoli slavi per il possesso delle terre dell'Adriatico orientale, nelle lotte intestine fra i diversi popoli che vivevano in quell'area e nelle grandi ondate epurative jugoslave del dopoguerra, che colpirono centinaia di migliaia di persone in un paese nel quale, con il crollo della dittatura fascista, andava imponendosi quella di stampo filo-sovietico, con mire sui territori di diversi paesi confinanti...segue da fonte


L'articolo ha ricevuto 2624 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 26/06/2019 02:28:44

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Non ci sono piu'

Autore: Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 26/05/2019 11:08:05
E' morto Vittorio Zucconi

Il giornalista Vittorio Zucconi è morto, dopo una lunga malattia, nella sua casa di Washington.

Leggi l'articolo

Autore: Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 09/07/2018 07:24:07
E' morto Carlo Vanzina

Insieme al fratello Enrico, da cui era inseparabile, ha raccontato - attraverso oltre 60 film - un tratto della storia di un'italia votata al divertimento e all'ironia. Vezzi, abitudini e storture degli italiani.

Leggi l'articolo

Autore: Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 06/05/2018 17:37:59
E' morto l'attore Paolo Ferrari

Paolo Ferrari, noto attore italiano di cinema e teatro, ci ha lasciati oggi all'età di 89 anni. Per tanti anni ha prestato il volto alla pubblicità di un detersivo. Ferrari era malato da tempo, ed era ricoverato presso l'ospedale di Monterotondo, nei pressi della capitale.

Leggi l'articolo

Autore: Emanuele La Fonte - Redazione Cronaca
Data: 31/03/2018 13:33:54
E' morto Luigi De Filippo: ultimo erede di una grande famiglia di attori e commediografi

Il debutto a 21 anni, nella compagnia paterna. Negli anni Sessanta appare in qualche film della commedia italiana. Nel 1978 è protagonista dello sceneggiato "Storie della camorra" e nel 1987 interpreta il giudice Venturi nella ficion tv "La piovra 3". Ma il teatro era la sua vera, grande passione.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -