Sei nella sezione Mondo   -> Categoria:  Cronaca dal Mondo  
Operazione antiterrorismo in Ucraina

Operazione antiterrorismo in Ucraina
Autore: Teresa.Corrado
Data: 13/04/2014

È partita un’operazione antiterrorismo a Sloviansk, nella parte est dell’Ucraina. Si inaspriscono in questo modo, sul campo i rapporti tra Russia e Ucraina, tesi a mantenere alta la tensione sulla parte est dell’Europa. Milizie filorusse avevano attaccato e occupato nei giorni scorsi, palazzi e sedi di servizi di polizia e di sicurezza. L’operazione iniziata dagli ucraini, ha come obiettivo quello di impedire che altri filorussi continuino ad occupare parte del loro territorio. Ad annunciare il tutto il ministro degli interni Arsen Avakov con un messaggio rilanciato dal social network Facebook, senza fornire ulteriori informazioni.

I social network restano i maggiori mezzi attraverso i quali vengono inviate informazioni. Da questi, infatti, si sono avute notizie di sparatorie in diverse parti della città, non ancora confermate ufficialmente da nessuna delle due parti in causa.

Ieri sera per tre ore si è riunito il Consiglio di Sicurezza ucraino, in seguito alla situazione dell’est del paese, ma nessuno decisione ufficiale è stata annunciata alla fine della lunga riunione.

Continuano anche le telefonate tra il segretario di Stato americano John Kerry che ha chiesto al ministro degli estri russo Serghiei Lavrov di allontanare le truppe russe ammassate al confine con l’Ucraina e di fermare questi attacchi al paese vicino, altrimenti si dovranno prendere ulteriori provvedimenti nei confronti della Russia. Kerry ha anche sottolineato che gli uomini che hanno assaltato i palazzi di sicurezza indossavano le stesse divise delle milizie che avevano occupato la Crimea ed erano dotati di armi russe.

Preoccupazione è stata espressa anche dal Segretario Generale dell’Onu, Ban Ki Moon, il quale ha fatto un appello a tutte le parti coinvolte nella crisi ucraina, affinchè trovino una soluzione pacifica alla crisi, nel rispetto della legge. La nota del Segretario dell’Onu, conclude dicendo che “Le Nazioni Unite sono pronte a sostenere una soluzione pacifica della crisi attuale in Ucraina”.





Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 24/01/2020 08:53:59

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Cronaca dal Mondo

Autore: Redazione Esteri
Data: 23/01/2020
Filippine: 580.000 bambini senza scuola per l'eruzione del vulcano Taal

Mezzo milione di persone sono rimaste senza casa a causa dell'eruzione del vulcano Taal e avranno bisogno di un sostegno immediato e duraturo

Leggi l'articolo

Autore: Karina Garcia Reyes - Redazione Scientifica
Data: 17/01/2020
Droga: 33 ex narcos spiegano le ragioni del fallimento alla lotta alla droga

Le cause del crimine e della violenza in America Latina sono simili. Indipendentemente dal tipo di violenza, traffico di droga, militari, guerriglieri o bande

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Esteri
Data: 16/01/2020
Siria nord-occidentale: milioni di sfollati costretti ad affrontare il freddo in condizioni estreme

Intense offensive militari da parte del governo siriano e dei suoi alleati nel sud di Idlib, con bombardamenti sia terrestri che aerei e offensive di terra...

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Esteri
Data: 15/01/2020
Yemen: almeno 78 bambini sono morti a causa della dengue

Il conflitto ha portato il sistema sanitario dello Yemen al collasso e inadatto a fronteggiare l’emergenza

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -