Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Eventi  
Roma, apertura Shop in Shop TEAM7

Roma, apertura Shop in Shop TEAM7
Autore: Nostra inviata - Anna Germinario
Data: 03/03/2014

Sabato 1 marzo RivaViva ha inaugurato il  primo Eco-Showroom dell’arredo e l’apertura ufficiale del nuovo Shop in Shop italiano di TEAM7, allestito proprio da RivaViva, leader in boiserie nella capitale.

Arrivo puntuale in via Nemorense 37, dove è ubicato lo showroom più piccolo, in un pomeriggio di pioggia torrenziale.

Non ci sono ancora molte persone. Varco la soglia del negozio, grata di non stare più sotto l’acqua e immediatamente mi sento come avvolgere in un abbraccio. I mobili sono disposti come se arredassero una vera casa, la cucina, un divano color tortora con le due estremità estensibili e orientabili, poco  più in là un modernissimo caminetto al bioetanolo  rende ancora più confortevole l’atmosfera. Un’intera parete è ricoperta da una libreria soppalcata a cui si accede da una rampa di scale di legno. Sui tavoli, sulle mensole delle librerie sui ripiani vari dei mobili fanno sfoggio di sé accessori d’arredo di gusto squisito, in particolare le originalissime creazioni dell’azienda italiana Seletti con le sue tazzine e piattini di porcellana formate da due metà di design e stile diversi unite tra loro o caffettiere e teiere bianche, assolutamente classiche ma con manici di vari colori.

Vengo avvicinata da una sorridente signora – Cristina Riva - , la padrona di casa, che affabilmente mi presenta i vari articoli, spiegandomi quanto è importante per lei, fondatrice del marchio RivaViva e discendente da una famiglia impegnata da sempre nel settore dell’arredamento ecologico e nella produzione di boiserie a marchio RivaViva, la promozione della cultura dell’abitare sostenibile, sia in merito ai materiali che ai processi produttivi, entrambi rigorosamente monitorati e puntualmente testati.

L’essenza antica del legno, esclusivamente massello, sposa l’originalità delle linee più moderne, rimanendo però fedele a sé stessa. Tutte le creazioni esprimono concretezza, solidità, ma denotano anche uno studio attento per offrire confort assoluto strizzando nel contempo l’occhio alle più eclettiche espressioni del moderno.

Cristina Riva mi spiega che in questa giornata di inaugurazione  si ufficializza anche la loro partnership con l’azienda austriaca TEAM7, che apre per la prima volta nel centro Italia, con una formula “Shop in Shop”, negozio nel negozio. “Condividiamo la stessa passione per il legno naturale e la filosofia green” – aggiunge, mentre i visitatori, che ora sono davvero tanti , si contendono la sua attenzione.

Usciamo dal negozio e mi accompagna, trenta metri più in là, al civico 29. Due piani di esposizione dove il legno impera e si snoda in un percorso visivo e fisico, che ripercorre i vari ambienti di un’abitazione vera .

Al piano di sotto zona notte con letti stile giapponese, tatami e futon poggiati su solidissime basi di legno a incastro. Notevole anche la biancheria, federe, lenzuola e copriletto di puro lino dalle tante tonalità cromatiche.

Un altro signore della squadra Riva mi accompagna in una saletta un po’ più appartata invitandomi a gustare un bicchiere di vino e qualche assaggio del ricercatissimo e innovativo rinfresco proposto dalla società di catering “ Giro-vedo-gente”.

Ripercorro con gli occhi per l’ennesima volta i mille articoli di arredamento,  gli accessori, i punti luce, i bellissimi divani. Tutto conferisce calore, armonia, eleganza.

Do un’occhiata fuori, al momento non piove, mi conviene approfittare. Saluto e ringrazio Cristina Riva per la sua disponibilità e molto a malincuore mi avvio verso l’uscita. Se avessi una casa così –penso- io non uscirei mai.




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 24/01/2020 17:46:16

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Eventi

Autore: Silvia Signorelli - Redazione Cultura
Data: 22/01/2020
Roma, Teatro Brancaccino: RUSINA - di e con Rossella Pugliese

Rossella Pugliese rielabora per la scena una vicenda autobiografica. Una voce monologante introduce la vicenda

Leggi l'articolo

Autore: Carla Fabi - Redazione Cultura
Data: 22/01/2020
Roma, Città dell'Altra Economia: arriva VinoKilo Sale - abbigliamento vintage al chilo

 VinoKilo - Vintage Kilo Sale, una grande iniziativa guidata da un gruppo di giovani sognatori che, dopo il successo europeo e la sua prima tappa italiana in quel di Milano, giunge per la prima volta a Roma 

Leggi l'articolo

Autore: Elisabetta De Luca - Redazione Cultura
Data: 21/01/2020
Milano: Polo riabilitativo Fanny Finzi Ottolenghi: lettura ad alta voce per i pazienti

Se è vero che un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso, come dice Daniel Pennac, allora avvicinarsi alla lettura può aiutare a superare le difficoltà della malattia.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 14/01/2020
Busto Arsizio: l'asilo nel bosco all'interno di un maneggio

Educare all’aria aperta, questo la filosofia che ispira il progetto dell’asilo nel bosco, prima realtà del genere a Busto Arsizio.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -