Sei nella sezione Mondo   -> Categoria:  Cronaca dal Mondo  
Ritrovato il Boeing 777-200

Ritrovato il Boeing 777-200
Autore: Teresa.Corrado
Data: 24/03/2014

Sembra finalmente avere un riscontro la fine del Boeing 777-200. Ad annunciarlo il primo ministro malaysiano Najib Razak, affermando che con molta probabilità l’aereo scomparso è caduto nel sud dell’Oceano Indiano.

Secondo nuovi dati acquisiti e basati sui dati forniti dal sistema satellitare immersat, l’aereo della Malaysia Airlines, sparito dai radar l’8 marzo scorso, sarebbe caduto nell’oceano Indiano nella zona sud. A darne piccole conferme, l’equipaggio di un aereo cinese di ricognizione che ha avvistato nelle acque dei pezzi di metallo bianco, provenienti forse dal volo MH370 con a bordo 239 persone.

L’agenzia Nuova Cina afferma che si tratterebbero di due oggetti grandi e di altri più piccoli che galleggiano sull’acqua, in quella che è diventata l’area di ricerca dell’aereo.

Nei giorni scorsi, sempre nella zona, erano stati avvistati detriti sia dalla marina australiana che da satelliti cinesi.

Il volo, diretto a Pechino, era partito da Kuala Lumpur, ma, da quanto appreso fin’ora, avrebbe cambiato direzione, forse a causa di un’avaria, anche se nessuno spiegazione è emersa per motivare il cambio di rotta dell’aereo.

La Cina aveva mandato, qualche giorno fa, delle navi in zona, tra cui la rompighiaccio Xuelong il cui arrivo è previsto domani e che potrebbe recuperare gli oggetti galleggianti in acqua e quindi dare maggiori sicurezza sulla provenienza dei relitti.

Martedì ci sarà una nuova conferenza stampa, nella quale si spera di avere maggiori informazioni da dare non solo alla stampa ma anche ai familiari, che comunque, sono stati informati per primi del possibile ritrovamento dell’aereo precipitato nell’Oceano Indiano.

Ciò che resta un mistero, è come sia stato possibile che i radar degli eserciti che controllano la zona, non si siano accorti del volo o almeno di un oggetto non identificato che volava suoi territori da loro controllati e che non abbiano controllato mandando, come da prassi militare, aerei ad intercettarlo. Un mistero che non è ancora risolto e che sicuramente aspetta delle risposte chiare. Restano in piedi tutte le ipotesi, da un guasto meccanico al dirottamento, all’attacco all’aereo.

Intanto un altro aereo della Malaysia Airlines ha avuto un incidente ed è stato costretto ad un atterraggio di emergenza a Hong Kong a causa di un guasto al generatore. Tutti i passeggeri sono stati trasferiti su altri aerei e hanno potuto continuare i loro viaggi. La stessa compagnia aerea ha inoltre confermato un altro incidente occorso venerdì scorso su un Boing 737, uccelli hanno danneggiato le luci notturne dell’aereo mentre questo era in volo.




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 26/02/2020 19:34:57

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Cronaca dal Mondo

Autore: Emanuele La Fonte - Redazione Esteri
Data: 26/02/2020
E' morto Hosni Mubarak: aveva 91 anni

Hosni Mubarak, ex presidente egiziano, è morto ieri a 91 e dopo una lunga malattia,  presso l'ospedale militare Galaa al Cairo. 

Leggi l'articolo

Autore: Emanuele La Fonte - Redazione Esteri
Data: 18/02/2020
Diamond Princess: il comandante Gennaro Arma resta a bordo

Saranno finalmente rimpatriati i 35 connazionali che, dal 5 Febbraio, sono bloccati a bordo della Diamond Princess. Tutti, tranne il comandante, Gennaro Arma, e 5 o 6 dei suoi ufficiali. 

Leggi l'articolo

Autore: Celine Deluzarche - Redazione Esteri
Data: 17/02/2020
Pablo Escobar: gli ippopotami dell' Hacienda Nápoles rappresentano un pericolo

Pablo Escobar, il più famoso trafficante di droga al mondo, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco dalla polizia su un tetto a Medellìn durante un'operazione speciale il 2 dicembre 1993...

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Esteri
Data: 15/02/2020
Coronavirus: MsF invia tonnellate di materiali sanitari di protezione all'ospedale di Wuhan

A Hong Kong un’equipe di MSF ha avviato a fine gennaio un progetto di educazione alla salute rivolto alle persone più vulnerabili. 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -